Un momento di confronto in vista di Expo 2015

Innovazione, sviluppo tecnologico, sostenibilità ambientale, housing sociale, valorizzazione e recupero dell'esistente: sono questi i temi su cui Made expo punta per offrire alle aziende ambiti di confronto, prodotti e tecnologie necessari per sviluppare occasioni di business. A partire dal binomio tra Expo 2015 e Made expo. Un momento un momento di confronto e di conoscenza strategici per le aziende in vista del grande evento è «Expo 2015: partono i lavori-Il progetto, i bandi, i cantieri», convegno in programma giovedì 6 ottobre con Matteo Gatto, chief architect di Expo Milano 2015. Tra gli appuntamenti si segnala il «Forum della Tecnica delle Costruzioni», che torna a Made expo con la seconda edizione e si presenta come momento privilegiato per acquisire il know-how necessario a sviluppare un'edilizia di qualità.
Anche quest'anno, poi, Made expo ospita il ritorno di «Borghi&Centri Storici». L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Borghi srl, si concentra sulla ristrutturazione e la valorizzazione del patrimonio tutto italiano degli oltre 5mila borghi e piccoli centri che caratterizzano il nostro Paese.
Tra i temi prioritari del futuro dell'edilizia e del progetto, Made expo dà spazio a diverse iniziative dedicate al Social Housing, la vera frontiera abitativa di domani, a partire dalla mostra Social Home Design «Abitare il Futuro», allestita in collaborazione con My Exhibition. Si tratta di un'area di 1.000 metri quadrati che ospiterà due prototipi di abitazione di 200 metri quadrati ciascuno e due installazioni, My Lane e Nature Lounge, che dimostreranno come sia possibile costruire social, mantenendo alti standard qualitativi e costi contenuti.
In mostra anche i migliori progetti della terza edizione del concorso InstantHouse, promosso da FederlegnoArredo in collaborazione con il Politecnico di Milano e dedicato al tema «Social Club». Attenzione anche ai temi della ecosostenibilità, salvaguardia dell'ambiente, risparmio energetico, tanto che il padiglione 2 di Made expo diventa un cantiere verde e ospita AAA Agricoltura Alimentazione Architettura, un evento sul progettare e costruire green, in cui confrontarsi sulle dinamiche dello sviluppo urbano nel rispetto dell'ambiente.
Le novità della quarta edizione di Made expo vede l'esordio di Components & Contract, il nuovo Salone dei componenti, materiali, tecnologie e macchine per il design, il contract e la decorazione d'interni, e l'allestimento dell'area esterna che ospiterà prodotti e servizi per il cantiere, per le costruzioni e per l'arredo urbano. Anche «Decor&Color Show», momento storico di Made expo dedicato alla decorazione che fa tendenza, si rinnova e arricchisce gli spazi con proposte legate al mondo delle finiture che migliorano l'efficienza energetica degli edifici e della tecnologia del secco che abbellisce, invece, le abitazioni.