Austria, ricorso sul voto: i racconti degli scrutatori

I conti non tornano nel voto delle presidenziali in Austria di maggio: le testimonianze degli scrutatori

Conti che non tornano, schede dall'estero aperte in anticipo o annullate, spoglio fatto in fretta e furia. Sarebbe questo il racconto degli scrutatori austriaci in udienza per il processo scaturito dal ricorso presentato dai populisti della Fpöper annullare il voto del 22 maggio scorso. Da un seggio in provincia di Vienna uno scrutatore ha raccontato che i conti non tornavano, che mancavano all'appello tre schede, ma che i colleghi si sarebbero rifiutati di ricontarle: "Erano sfiniti e volevano andare in pausa pranzo". Le schede sono state annullate. A un giudice incredulo è scappato: "E certo, bisognava andare in pausa pranzo!". Come racconta Repubblica, la situazione appare abbastanza paradossale. I racconti lasciano spazio al sospetto di presunti brogli durante le fasi dello spoglio. Tre scrutatrici infatti hanno aperto 1500 buste delle 9523 arrivate prima delle 9 di lunedì mattina - vietato, in teoria - e hanno giustificato la decisione con le esortazioni arrivate direttamente dal ministero di fare in fretta. Un responsabile ha raccontato "mi hanno detto che il ministro dell'Interno voleva annunciare il risultato".

Uno dei giudici ha avuto perplessità anche sulla modalità di apertura delle buste, così ha chiesto ad un presidente di seggio: "Quando la busta è aperta è possibile estrarre la scheda e rimetterla dentro?". L'addetto alle operazioni di scrutinio ha risposto così: "È possibile, ma improbabile. La nostra macchina che apre le buste non taglia neanche bene, però insomma poi vede se qualcuno ci ha infilato una mano dentro".

Commenti

DuralexItalia

Gio, 23/06/2016 - 13:47

Ma pensa un po...

Libertà75

Gio, 23/06/2016 - 13:51

Per Pontalti era tutto regolare

pastello

Gio, 23/06/2016 - 14:15

La lunga mano di bruxelles arriverà anche in Gran Bretagna?

roberto zanella

Gio, 23/06/2016 - 14:28

E ORA VOI MI DIRETE CHE CREDETE ANCORA CHE IL PAZZO ABBIA AGITO DA SOLO NELL'OMICIDIO DELLA DEPUTATA LIBERALE ANTI BREXIT IN GB ?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 23/06/2016 - 14:29

Vuoi vedere che hanno usufruito degli scrutatori pidioti italioti???

Tuthankamon

Gio, 23/06/2016 - 14:38

Non ho dubbi che ci siano stati brogli come non ho dubbi che ci saranno in Inghilterra se dovessero iniziare a prevalere i "leave!". Certi poteri lasciano fare alla democrazia se coincide con i loro desiderata. Altrimenti intervengono!

baio57

Gio, 23/06/2016 - 14:47

Da noi i kompagni skrutatori sono rimasti alle punte di matita sotto le unghie ,una pratica un po' obsoleta.....

antipifferaio

Gio, 23/06/2016 - 14:48

Insomma una MEGATRUFFA...cosa aspettano i giuduci ad annullare questa farsa mondiale??? Coi DIKTAT euro-tedeschi la UE fallirà in pochi anni, garantito. D'altronde non hanno imparato a imbrogliare neanche bene...segno che sono incapaci sotto tutti i punti di vista. Povera Italia, finita in mano ai comunisti idioti governati a loro volta da altri idiori peggiori di loro...quando finisce quest'incubo svegliatemi!!!

Mizar00

Gio, 23/06/2016 - 14:53

@pastello: è già arrivata..

gianni.g699

Gio, 23/06/2016 - 14:55

Strano !!!

Sentry

Gio, 23/06/2016 - 14:58

non se ne esce, siamo in una dittatura mascherata ... addio libertà

antipifferaio

Gio, 23/06/2016 - 15:00

@pastello sicuramente...c'è da aspettarselo. Comunque il "giochino sporco" gli puo' durare per qualche annetto (3-4 al massimo) poi il sistema non regge più e altro che Brexit...ci sarà l'EURO-EXIT....il fuggi fuggi dall'euro...

antipifferaio

Gio, 23/06/2016 - 15:26

L'Euro.pa mi sembra sempre più uno di quei barconi (per usare un eufemismo) scassati che fanno acqua tipo solapasta dove tappi un buco e se ne aprono altri. Ebbene, ora di sicuro ci mettono un "tappo" alla Brexit e poi gli si ri-apre quello dell'Austria e così via...tapperanno quello della Francia e si riaprirà quello della Grecia...insomma, uno scolapasta infinito che prima o poi si scassa del tutto!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 23/06/2016 - 15:34

Ma vi stupite ancora? Ma c'è qualche gonzo che nel 2016 crede ancora al "libero occidente"? Siamo in un regime, falso e totalitario

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 23/06/2016 - 15:35

Ma non volevate emigrare in massa in Österreich?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 23/06/2016 - 15:44

Ma secondo voi gente che ha scatenato guerre spietate come in Iraq, Libia, Siria, Vietnam...e ora minaccia la Russia, si farebbe di questi scrupoli ?

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 23/06/2016 - 15:46

Avranno chiesto consiglio al pd su come fare.....

roberto.morici

Gio, 23/06/2016 - 15:59

Gli austriaci sono molto sbrigativi. I nostri scrutatori contavanno tutte le schede, una per una; anche quelle da "annullare" per lo... schizzo di matita.

123214

Gio, 23/06/2016 - 16:22

elezioni regolarissime come quelle ucraine...come quelle turche...se i risultati piacciono al padrone di turno quale servo si mette a contraddire

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Gio, 23/06/2016 - 16:27

No, Roberto Zanella... Ho pensato anch'io subito che fosse un subnormale preso a mo' di Lee Oswald, al quale dare tra qualche mese la seminfermità mentale e una pensione per tacere o continuare a farneticare, tanto non sarà mai considerato attendibile. O sopprimere anche lui come Oswald.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 23/06/2016 - 16:28

la dittatura di bruxelishtan sta trasformando l'europa di un pantano peggiore del congo.

Una-mattina-mi-...

Gio, 23/06/2016 - 16:40

MIO DIO, IN CHE RAZZA DI DITTATURA CI SIAMO INFILATI DOPO DUE GUERRE ED UNA TERZA IN CORSO AD OPERA DI INVASORI A NOSTRO CARICO ED ISTIGATI DAI BOIARDI DI STATO

Iena_Plinsky

Gio, 23/06/2016 - 16:52

VIVA LA DEMOCRAZIA AI TEMPI DELL'UNIONE SOVIETICA EUROPEA.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 23/06/2016 - 17:07

Non "possibili" brogli, ma "sicuri" brogli! E' evidente quel che è successo... e non è stata la prima volta ne' sarà ll'ultima.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 23/06/2016 - 17:09

pastello certo che sì! Anzi, secondo me, ci è già arrivata con il "provvidenziale" assassinio della parlamentare europeista. A farlo apposta, non avrebbero potuto scegliere i tempi meglio di così, per influenzare il voto.

LOUITALY

Gio, 23/06/2016 - 17:13

europa farlocca imbroglioni ciarlatani

Giorgio1952

Gio, 23/06/2016 - 17:13

pastello & Co anche nella vittoria dei 5 Stelle c'è la mano di Bruxelles! Il sospetto di brogli si basano su tre schede mancanti in un seggio, perché hanno aperto 1.500 buste prima delle 9 di lunedì e "Uno dei giudici ha avuto perplessità anche sulla modalità di apertura delle buste, così ha chiesto ad un presidente di seggio: "Quando la busta è aperta è possibile estrarre la scheda e rimetterla dentro?" ma che domanda arguta!

Lucky52

Gio, 23/06/2016 - 17:20

Era abbastanza chiaro che è stato tutto manovrato dalla Germania per evitare che la destra anti- invasione ed anti deutch europa andasse al governo in Austria come è abbastanza chiaro l'uccisione della Cox a pochi giorni dalla Brexit. Del resto in Inghilterra hanno assassinato una principessa per ragion di patria figuriamoci cosa vuoi che sia una semplice deputata.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 23/06/2016 - 17:30

A sinistra sono ben addestrati per far brogli, per nascondere, per negare anche l'evidenza. L'unione sovietica ha fatto scuola. Poi parlano dei fassisti.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 23/06/2016 - 17:32

gli "europeisti"..nelle alte sfere sono una banda di criminali, e anche tra i più pericolosi

leo.nar.do

Gio, 23/06/2016 - 17:51

Ormai la farsa è il voto … poi se non passa quello che si desidera… ci si aggiusta sempre.

heidiforking

Gio, 23/06/2016 - 18:10

E, guarda coso, dai presunti broglio è uscita vincente la sinistra!!!!!!

ectario

Gio, 23/06/2016 - 18:14

Nel 2006 la sinistra vinse per qualche decina di migliaia di voti, dall'estero erano state compilate e documentate contraffazioni per 60.000 schede. In Austria vince di un pelo la SX e guarda un pò grazie ai voti per posta ) ma li forse la magistratura non è allineata come qua). In Gran Bretagna se vincerà rimanere in Europa sarà per un pelino di voti. In Italia governa gente comunissta con si e no il 25-28% aiutata da squallidi individui Ma insomma sta sinistra e i sinistri sono proprio "fortunati"... o sono i soliti delinquenti ladri che infestato la Terra da 150 anni?

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 23/06/2016 - 18:37

Si può uscire subito . Nonna diceva che bisogna tagliare la testa al TORO se si vuole che questo non possa progredire.

geronimo1

Gio, 23/06/2016 - 19:04

ma e' chiarissimo anche per un idiota!!! Hanno fregato alla grandissima...!!!!! E' il vizio di sempre, dal referendum monarchia / repubblica (qui da noi) in poi... Se avessero rispettato la volontà del popolo (e non degli Americani, che chiedevano la repubblica ed i democristiani al potere...).. Emanuele Filiberto sarebbe Re, al posto di quegli usurpatori dei presidenti della republica, PARVENU dell' ultima ora...!!!!! ALMENO LUI ha VERAMENTE SANGUE BLU !!!!!!!!

Anonimo (non verificato)

bruco52

Gio, 23/06/2016 - 19:52

i compagni hanno sicuramente inviato i loro campioni in brogli...comunisti ladri di democrazia, libertà, pensieri e soldi...l'eguaglianza esiste solo per loro, gli altri sono nullità, ma sta arrivando la resa dei conti....

Dordolio

Gio, 23/06/2016 - 20:34

E lo ripeto ancora: aveva ragione il vecchio Baffone: "Non mi interessa CHI VOTA, mi interessa CHI CONTA I VOTI".

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 23/06/2016 - 21:18

L'Europa dei compagni di mer@a.

FRANCO1

Gio, 23/06/2016 - 22:58

Gli scrutatori hanno fatto un corso speciale alla casa del popolo!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 24/06/2016 - 00:35

I meloni radicali, verdi fuori e rossi dentro, conoscono bene le tecniche dell'imbroglio. Finiscono sempre per aiutare il sinistrume che inquina l'Europa. Per fortuna esistono gli stati dell'ex Patto di Varsavia che hanno messo fuorilegge il comunismo.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Ven, 24/06/2016 - 06:42

sì ma non sono le tre schede annullate, i brogli li fanno quando consolidano i dati a livello centrale. Da noi il vecchio PCI, che non si fidava del Viminale in mano ai democristi, aveva messo in piedi un proprio conteggio dei voti indipendente dal Ministero degli Interni, appunto.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 24/06/2016 - 07:14

Abbiamo esportato la mafia in America e lo scrutinio elettorale addomesticato nell'interesse del popolo in Austria

timoty martin

Ven, 24/06/2016 - 08:12

Una farsa!?!? avranno preso esempio da tanti altri? magari PD?

Enricodiba

Ven, 24/06/2016 - 22:02

Doppia fallimento dell'ue in pochi giorni, come godo.