Texas, ristorante cerca coccolatore esperto per cani a 100 dollari l'ora

Un ristorante texano cerca professionisti che intrattengano i cani dei loro clienti durante il pranzo o la cena

Un ristorante texano sta cercando coccolatori professionisti che intrattengano in modo piacevole i migliori amici dei clienti che frequentano il locale. L’idea è venuta a un ristoratore dog-friendly che ha aperto la Mutts Canine Cantina. Il ristorante è circondato da un grande parco dove i quattro zampe possono correre e divertirsi, mentre i loro padroni sono seduti piacevolmente a tavola. Al momento manca però un addetto che si occupi esclusivamente di loro e, più precisamente che passi il tempo a coccolarli e a intrattenerli giocando. Da qui la geniale idea. Il termine usato è “puptern”, ovvero cocco latore. Il locale è molto amato e frequentato da persone che si fanno accompagnare dai loro fedeli amici e che approfittano di gustare prelibati pranzi, mentre i cuccioli di ogni età possono divertirsi all’interno del parco. I clienti possono fare un abbonamento che permetta ai cani di avere libero accesso all’esterno. Fido può correre da solo o in compagnia di tutti gli altri ospiti pelosi. Senza guinzaglio e costrizioni non si annoieranno di certo. Il puptern sarà pronto a bordo campo qualora qualcuno avesse un bisogno estremo di coccole improvvise.

Nel complesso vi è anche la possibilità di seguire un corso di agility. Il ristorante di Fort Worth dista pochi chilometri dalla Texas Christian University e questo sarebbe proprio il lavoro ideale per degli studenti amanti degli animali. Il sogno di tutti coloro che amano passare il proprio tempo libero circondati dai cani. Se poi si guarda il lato economico, questo lavoro è anche molto vantaggioso. La retribuzione offerta sarebbe di 100 dollari l’ora, circa 90 euro. La società ha scelto Instagram per lanciare l’hashtag #MUTTSpuptern, in modo che chiunque possa dimostrare le sue doti di coccolatore. Il ristorante ha già ricevuto più di 300 candidature, con tanto di curricula con video e foto che possano testimoniare l’abilità del candidato nel rapporto con i quattro zampe. Le iscrizioni resteranno aperte fino al 12 novembre.