Un articolo smaschera Johnson e il suo doppio gioco sulla Brexit

Un quotidiano britannico pubblica un articolo in cui l'ex sindaco di Londra si schiera a favore della prermanenza in Ue della Gran Bretagna

Una leggenda creata per screditare quello che è stata una delle icone pro Brexit? No, a quanto pare Boris Johnson era davvero pronto a saltare sul carro del vincitore.

Lo rivela il Sunday Times che pubblica un articolo che l'ex sindaco di Londra aveva preparato lo scorso febbraio. Allora, pare, ne avrebbe scritti due: uno - pubblicato a marzo sul Daily Telegraph - in cui sosteneva a spada tratta le tesi per uscire dall'Ue e uno in cui spiegava invece perché bisognava restare a Bruxelles.

Il quotidiano britannico ha ora divulgato il secondo editoriale, finora inedito. Quello in cui Johnson sosteneva che restare nell'Ue sarebbe stata "una pacchia per il mondo e per l'Europa" e che la Brexit avrebbe causato uno "choc economico" e la rottura tra la Scozia e il resto del Regno Unito.

Imbarazzato, l'attuale ministro degli Esteri si è difeso sostenendo che i due articoli erano una sorta di promemoria personale per mettere assieme pro e contro della Brexit. Una lista di pregi e difetti che alla fine lo avevano convinto a sostenere la battaglia per il Leave contro quella per il Remain.

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 17/10/2016 - 08:05

La falsità e la viscidità degli inglesi è conosciuta quasi a tutti nel mondo! Non vorrei mai essere un vigliacco e patetico britannico!

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 17/10/2016 - 14:01

Mio padre mi raccontava sempre la storia dei suoi tempi; e spesso diceva che l'inghilterra é la pxxxxxa dell'Europa. Sarà vero?