Mondiali, teste di serie: l'Italia c'è, la Francia no

La Francia,
campione del mondo del 1998, non è tra le
teste di serie ai mondiali in Sudafrica. Al suo posto è stata preferita
l’Olanda. La Fifa aprirà un’inchiesta su Henry, autore del gol viziato contro l'Irlanda

Città del Capo - La Francia, campione del mondo del 1998 e finalista nel 2006, non è tra le 8 teste di serie dei Mondiali di calcio di Sudafrica 2010 il cui sorteggio ci sarà venerdì. Al suo posto è stata preferita l’Olanda. Queste le otto teste di serie: Sudafrica, Italia, Argentina, Brasile, Inghilterra, Germania, Olanda e Spagna. Intanto la commissione disciplinare della Fifa aprirà un’inchiesta su Thierry Henry, autore di un gol viziato da un fallo di mano durante lo spareggio tra Francia e Irlanda per la qualificazione ai Mondiali del Sudafrica.

Queste le quattro fasce:
Fascia 1 (teste di serie): Brasile, Argentina, Spagna, Italia, Germania, Inghilterra, Olanda e Sudafrica
Fascia 2: Australia, Giappone, Corea del Sud, Corea del Nord, Honduras, Messico, Stati Uniti, Nuova Zelanda
Fascia 3: Algeria, Camerun, Costa d’Avorio, Ghana, Nigeria, Cile, Paraguay, Uruguay
Fascia 4: Danimarca, Francia, Grecia, Portogallo, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera