Amsterdam a un prezzo imbattibile

Un tour di 4 giorni alla scoperta degli splendori di una moderna città ricchissima di storia e cultura.

Partenza da Milano e Roma venerdì 3 luglio; rientro in Italia lunedì 6 luglio 2015.

Un tour di 4 giorni alla scoperta degli splendori di una moderna città ricchissima di storia e cultura. Visiteremo tutti insieme con guide esperte palazzi, teatri, cattedrali, musei, castelli e giardini. Attraverseremo ponti e canali. Lasciando anche momenti liberi per shopping e visite individuali di approfondimento e per scoprire i luoghi della nuova Amsterdam, città oggi davvero effervescente e sempre affascinante. Incontri a sorpresa con importanti e interessanti personaggi su temi storici, politici, culturali e architettonici; serate di convivialità tra il “popolo dei lettori de il Giornale”. Accompagnati nel viaggio da Giannino della Frattina - cronista di punta del Giornale - e da Stefano Passaquindici- responsabile dell’organizzazione dei viaggi del vostro quotidiano -. Pernotteremo in un hotel 4* , al prezzo speciale riservato di 890 euro a persona in pensione completa, escursioni, ingressi, tasse e assicurazioni incluse. Supplemento singola 190 euro; voli da altre città su richiesta.

Per informazioni e prenotazioni:Passatempo, tel. 035/403530; info@passatempo.it

STEFANO PASSAQUINDICI

Dal 3 al 6 luglio andiamo tutti insieme a visitare Amsterdam. Sicuramente qualcuno di voi avrà già visitato questa bellissima città olandese, altri non ancora: ecco dunque una buona occasione per conoscerla o per rivederla in tutto il suo splendore con gli antichi palazzi storici ristrutturati e tantissime novità architettoniche di una moderna città europea.

Una delle maggiori attrattive di Amsterdam è il mix tra la tipica atmosfera d'epoca del XVII secolo e la mentalità moderna di una metropoli che è stata in grado di creare un ambiente cordiale e rilassato. Gli edifici a misura d'uomo e il senso di intimità che emana da canali, viette e piazze creano un'atmosfera davvero unica. Nessun'altra capitale europea,anche se Amsterdam capitale non è, può vantare così tanti punti di interesse e musei per chilometro quadrato.

La città vanta la più alta densità di musei al mondo ed è un importante centro culturale, grazie tra gli altri al Museo Van Gogh, alla Casa di Anna Frank, alla sede locale dell'Hermitage e al Rijksmuseum, che custodisce il capolavoro di Rembrandt "La ronda di notte" , conosciuto in tutto il mondo. I canali del centro storico fanno parte dal 2011 del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. La città, nonostante i numerosi turisti, riesce a conservare l'atmosfera tipicamente olandese, alla quale contribuiscono le antiche case sbilenche, le vie acciottolate, i canali alberati e i vasti parchi.

E poi, anche se sono passati 125 anni, qui il suo ricordo di Van Gogh è più vivo che mai. Il Van Gogh “fil-rouge” (www.vangogh2015.eu) diventa così lo spunto per un viaggio nella fiabesca capitale olandese, che per l’occasione ha rifatto il look al suo museo-icona, quello dedicato proprio al grande Vincent. Nuovi pannelli extralarge accanto agli autoritratti protetti da solide teche in cristallo, tour multimediali e “sunday lectures” per valorizzare la più vasta collezione al mondo di opere (ben 771) dell’artista post-impressionista.

Poi c’è l’altra Amsterdam. Quella evergreen, storica e seduttiva, con il labirinto di canali dichiarati patrimonio Unesco incorniciati da architetture in mattoni dalla bellezza poetica, i palazzi e le chiese di piazza Dam e, appena oltre, la casa-museo di Rembrandt e la meraviglia dell’orto botanico. Quella moderna con il Nemo di Renzo Piano, contenitore a forma di nave dedicato alle scoperte scientifiche, e l’Eye Film Institute per gli amanti del sapere cinematografico, dove le sale per proiezioni hanno come valore aggiunto la terrazza/ristorante affacciata sull’acqua. C’è anche l’Amsterdam che fa tendenza. Un mosaico di piste ciclabili e vie d’acqua nell’ex quartiere operaio di Jordaan, dove brilla la stella di Moooi, lo showroom del più celebre designer olandese, Marcel Wanders: uno spazio espositivo di 700 metri quadrati, più due piani di uffici dove lavora un team di creativi di tutte le nazionalità (www.moooi.com). Gli incubatori di innovazione, però, non si limitano al cuore della capitale. Nel quartiere Noord, al di là del fiume Ij, sta sorgendo una città ricca di bar e ristoranti con dehors e spiagge. Pezzo forte, un gru-hotel di sole suite, il Faralda Crane, e gli hangar dismessi dei cantieri navali, tirati a lucido e ora occupati da società di produzione televisive e multinazionali come Mtv e Greenpeace. Novità anche nello storico Museumkwartier, che oltre al museo Van Gogh propone i restyling dello Stedelijk, dedicato all’arte contemporanea, e del celebre Rijksmuseum, il più importante spazio espositivo del Paese che da poco ha inaugurato l’Ala Philips.

Ecco i dettagli del nostro viaggio: Partenza da Milano e Roma venerdì 3 luglio; rientro in Italia lunedì 6 luglio 2015. Un tour di 4 giorni alla scoperta degli splendori di una moderna città ricchissima di storia e cultura. Visiteremo tutti insieme con guide esperte palazzi, teatri, cattedrali, musei, castelli e giardini. Attraverseremo ponti e canali. Lasciando anche momenti liberi per shopping e visite individuali di approfondimento e per scoprire i luoghi della nuova Amsterdam, città oggi davvero effervescente e sempre affascinante. Incontri a sorpresa con importanti e interessanti personaggi su temi storici, politici, culturali e architettonici; serate di convivialità tra il “popolo dei lettori de il Giornale”. Accompagnati nel viaggio da Giannino della Frattina - cronista di punta del Giornale - e da Stefano Passaquindici- responsabile dell’organizzazione dei viaggi del vostro quotidiano -. Pernotteremo in un hotel 4* , al prezzo speciale riservato di 890 euro a persona in pensione completa, escursioni, ingressi, tasse e assicurazioni incluse. Supplemento singola 190 euro; voli da altre città su richiesta.

Per informazioni e prenotazioni:Passatempo, tel. 035.403530; info@passatempo.it.

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Gio, 14/05/2015 - 09:58

chissà se in questo hotel alloggerrano i clandestini fuorilegge, credete che gli olandesi sono "bravi e democratici"come voi?

marck41269

Gio, 14/05/2015 - 12:36

Considerando che il venerdi e il lunedi si è impegnati con il viaggio non parlerei proprio di quattro giorni, quindi il prezzo non è poi cosi imbattibile, sono solo due giornate piene su quattro.