Austria, afghano gay respinto perché "non sembra omosessuale"

Il 18enne si è visto respingere la richiesta di asilo perché sul cellulare non aveva foto di uomini né video porno. Non è il primo caso di questo tipo in Austria

Aveva fatto richiesta di asilo politico in Austria visto che nel suo Paese d'origine, l'Afghanistan, era stato più volte discriminato per il suo orientamento sessuale. Ma il giovane, un ragazzo di 18 anni, è finito vittima dei pregiudizi anche in quell'Occidente che considera le libertà come valori intoccabili.

Il 18enne si è visto respingere la richiesta di asilo perché sul cellulare non aveva foto di uomini né tracce di video porno. Come riporta il Corriere, secondo il funzionario del Bundesamt für Fremdenwesen und Asyl (Bfa), l’ente del ministero dell’Interno austriaco che si occupa della protezione dei rifugiati, questo è un motivo sufficiente a dimostrare che il ragazzo non è gay.

Altri casi

Non è la prima volta che l'Austria rifiuta di riconoscere l'orientamento sessuale di una persona sulla base di motivazioni discutibili. Ad agosto un altro richiedente afghano 18enne si è visto respingere la richiesta di asilo perché i suoi comportamenti non facevano supporre che fosse veramente omosessuale.

Commenti

fisis

Lun, 10/09/2018 - 17:48

Non sarebbe stato più semplice, obiettivo e "scientificamente corretto" osservare la "reazione" del ragazzo di fronte a un video gay? A parte gli scherzi, se non si vuole dare asilo a chi adduce una tale motivazione, va bene. Ma si eviti di dare giustificazioni assurde. Pensavo che la magistratura italiana fosse agli ultimi posti nel mondo per competenza e serietà : ma anche i magistrati stranieri non scherzano.

titina

Lun, 10/09/2018 - 17:59

l'Austria poteva chiedere la prova pratica.

cir

Lun, 10/09/2018 - 18:38

fisis ; ma lo sai che in italia tanti hanno richiesto asilo perche' in africa il vicino di casa gli rubavano i polli di notte ? altri perche' litigavano con gli zii ? altri perche' avevano ricevuto i malocchio ? sono tutti ancora in attesa di ricevere lo status di rifugiati..

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 10/09/2018 - 18:41

Per quanto furbi e falsi sono, non mi stupirei che oltre ad odiarli ed ucciderli, fingessero pure di esserlo al fine di essere mantenuti gratis nonché perennemente bisognosi e vittime di discriminazioni.

fisis

Lun, 10/09/2018 - 20:11

@cir Sì, infatti. Ormai l l'Italia è un coacervo di migranti, più o meno clandestini provenienti da tutti gli angoli del pianeta: cina, perù, marocco, tunisia,nigeria, pakistan etc. etc. Mi sono chiesto ? Ma perchè mai vogliono venire tutti in Italia? Evidentemente si sta da Dio rispetto ad altre parti del mondo. Il problema è che l'Italia è un paese piccolo, sovrappopolato e privo di risorse, per cui non si può accogliere tutti, pena la distruzione del nostro Belpaese. Ma questo la sinistra non lo capisce. Nè lo capiscono i cattocomunisti da ambo le parti del Tevere. Non amano abbastanza l'Italia.

killkoms

Lun, 10/09/2018 - 22:23

difficile individuare gente cosi nel mondo islamco (specialmente in quello arabo) viste certe promiscuità che li caratterizzano!