Il mondo in bilico di Cremascoli

Ultimi due giorni per visitare «Il mondo inclinato» di Marco Cremascoli, fotografo per note riviste di viaggi e autore di una mostra allestita al Centro Culturale di Milano, via Zebedia 2, nell’ambito della rassegna «Nuove genealogie», curata dal fotografo Giovanni Chiaramonte, in collaborazione con la casa editrice Ultreya e con il contributo della Regione Lombardia. L’iniziativa, volta a promuovere tre giovani talenti italiani formatisi alla civica Scuola di Fotografia, ha già presentato i lavori di Alessandro Tosatto, dedicati all’Africa, e ora propone una trentina di scatti che Cremascoli ha realizzato negli ultimi tre anni nel corso dei suoi viaggi.