Aereo caduto sul Sinai, scatole nere: "È esploso in volo"

L’Airbus Kogalymavia/Metrojet precipitato nel Sinai "è esploso in volo". Lo ha rivelato il direttore del Comitato interstatale dell’aviazione russa, Viktor Sorochenko

L’Airbus Kogalymavia/Metrojet precipitato nel Sinai "è esploso in volo". Lo ha rivelato il direttore del Comitato interstatale dell’aviazione russa, Viktor Sorochenko. "La disintegrazione è accaduta in aria e i rottami sono sparsi in un’area molto vasta, di
20 chilometri quadrati", ha spiegato Sorochenko, che fa parte del team di esperti russi, egiziani e francesi che analizzano le scatole nere. Sorochenko ha voluto precisare che questa affermazione non deve portare a conclusioni affrettate sulle cause del disastro. "È troppo presto di parlare di conclusioni", ha affermato Sorochenko.

Dopo la rivendicazione dei miliziani dell’Isis, che sostengono di aver abbattuto l’aereo, il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sissi ha chiesto pazienza, anticipando che l’inchiesta potrebbe durare mesi. "In casi del genere bisogna consentire agli specialisti di chiarire le cause dell’incidente, il che comporta una serie di complicati e prolungati studi tecnici, l’utilizzo di tecnologie avanzate e indagini che potrebbero durare mesi", ha affermato durante un discorso televisivo. Intanto tutti i voli Airbus A321 della compagnia russa Kogalymavia (che dal 2102 opera con il marchio Metrojet), la stessa dell’aereo precipitato ieri nel Sinai centrale, sono stati sospesi: lo ha deciso l’agenzia federale dei trasporti (Rostransnadzor).

Commenti
Ritratto di Civis

Civis

Dom, 01/11/2015 - 16:48

Un semplice missile portatile Stinger a guida infrarossa può abbattere un aereo a 8000m.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 01/11/2015 - 17:09

Per "capire" Ustica non CI sono bastati 40 anniii!!!! Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

cgf

Dom, 01/11/2015 - 17:10

l'esplosione potrebbe essere avvenuta dall'interno, ad esempio qualcosa messo in stiva, un borsone/valigia in + a SSH direttamente a bordo aereo, e fatto esplodere lungo la rotta. Meno dispendioso e logisticamente meno complicato che usare missili. Telecomando sui 900Mhz che non richiede lunghe antenne, cosa poco, lo trovi sulla baia ed hai una portata di 10km.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 01/11/2015 - 17:14

Sempre più chiaro il coinvolgimento di servizi segreti di stati, non certo i loro tagliagole dell'ISIS... ossia parliamo di USA, Sauditi, Turchia o Qatar. Sinceramente escluderei Israele in questo caso.

disturbatore

Dom, 01/11/2015 - 17:32

Sul MH 17 gli olandesi dopo quasi un anno e mezzo non hannon ancora pubblicato le registrazioni della scatola . Sul Metrojet Russo ancora ce´tempo ma quello che e´stato rivelato in questi due giorni non farebbe pensare ad un missile , casomai ad un sabotaggio in pista , e cmq il pilota ha comunicato gia´durante il volo di dover atterrare per problemi . La scatola nera dira´quali problemi. In situazioni politiche internazionali cosi´confuse , non facile trovare la verita´, ci sono troppi interessi che divergono , la stessa casa costruttrice avrebbe interesse a che la colpa vada in tutte le direzioni ma non sul problema tecnico , o della stachezza della fusoliera , non sarebbe un buon segnale per tanti aerei in eta´ancora in giro .

cgf

Dom, 01/11/2015 - 17:47

la smetta di mas... pardon disturbare, il B777 è uno degl'aerei migliori e più sicuri che siano mai stati costruiti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 01/11/2015 - 18:03

Scusa cgf ma qui parlano di un AIRBUS che c'entra con il BOEING 777?? Fammi capire. Saludos dal Nicaragua FELIZ.

Cheyenne

Dom, 01/11/2015 - 18:17

Ovviamente la verità non si saprà mai

marcosabelli

Dom, 01/11/2015 - 18:46

Anche un cedimento strutturale puo far esplodere un aereo in volo.

marcosabelli

Dom, 01/11/2015 - 18:49

@ Civis, no, i missili spalleggiabili tipo Stinger hanno una portata massima di cira 3.000 m, per abbattere un aereo a 10.000 m ci vogliono dei sistemi antiaerei sofisticati, dei veri e propri missili terra-aria basati a terra, cosa che non risulta l'Isis abbia.

marcosabelli

Dom, 01/11/2015 - 18:51

A Ustica ci sono voluti 40 anni, perche la vera dinamica è stata coperta dai servizi segreti di Italia, USA, e Francia, cosa che non avverrà in questo caso, e comunque quest'aereo non è infondo al mare a 3.000 m di profondita.

marcosabelli

Dom, 01/11/2015 - 18:53

@ Ausonio, aspetta, stai andando un po troppo avanti con le fantasie, un aereo vecchio puo esplodere in volo per un cedimento strutturale, saranno le scatole nere a dire qualcosa, ma ci vorrà un po di tempo.

Anonimo (non verificato)

fer 44

Dom, 01/11/2015 - 19:17

hernando45, guarda che per quanto mi risulta. la "scatola nera" che riporta le conversazioni rileva che il secondo pilota dica al comandante: GUARDA! Guarda cosa? che l'aereo sta cedendo strutturalmente; che sta per scoppiare una bomba nella toilette oppure che ci siano altri aerei nelle vicinanze o un missile in arrivo????

19gig50

Dom, 01/11/2015 - 19:25

Presidente Putin, tira un'atomica sul califfato, levali dalle palle quei fanatici sanguinari.

Ritratto di padania

padania

Dom, 01/11/2015 - 20:07

Hillary Clinton: L'Isil è roba nostra, ma ci è sfuggita di mano e che dire dei di missili Stinger di fabbricazione statunitense consegnati ai ribelli siriani dell'ISIS?

cgf

Dom, 01/11/2015 - 21:43

@hernando45 mas... pardon disturbatore, ha scritto del volo MH17 facendo dietrologlie inutili e gratuite, quel volo era con un B777.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 01/11/2015 - 22:47

Scusa caro cgf ma forse perche sono vecio, continuo a NON capire quanto stai scrivendo. Buenas noches dal Nicaragua FELIZ.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 01/11/2015 - 23:05

Marcosabelli 18:49, ha ragione. Ho cercato altre fonti e gli 8000m sono il "tiro utile", mentre l'altezza massima del bersaglio è di " circa 3000m", per il missile spalleggiabile Stinger. Saluti.

Nonlisopporto

Lun, 02/11/2015 - 09:37

esploso in volo per via di un missile!

Villanaccio

Lun, 02/11/2015 - 10:10

Che l'aereo possa essere esploso in volo è anche possibile, visti i rottami nell'area di 20 kmq ma certamente non è quello del filmato pubblicato dall'ISIS dove si vede chiaramente un aereo cadere in picchiata con del fumo senza esplosioni in più pezzi. Quindi: facciamoci furbi.......

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 02/11/2015 - 11:05

la verità non si saprà mai, fatevene una ragione. troppi segreti che la gente comune non deve sapere

baio57

Lun, 02/11/2015 - 11:11

Raaaooouuullll... qui si leggono le tesi più disparate e non mi ci raccapezzo più. A quando una tua versione chiarificatrice ??

Nonlisopporto

Lun, 02/11/2015 - 11:17

l'aereo non era alla quota dei 9000

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 02/11/2015 - 11:25

Una volta accertati gli eventi di una cosa sono sicuro: PUTIN NON E' RENZI!! Attendiamo e intanto un pensiero per le vittime e i loro familiari. Tornavano da una vacanza, magari sudata e sicuramente meritata!!

bancorex

Lun, 02/11/2015 - 15:57

escluderei ISIS e simili terroristi, mentre svolgerei lo sguardo verso servizi segreti di stati presenti o interessati nell' area Siriana. Spero che coloro che hanno organizzato questo disastro, piangano lacrime di sangue a lungo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 02/11/2015 - 23:41

L'aereo ha sorvolato un'area controllata dagli assassini islamici dell'ISIS. Se qualcuno ha piazzato una bomba sull'aereo, qualcun'altro tra i vigliacchi islamici della zona sorvolata può aver azionato l'esplosione con un telefonino.