Armi, il Texas sfida Obama: una legge per portare armi senza doverle nascondere

Molti texani potranno sempre portare con sé un'arma da fuoco senza nemmeno doverla nascondere, grazie all'entrata in vigore di una legge che introduce il principio dell'open carry. Obama, intanto, sta per varare alcuni nuovi decreti per limitare la circolazione delle armi

Nel suo ultimo anno di mandato Barack Obama vuole imprimere una forte stretta sulla vendita delle armi. Lo ha promesso diverse volte, nei discorsi pronunciati dopo le numerose stragi che si sono susseguite negli ultimi anni. E più di una volta ha chiesto al Congresso di appoggiarlo su questa battaglia. Che divide l'America, anche in modo trasversale. Non tutti, infatti, accettano l'idea di limitare il diritto garantito dal famoso secondo emendamento della Costituzione. Preso atto che il Congresso, con un'intesa bipartisan (anche diversi democratici si sono allineati ai repubblicani) ha affossato le nuove regole avanzate dalla Casa Bianca due anni fa per rendere più difficile l'acquisto di armi, Obama ha fatto sapere che procederà attraverso decreti presidenziali (executive order). Lunedì il presidente incontrerà il ministro della Giustizia, Loretta Lynch, per confrontarsi sulle opzioni in suo potere per cercare di ridurre il numero delle vittime delle armi da fuoco: "Il mio proposito per il nuovo anno è andare avanti sul nostro lavoro non completato (sulle armi), per quanto potrò per porre fine all'epidemia della violenza legata alle armi".

Dal Texas, intanto, arriva una nuova sfida a Obama. I texani da oggi potranno portare sempre con sé un'arma da fuoco, senza neanche doverla nascondere. Lo si deve all'entrata in vigore di una legge che introduce il principio dell'open carry. La norme di fatto estende l'open carry a quasi un milione di texani, quelli che hanno già una licenza. Tutti, però, saranno obbligati a fornire le proprie impronte digitali e a sottoporsi ai cosiddetti "background check", i controlli per verificare che la loro fedina penale sia pulita.

Sono oltre 40 gli stati Usa che permettono (in alcuni casi) di portare liberamente le armi senza doverle tenere nascoste. Il caso del Texas fa notizia perché è lo Stato più grande, con i suoi 27 milioni di abitanti, dove entra in vigore un sistema di questo tipo. Ovviamente è un provvedimento che divide. C'è chi festeggia, come ad esempio l'associazione Open Carry Texas, che per Capodanno ha organizzato manifestazioni in tutto lo Stato. Davanti all'Assemblea parlamentare texana, ad Austin, così come a Houston e a Dallas, migliaia di persone sono scese in strada con le proprie armi in pugno. Ma c'è anche chi protesta e chiede di porre un argine al dilagare delle armi nel Paese. Il fondatore di Open Carry Texas, C.J. Grisham, 41 anni, ex sergente dell'esercito, va avanti per la sua strada e, nelle foto pubblicate sui giornali, mostra orgoglioso la figlia a cui, per i dodici anni, ha regalato un fucile calibro 22 di colore rosa.

Intanto a Seattle, nello stato di Washington, si cerca di fare cassa sugli acquisti di armi da fuoco: tassa di 25 dollari a pistola o fucile venduti, da 2 a 5 centesimi per ogni proiettile. La legge, approvata a dicembre, secondo i giudici non interferisce con il principio del secondo emendamento. Ma la lobby delle armi è sul piede di guerra, ed è già stato presentato un ricorso.

Annunci
Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Sab, 02/01/2016 - 11:31

Il negro vuole ridurre gli usa come l'itaglia. I delinquenti tutti armati le vittime disarmate. Equita', e guai a toccarli, i delinquenti.,

Atlantico

Sab, 02/01/2016 - 11:32

Furbi 'sti texani ! Autentici geni davvero !

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 02/01/2016 - 11:38

Sembra che Obama abbia paura di essere preso a schioppettate nel c......

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 02/01/2016 - 11:40

Non sparate sul pianista...

-cavecanem-

Sab, 02/01/2016 - 12:10

L'"open carry" c'e' anche in altri stati Virginia inclusa (ma non DC). Invece e' propio il "concealed carry" che necessita un permesso apposito.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 02/01/2016 - 13:13

Piu` o meno come in Somalia...

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 02/01/2016 - 13:13

stenos, fascistello patetico, il fatto che lei debba scaricare le sue pulsioni razziste (scrivere "negro") in modo anonimo, la dice lunga o sulla sua condizione mentale, o sulla sua codardia. Vorrei vederla usare la parola in pubblico. Ma l'ardimento non era una caratteristica dei veri uomini del fascismo? Lei e` una pecorella timida. Non sarebbe riuscito a passare l'esame da balilla. Fascistello patetico (ah, pardon, questo l'avevo gia` detto?)

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 02/01/2016 - 13:19

Da quando Obama ha dichiarato che sono contro di lui perché di colore ... ha dimostrato tutta la sua debolezza. Una difesa veramente puerile, mentre i texani sono tutta un'altra cosa.

Rotohorsy

Sab, 02/01/2016 - 13:34

Obama ha sbagliato molte cose in politica estera e interna. Questa è una di quelle. Ha ottenuto effetti totalmente opposti a quelli da lui desiderati. Verrebbe da dire che....non ha capito niente. Ma possono giudicare solo gli Americani (non certo gli Europei), e lo stanno facendo.

scorpione2

Sab, 02/01/2016 - 13:39

e allora che si sparassero tra di loro,vuol dire che faro' un brindisi per i mangiatori di terra.

Ultima chance

Sab, 02/01/2016 - 13:40

Siete degli ignoranti. Parlate delle armi negli Stati Uniti e della legge che le regola senza saperne niente. Faciloneria italiota. Portare un'arma NON in vista negli Stati Uniti richiede un porto d'armi speciale, mentre portare un'arma "in vista" è considerato molto meno pericoloso, in quanto gli altri possono vedere che sei armato. Elementare Watson, ma non per gli italici, obnubilati da 400 anni di controriforma e 60 anni di catto-comunismo imperante, anche a destra. Un italiano che conosce l'America.

maelstrom

Sab, 02/01/2016 - 14:01

Articolo totalmente impreciso. Negli USA in almeno 20 Stati (forse di più) si possono portare armi "a vista" (open carry) senza alcuna licenza. Mentre per portarle nascoste - cosa evidentemente più pericolosa - ci vuole il permesso. Quindi accedere all'open carry è riduttivo rispetto al porto nascosto. E in Texas potranno farlo, ma con un permesso che in tanti altri Stati non è richiesto.

ortensia

Sab, 02/01/2016 - 14:11

Nel sud degli Usa il possesso delle armi e'particolarmnete diffuso rispetto al Nord perche' esiste in quegli stati la cultura dell'onore e si tende ancora a risolvere le questioni personali da soli, ricorrendo se occorre anche alla violenza.E'pur vero che in tutti gli stati USA i rivenditori di armi devono tenere un registro con i dati sensibili degli acquirenti, ma i privati possono vendere la propria pistola senza tante formalita' ed esistono persino dei"" mercatini"" chiamati gun-show loophole con dei ""banchetti "" in cui si commerciano le armi. Insomma il problema e'ben piu'complesso di quanto si creda. E poi visto che si possono perpetrare i crimini piu'orrendi anche senza le pistole l'assioma " meno armi da fuoco meno omicidi" e' poi cosi' vero?

Rotohorsy

Sab, 02/01/2016 - 14:35

Ultima Chance: in genere non scrivo mai sullo stesso argomento, ma non posso fare a meno di concordare appieno con te.

alox

Sab, 02/01/2016 - 14:36

@kommissar condivido con te! E la dice tutta su come funziona la censura sul Giornale! Il nuovo che avanza....vergogna!

corto lirazza

Sab, 02/01/2016 - 14:40

stenos: concordo pienamente con Lei. Ma ha letto cosa le risponde Kommissar? La accusa di aver usato il termine negro per definire un negro (non poteva peraltro dire nè 'uomo di colore', neppure 'nero', ma solo 'american african') ed inoltre di essere un razzista, un fascistello patetico, una pecorella timida, un portatore di discutibile condizione mentale ed infine codardo protetto dall'anonimato. Kommissar invece ha usato il suo vero nome e cognome per insultare Lei, come è coraggioso ed antifascista!.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 02/01/2016 - 14:43

@Kommissar Non voglio entrare nella polemica fra te e stenos, però devo dire che "negro" l'ho sempre usato fin da bambino. Così ha sempre detto la mia generazione, nel parlare, nello scrivere, nei testi di canzoni, etc. Mi sembra che, paradossalmente, sia semmai offensivo e un po' ipocrita il termine "nero", quasi si volesse sottolineare : - Guarda, ti dico nero e non negro, sono uno che ti rispetta anche se hai le radici in Nigeria. Comunque buon anno a tutti.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 02/01/2016 - 15:35

"Usa, scambia figlia per ladro. Madre spara e la uccide". Articolo odierno su Il Giornale ....

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 02/01/2016 - 16:23

Non sono le armi a far paura sono i "cervelli" che le detengono, spesso compromessi.

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 02/01/2016 - 17:15

Riporto la bellissima frase di un articolo: "Un cittadino non è tale se non può difendersi con l’uso della forza. Lo Stato totalitario nasce quando questo diritto viene sottratto al cittadino e assicurato in esclusiva ai funzionari dello Stato."

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 02/01/2016 - 17:27

Andrea 62636SCEMO, non speculare sulle disgrazie!!!!Come sempre rimproverate VOI a Salvini. Pax vobiscum

claudio63

Sab, 02/01/2016 - 17:39

Devo, mio malgrado,concordare con Komissar, l'uso di certi epiteti anche se mascherati da un altrettanto ipocrita parvenza di autentica definizione, non dovrebbe essere ammesso, e, per favore,il Presidente degli USA e' il presidente degli USa, cosi come Renzi e' il PM. e Francesco I Il Papa; poi si puo' discutere su quanto validi siano, ma gli epiteti di Stenos sono inutili e fuorvianti, oltre che stupidamente insultanti e volgari.

opinione-critica

Sab, 02/01/2016 - 17:43

Potranno comprare armi solo gli islamici, fa parte della loro cultura quindi va rispettata

claudio63

Sab, 02/01/2016 - 17:45

Open carry e' una legge gia' presente in molti stati US, ed e' piu' pericoloso una Concealed Carry Permit (portare armi nascoste) articolo fazioso, approssimativo e che tira acqua solo da una parte, malamente e approssimativamente. tipica mediocrita' informativa italiana, purtroppo.

mariolino50

Sab, 02/01/2016 - 18:00

ortensia Io sono un "pistolero" da decenni, ma la totale liberalizzaione americana non mi piace, almeno una visitina per vedere che non sei matto, cosa molto difficile, e non sei un delinquente abituale ci vorrebbe anche li. Anche qui si possono comprare armi dai privati come ho fatto io, ma devi fare subito la denuncia di passaggio alla polizia, che in questo caso devo dire è di estrema efficienza, in altri casi per noi più utili ce lo sogniamo, ma per controllarci sono bravini purtroppo.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 02/01/2016 - 19:48

corto lirazza - Se per lei va bene, come scrive, "il termine negro per definire un negro", e quindi non e` un insulto, perche' sarebbero insulti i miei quando definisco stenos per quello che e`? Rimane il fatto, e rispondo con questo anche a oldpeterjazz, che ci sono convenzioni da rispettare: Ieri era cosi`, oggi non piu`. Quindi la cosa e` molto semplice: chi pratica il rispetto per la diversita`, si adegua all'evoluzione del linguaggio, chi non intende adeguarsi e` perche' manca di rispetto. Stenos ha definito Obama "negro" perche' non lo rispetta, magari lui rispetta Balotelli e non lo chiama "negro" (vorrei proprio vedere il pavido fascistello stenos dare del "negro" a Balotelli di persona). Ha spiegato molto bene claudio63: "si puo' discutere su quanto validi siano" i vari personaggi, ma l'insulto gratuito e`, appunto, patetico.

ziobeppe1951

Sab, 02/01/2016 - 19:48

Claudio63....hai dimenticato cocomeri e banane

zucca100

Sab, 02/01/2016 - 22:39

Oldpeterjazz. Non fare il fenomeno, sai benissimo che se oggi dici o scrivi negro intendi dare alla parola un significato razzista. E Stenos è' un signor razzista. Punto

zucca100

Sab, 02/01/2016 - 22:43

Hernando. Certo non è bello speculare sulle disgrazie, ma come fate ad esaltarvi per i texani? Non di temi che vorreste vivere in una società' assurdamente violenta come quella americana

ziobeppe1951

Dom, 03/01/2016 - 00:48

Kommissar...informeremo il Carducci, l'Ariosto e il Petrarca della loro mancanza di rispetto,....si può dire niger/nigru (dal latino)?

Silvio B Parodi

Dom, 03/01/2016 - 02:53

speriamo che passi la legge anche nel resto dell'america, e ci vorrebbe una legge simile anche in Italia. Vedrai che I terroristi prima di sparare ci pensano non due ma tre volte.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 03/01/2016 - 04:36

scusate eh, ricordo che avevo un amico che aveva sposato una ragazza( avvocato ) originaria dell'Uganda, nera come il carbone e, tanto intelligente quanto nera. Si parlava spesso dei problemi razziali, eravamo a Bologna , anni 70, anni pesanti. Lri affrontava il problema razziale col sorriso, diceva " Perché mi devo sentire offesa se mi chiamano Negra ? Lo sono , sono di razza negra,negroide, dov'é l'insulto ? Peggio sarebbe se mi definissero stupida?

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 03/01/2016 - 04:39

Per quanto riguarda le armi invece, é semplicemente semplice. L'autoritarismo non si puo' permettere di armare i cittadini, ne va della pelle dei suoi rappresentanti che girano con tanto di scorte

routier

Dom, 03/01/2016 - 12:02

Obama (credendosi saggio) condanna le armi. Spero non si arrivi al paradosso che una volta catturato un pistolero assassino, si metterà in galera la pistola e si lascerà libero il criminale. (inverosimile ma con certi politici non si sa mai..........)

zucca100

Dom, 03/01/2016 - 16:23

Routier, ti rendi conto delle assurdità che scrivi?

routier

Dom, 03/01/2016 - 17:58

Zucca100, se non sai riconoscere una facezia, un paradosso, una esagerazione provocatoria, una antinomia, una incongruenza voluta, una irraginevolezza, allora ti do un buon consiglio: torna a scuola!

zucca100

Dom, 03/01/2016 - 18:46

sara' anche un' antinomia, e allora? Spiegami il senso visto che sei così intelligente

mk1

Lun, 04/01/2016 - 08:48

non "possono" portarla in vista , ma "devono" - è una misura volta a far sì che la polizia sappia subito con chi ha a che fare ( armato o disarmato )