Mondadori sale ancora

Per Piazza Affari un fine di settimana denso di aspettative. Ancora protagonista il comparto dei titoli del calcio, con la Roma in ulteriore crescita del 7,5%, mentre hanno sofferto Lazio (meno 6,9%), in calo frazionale la Juventus. Vivace anche il comparto dei media, sulla scia di Mondadori che, anche ieri, ha guadagnato un altro 3,2%; bene Rcs e realizzate Mediaset. Sempre in auge il comparto del lusso, con Luxottica che si rafforza dello 0,5%, all’annuncio dell’acquisto di una ditta cinese. In secondo piano i titoli bancari, per i realizzi di fine settimana dopo le oscillazioni dei giorni scorsi; vendite, in particolare, per Capitalia, SanPaolo Imi e Montepaschi. Poco mossa Fiat, con qualche spunto per le risparmio (più 2,2%) dopo l’aumento di una quota dell’11% da parte di un Fondo. Resistenti i telefonici, ma di nuovo sulla scena Risanamento (più 12,1%), dopo la divulgazione delle stime sulla consistenza patrimoniale del Gruppo. La piazza milanese è stata la migliore tra le Borse del Vecchio continente, con un recupero intorno allo 0,4%, ma con scambi che sembrano essersi stabilizzati poco sopra i 4 miliardi di controvalore giornalieri.