Attimi di terrore negli Usa: blackout alla Casa Bianca

Un improvviso blackout ha messo in ginocchio Washington. Sono rimasti al buio anche la Casa Bianca, il Congresso, il dipartimento di Stato e il ministero della Giustizia

Attimi di terrore a Washington. Un improvviso blackout a macchia di leopardo ha colpito la città lasciando al buio, tra gli altri, la Casa Bianca, il Congresso, il dipartimento di Stato e il ministero della Giustizia. La conferenza stampa quotidiana del dipartimento di Stato è stata sospesa dopo il blackout. Un annuncio del dipartimento ha riferito che il palazzo principale ed altri edifici nelle vicinanze sono stati coinvolti perché sono fuori uso i sistemi di alimentazione. In alcune stazioni della metro di Washington si sono accese le luci di emergenza, secondo quanto ha riferito l'autorità per i trasporti della città.

Commenti
Ritratto di stock47

stock47

Mar, 07/04/2015 - 20:13

Toh! Assomiglia tanto al film Die Hard, il quarto episodio, credo, quello dove c'era l'hacker. Una cosa c'è da chiedersi ma certi Dipartimenti e Istituzioni non hanno un sistema autonomo d'energia? Come pensano di dirigere una nazione se vanno in ginocchio assieme a tutti gli altri? Roba da chiodi!