«Mondiale costruttori Importante vittoria»

Il trionfo nel Mondiale costruttori è un risultato «importantissimo» e Felipe Massa è un «grande campione». Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari, commenta così l’epilogo del mondiale 2008 di Formula 1. «In tanti anni di Formula Uno non avevo mai visto un finale di campionato così incredibilmente emozionante. Avevo sempre detto che avremmo lottato fino all’ultima curva dell’ultimo Gran premio ed è proprio quello che è accaduto al termine di una gara intensissima», dice riferendosi al Gp del Brasile che domenica ha consegnato all’inglese Lewis Hamilton il titolo piloti.
Nella classifica iridata, il driver della McLaren-Mercedes ha preceduto di un solo punto Massa. «La Ferrari ha conquistato il sedicesimo titolo Costruttori della sua storia, un obiettivo importantissimo perché rappresenta il frutto del lavoro della squadra e dei piloti durante tutto il campionato e ci permetterà di avere ancora una volta sulle nostre macchine Gran Turismo il simbolo dei campioni del mondo».