Mondiale: via ai quarti anche in tv

L’Italia è già tornata a casa, a meditare sul suo futuro in attesa di scoprire, nel campionato al via l’8 ottobre, quanto spazio e che rendimento avranno gli azzurri visti in Giappone. Ma il mondiale continua, per fortuna anche in tv: oggi scattano i quarti di finale e Rai 3, in diretta alla 9.25, propone la Spagna di Gasol (21 punti di media per il catalano che gioca a Memphis, in Nba) contro la Lituania che ci ha eliminato. Nel pomeriggio (stessa rete, intorno alle 16.30), differita del secondo tempo di Argentina-Turchia. Ovvero i campioni olimpici in carica, imbattuti nella prima fase, contro la squadra allenata dall’ex-ct azzurro Boscia Tanjevic, che non ha avuto paura a lanciare nuovi giovani (né di criticare il nostro Bargnani per l’assenza in Giappone). Domani gli altri due quarti, Grecia-Francia e Usa-Germania. La Rai prevede per ora una diretta e una differita per le semifinali di venerdì e la diretta per la finale di domenica.