Probabile una vittima italiana: colpita nella metro di Bruxelles

Rischia di aggravarsi il bilancio dei barbari attentati di ieri. Potrebbe esserci una vittima italiana che prendeva normalmente la metropolitana. La Farnesina: "Sono in corso le verifiche". Lupi: "La violenza dell'esplosione ha reso le vittime irriconoscibili"

Ora Bruxelles è listata a lutto. Ma è l'intera Europa a essere sotto choc. Il bilancio provvisorio degli attacchi, di cui i tagliagole dell'Isis hanno rivendicato la paternità, è di 34 morti e oltre 200 feriti, ma probabilmente è destinato a crescere per le condizioni gravi in cui versano alcune delle persone ricoverate in ben 25 ospedali della capitale. Tra le vittime ci potrebbe essere anche un'italiana.

Prima due jihadisti si sono fatti saltare in aria all'aeroporto. Poi una bomba è esplosa nella metropolitana all'ora di punta. Due attacchi sanguinari che hanno seminato morte e paura in tutta l'Europa colpita al cuore. Subito dopo gli attentati le autorità locali hanno accertato che anche tre italiani sono rimasti coinvolti, per fortuna in maniera non grave. Quasi tutti, dopo essere stati medicati, sono stati dimessi dall'ospedale. Oggi, però, il bilancio rischia di aggravarsi. Perché risculta che tra le vittime potrebbe esserci anche un'italiana che fino a questa mattina risultava tra i dispersi. "Le verifiche sono ancora in corso", fanno sapere dalla Farnesina assicurando che è in corso la fase di riconoscimento. I familiari sono con il console a Bruxelles. "Era una donna che prendeva normalmente la metropolitana - ha detto Maurizio Lupi all'uscita da Palazzo Chigi - dovrebbe essere tra le vittime della metro ma la violenza dell'esplosione ha reso le vittime irriconoscibili".

Marco Semenzato, Chiara Burla e Michele Venetico: gli italiani feriti negli attentati di Bruxelles

Tra le persone che risultano scomparse da ieri c'è l'italiana Patricia Rizzo, impiegata presso un'agenzia della Commissione Ue. Familiari e amici la stanno cercando in tutti gli ospedali della città, nella speranza di trovarla ancora in vita. In un post su Facebook ne dé notizia il cugino Massimo Lenora che chiede aiuto per le ricerche.

Commenti

venco

Mer, 23/03/2016 - 09:51

Questo è il frutto dell'accoglienza islamica e della multiculturalità, e il peggio deve ancora avvenire.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 23/03/2016 - 09:56

Fucilazione sul posto per coloro che vengono trovati in possesso di armi da guerra

tormalinaner

Mer, 23/03/2016 - 10:01

Gli Erasmus sono lunghe vacanze "di studio" dove i ragazziin realtà pensano solo a divertirsi con la scusa di studiare e questi sono i risultati, tornavano alle 4 del mattino dalla solita festa, morte assicurata. Se studiavano veramente erano già a dormire per iniziare le lezioni alle 8 del mattino!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 23/03/2016 - 10:12

certo se la vittima è italiana ci dispiace altrimenti non frega niente, questo siete diventati cari umani del pianeta Terra

Fabrizio61

Mer, 23/03/2016 - 10:13

Purtroppo questa brutta storia non potrà finire a prescindere da una nostra netta presa di posizione, magari scomoda ma indispensabile. Questi balordi si dichiarano a gran voce soldati più che altro per convincere se stessi di esserlo veramente, poi uccidono qualche pensionato inerme sulle scale di un museo ed esultano proclamando di aver inflitto una grave perdita ai crociati occidentali....pensionati, turisti, inermi cittadini.....questo e solo questo sono capaci di fare questi stramaledetti vigliacchi. Provino ad affrontarci sul campo di battaglia e non nei cortili di una scuola, in un ospedale oppure in un giardino pubblico. Mai lo faranno, perchè sono soltanto dei poveri vigliacchi rancorosi. Ora dovremo iniziare a rispedirli da dove sono venuti. Non ci mancheranno affatto.

Cesare46

Mer, 23/03/2016 - 10:33

Tormalinaner.....non è questo l'argomento dell'articolo ma hai ragione ugualmente. condivido e sottoscrivo.

scarface

Mer, 23/03/2016 - 10:35

gli islamici moderati stanno all'islam come i nazisti moderati stanno al nazismo.

larabbiael'orgoglio

Mer, 23/03/2016 - 10:44

POESIA Voi pieni di rabbia, vi servite delle nostre idee, della nostra scienza, delle nostre citta', del nostro cibo, delle nostre case, della nostra civilta'. Parassiti che siete. Noi veniamo da lontano, tutto il peso della storia e' sulle nostre spalle, siamo giganti buoni, i nostri bambini sono buoni,gli insegnamo ad amarvi, a rispettarevi e capirvi. A giustificare le vostre malefatte come se foste bambini cattivi, siamo diventati i vostri genitori, agnelli sacrificali, mentre voi oltraggiate le nostre città, i nostri corpi, con le vostre bombe. Tutto ci dovete e non capite, che quando saremo del tutto stanchi, ci scrolleremo di dosso la vostra presenza, come un cavallo si libera delle mosche che lo infestano, con un elegante colpo di coda.

onurb

Mer, 23/03/2016 - 12:05

A tutti i politici, ma anche a qualche giornalista, che ieri sera nella trasmissione di Paolo Del Debbio si ostinavano a sostenere che bisogna reagire alla violenza con una maggiore accoglienza propongo di fare un pellegrinaggio a Bruxelles per vedere come sono ridotte le vittime della ferocia islamista. Dopo ci vengano a ripetere la consueta litania di quelle che non possono più essere definite stupidaggini, ma manifestazioni della loro assoluta pazzia.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 23/03/2016 - 14:42

Caro bruno(onurb), a parte quello che Lei rileva nella trasmissione, ossia i soliti e noti idioti, alla Telese per essere chiari e che riferiva quelle di Saviano, ha ascoltato le dichiarazioni dell'imam di Catania? roba da non crederci. In un Paese normale e in diretta tv, si doveva procedere all'espulsione di questo ixxxxxxxe. E' riuscito a mettere in imbarazzo anche "Ciao(chi?)". Poi ci parlano di integrazione. Invece, quello di Torino, bontà sua, si "dissociava" dal "collega". E poi tanti altri bla bla bla da "autorevoli esponenti" del "terzomondismo a prescindere". L'ultima cosa: ma se un "drone..dario" da 25000 metri sgangiasse 2 mortaretti sulla mecca, quelli che vogliono abbattere San Pietro, che direbbero? Saluti. Dalton Russell.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 23/03/2016 - 15:47

Tormalinaner, lei deve aver avuto una vita ben triste.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 23/03/2016 - 15:50

Dalton.russel, sono d'accordo. E non so se di ciò debba preoccuparmi più io o lei...

onurb

Mer, 23/03/2016 - 16:57

dalton.russel. Confesso che nel sentire parlare l'imam mi ha preso un'ira tale che, se lo avessi avuto a portata di mano, probabilmente lo avrei strangolato. Ho avuto il piacere di vedere che almeno in un paio di occasioni gli hanno chiuso il microfono.

onurb

Mer, 23/03/2016 - 17:01

Sniper. Erasmus viene anche chiamato Orgasmus. Forse Tormalinaner non ha tutti i torti quando afferma che con Erasmus non si ammazzano di studio.

eloi

Mer, 23/03/2016 - 17:04

Legio_X_Gemina. Mi permetto di completare il Suo post. Anche se autoctoni.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 23/03/2016 - 17:58

Sniper carissimo, ce ne siamo dette e date di santa ragione. Io non mi preoccupo, tuttavia, se sei in accordo o meno. Saluti. Dalton Russell.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 23/03/2016 - 19:09

@Legio_X_Gemina_... però che siano islamici.

Ritratto di vraie55

Anonimo (non verificato)