Amazon sperimenta (per ora solo a New York) le consegne in un'ora

Centinaia di prodotti sullo zerbino di casa in pochi minuti. Per ora è un test nella Grande Mela, ma la società punta ad allargare il servizio

Il nuovo servizio si chiama Prime Now e promette ai clienti di Amazon di portare gli acquisti davanti alla porta di casa entro settanta minuti dall'ultimo click. Per ora sarà attivo soltanto a New York, e neppure in tutti i quartieri della metropoli, ma la società sarebbe già al lavoro per potenziare in futuro il sistema e allargarlo anche ad altre città.

Al debutto oggi a Manhattan, Prime Now servirà i clienti del servizio Prime del gigante degli acquisti online e sarà attivo su centinaia di prodotti fondamentali, dai libri ai giocattoli, dalla carta igienica alle batterie. Con qualche dettaglio da tenere presente. Le consegne avverranno dalle sei del mattino fino alla mezzanotte e saranno attive tutti i giorni della settimana.

Il prezzo? Se si sceglierà la consegna entro un'ora non è indifferente: 7,99 dollari. Se invece ci si "accontenterà" di avere gli acquisti entro due ore il servizio non avrà costi aggiuntivi a quelli che gli utenti già sostengono per Prime.

La novità introdotta oggi era nell'aria. Già alcuni giorni fa il Wall Street Journal aveva scritto che Amazon, abbandonata per il momento l'idea di iniziare a consegnare pacchetti con una flotta di droni, avrebbe ripiegato sulle più comuni biciclette. Prime Now è la strada scelta dal gruppo di Jeff Bezos.

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 19/12/2014 - 14:18

per noi una mentalità e un modo di lavorare ... inconcepibile.