Mondadori sceglie De Alessandri per Periodici Italia

Sarà il nuovo direttore generale

Stefano De Alessandri sarà il nuovo direttore generale Periodici Italia del gruppo Mondadori. De Alessandri, 50 anni, milanese, è laureato in Economia e Commercio all'Università Bocconi di Milano. Ha una approfondita conoscenza del mondo dell'editoria periodica italiana in tutte le sue declinazioni e ha, nel corso degli anni, ulteriormente arricchito il suo profilo manageriale con esperienze e ruoli rilevanti in grandi case editrici internazionali.
De Alessandri inizia il proprio percorso professionale in Rcs nel 1989, dove ricopre diversi ruoli con crescente responsabilità, per poi passare in Condé Nast in qualità di vice direttore generale. Nel 2003 De Alessandri viene nominato amministratore delegato e direttore generale di Gruner+Jahr/Mondadori, dove resta sino al 2005, anno in cui diventa amministratore delegato e direttore generale di Hachette Rusconi, filiale italiana del gruppo Lagardère Active, ruolo che ha ricoperto sino ad oggi.
Il gruppo Mondadori ringrazia Gianni Vallardi per il prezioso lavoro svolto con competenza, passione e professionalità inappuntabili per tutto il periodo della sua esperienza professionale in azienda.