Mondiali di fioretto, tripletta azzurra. La Vezzali è d'oro

Valentina compie un'impresa storica: quinto mondiale conquistato. Grandi anche le altre schermitrici azzurre: argento alla Granbassi e bronzo alla Trillini. L'Italia conquista oro, argento e bronzo nel fioretto femminile

San Pietroburgo - Tripletta delle moschettiere azzurre nel firoetto femminile. Ai mondiali di scherma Valentina Vezzali si aggiudica la medaglia d'oro, la quinta della sua lunga e vincente carriera, battendo in finale per 11-8 Margherita Granbassi. La campionessa mondiale uscente (che lo scorso anno a Torino aveva battuto in finale proprio la Vezzali) s'è arresa alla campionessa olimpica al termine di un match molto teso ed equilibrato deciso da qualche stoccata molto contestata nel finale. In semifinale la Vezzali ha sconfitto l’altra azzurra Giovanna Trillini con il punteggio di 15-6. La Trillini concluderà il concorso di fioretto con una medaglia di bronzo (nella scherma non esiste la finale per il terzo e quarto posto, ma vengono assegnati due bronzi). Mentre la Granbassi aveva battuto in semifinale l'ungherese Mohamed per 14-13 nel minuto supplementare. Nel medagliere l'Italia sale a un oro, tre argenti e tre bronzi. Da domani via ai concorsi di squadra.