Anziano con demenza senile ucciso dalla polizia in California

Un 73enne disarmato è stato ucciso da un poliziotto a Bakersfield, in California. L'uomo aveva manifestato primi segnali di demenza senile. La polizia, intervenuta dopo una segnalazione, credeva che l'uomo fosse armato ma non era vero

Dal sito del Los Angeles Times

Divampano le polemiche, in California, dopo che la polizia ha ucciso un 73enne affetto da demenza senile. Il fatto è accaduto nella città di Bakersfield (360mila abitanti), 180 km a nord di Los Angeles. Francisco Serna è stato colpito dalle pallettole esplose da un agente mentre passeggiava a tarda notte vicino a Silver Birch Avenue. Padre di cinque figli, aveva manifestato i primi segnali di demenza senile. L'anziano era in giro a piedi a tarda notte a causa di un problema di insonnia. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno intimato all'uomo di fermarsi e di togliere le mani dalla giacca ma lui si è rifiutato. Esplosi i colpi contro di lui l'uomo è morto sul colpo.

Il portavoce della polizia Gary Carruesco ha detto che la polizia era arrivata nella zona dopo la segnalazione di una donna, dirimpettaia della vittima, che aveva raccontato che l’uomo si era avvicinato a lei in strada, chiedendole dove abitasse. La donna ha riferito di aver notato qualcosa di colore scuro nelle mani di Serna e ha pensato che fosse una pistola. La polizia, come ha poi precisato CbsNews, ha fatto sapere che nessuna arma è stata rinvenuta sul posto. L'agente coinvolto nella sparatoria è stato posto in congedo amministrativo ed è stata aperta un'inchiesta.

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Mer, 14/12/2016 - 11:52

---sono queste situazioni a cui i destricoli italiani anelano--poliziotti che prima sparano e poi vedono se aveva senso farlo----hasta

ziobeppe1951

Mer, 14/12/2016 - 12:29

Bentrovato elpirl...ci ravviva un po' l'ambiente

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mer, 14/12/2016 - 13:45

@elkid: Sono destricolo e condanno fermamente il poliziotto americano. E tu condanni con altrettanta veemenza i poliziotti venezuelani che massacrano di botte coloro che manifestano pacificamente contro il dittatore Maduro?

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Mer, 14/12/2016 - 14:59

elkid: DA NOI IL PROBLEMA NON ESISTE E PUOI DORMIRE TRANQUILLO E SERENO PERCHE' FINO A QUANDO IN ITALIA AVREMO UFFICIALI DELLE FORZE DELL'ORDINE E DELL'ESERCITO CHE SI VERGOGNANO PERFINO DI FARSI VEDERE IN GIRO CON I GIORNALI CHE LEGGONO QUI AD AVERE PROBLEMI SARANNO SOLO LE PERSONE ONESTE. VERO ? (ogni riferimento a fatti e persone e puramente intenzionale)

alox

Gio, 15/12/2016 - 00:42

Caso raro e purtroppo difficile da interpretare, visto che l'agente ha richiesto di far vedere le mani e la persona era malata di mente... ricordarsi che in USA 1) Non si deve scendere dall’auto 2) Mettere le mani sul volante ben in vista 3) Dichiarare subito se si ha un arma (in tal caso si deve avere il permesso e deve essere conceald non in vista CCW: carrying a concealed weapon) 4) Mostrare patente e la registrazione .