Bambino riceve dalla mamma gli ormoni per diventar donna: "Adesso puoi essere te stessa"

La madre regala al figlio la prima dose di ormoni per cambiare sesso: il video choc pubblicato in rete

Corey Maison ha solo quattordici anni. E ha ricevuto in regalo dalla madre la prima dose di ormoni per iniziare la terapia che lo farà diventare donna. La scena è stata ripresa da una telecamera amatoriale e il video choc è stato caricato su YouTube (guarda qui). "Adesso - dice la madre al figlio in lacrime - potrai essere te stessa". Immagini fortissime che da Chicago hanno subito fatto il giro del mondo creando forte sconcerto.

"Corey - racconta Erica - si è sempre sentita una bambina, nonostante fosse nata in un corpo da maschio". E così, quando aveva appena cinque anni, l'ha tolta dall'asilo e ha iniziato a vestirla come una bambina e come tale a trattarla. Col passare del tempo ha, poi, avviato il processo di transizione di cui la cura ormonale è stato il passo decisivo. Passo iniziato quando Corey aveva solo quattordici anni e documentato con un video che la stessa Erica ha voluto rendere pubblico. Nelle brevi immagini la donna fa trovare, tra i cuscini del divano, la prima dose di ormoni. Il ragazzino reagisce abbracciando la madre tra le lacrime. "Sapevo di renderla felice - ha, poi, raccontato Erica - regalandole la dose". "Piangevamo e tremavamo entrambe - dice ancora la mamma - e mi ha fatto letteralmente perdere il fiato, quando mi ha abbracciato in un modo in cui mai aveva fatto prima. Non ho mai sentito così tanto amore da lei come in quel momento. Era un misto di gioia pura".

Il video ha fatto subito il giro del mondo scatenando un dibattito accesissimo.

Commenti

Renzaccio

Mer, 30/09/2015 - 11:00

Del resto piu che gli ormoni la mamma non poteva donare perchè se si fosse trattato di cervello...vai a cercarlo! Viva l'Italia, Viva gli Italiani! Abbasso le aberrazioni.

Cheyenne

Mer, 30/09/2015 - 11:21

siamo alla follia

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 30/09/2015 - 11:32

il futuro che avete contribuito a creare con la vostra apatia e menefreghismo. Per fortuna la natura corregge sè stessa, quindi quanto prima gli umani spariranno dal pianeta come corpi estranei infetti

lupo1963

Mer, 30/09/2015 - 11:47

"madre"dimostrazione vivente di quanto sia potente la lobby omosessuale che sta suggestionando le coscienze.I frutti del continuo martellamento della tv piena di omosessuali e trans ,visti sempre ed acriticamente come esempi positivi.Come si fa a 5 anni a distinguere il proprio genere?Se poi una"madre"invasata ti ritira da scuola e ti veste come una Barbie ...

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 30/09/2015 - 12:06

Quella madre ha sempre voluto una femmina, e la schifosa società attuale gli ha permesso di ottenerne uno squallido surrogato a spese di un povero bambino innocente. Presto vedremo gay, lesbiche e depravati vari crescere bambini a loro immagine in nome della libertà di genere. CHE SCHIFO!

i-taglianibravagente

Mer, 30/09/2015 - 12:13

la madre che da la "dose" alla figlia...

unz

Mer, 30/09/2015 - 12:31

beato chi ha le risposte per tutto.

gianni59

Mer, 30/09/2015 - 12:40

Dai pochi fotogrammi fatti vedere sembra comunque che tra madre e figlio/a ci sia un rapporto d'amore e quello reterà nel tempo...forse scandalizza, ma non è meglio di una madre che ignora o picchia il figlio, o lo costringe ad essere quello che non è? Quanti genitori nella vita di tutti i giorni vengono poi "dimenticati" dai figli proprio perché non hanno saputo dare? Su questi però nessun articolo o commento....

Raoul Pontalti

Mer, 30/09/2015 - 12:41

Qui si ingenera la falsa convinzione che si possa scegliere di cambiare sesso ad libitum grazie a pasticche e fialette. Ciò è moralmente schifoso.

i-taglianibravagente

Mer, 30/09/2015 - 12:50

ogni giorno tocca aggiornare il "livello del minimo"

potaffo

Mer, 30/09/2015 - 12:56

@gianni59 Non vedo come l'alternativa a dare ormoni femminili and un povero bambino, magari lobotomizzato da varie teorie gender, sia il "picchiarlo" ed "ignorarlo". Poi "costringere ad essere quello che non é" é un'opinione tua, per me é "cercare di far capire che quello che vorrebbe non sarà".

Renzaccio

Mer, 30/09/2015 - 12:56

.....ooooh finalmente, Pontalti!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 30/09/2015 - 13:03

Ed il padre che dice?

i-taglianibravagente

Mer, 30/09/2015 - 13:12

Pontalti ha ragione... i sessi sono solo 2 e quelli restano: M o F....poi certo uno puo' TRAVESTIRSI o CAMUFFARSI (CON O SENZA CHIRURGO) in un'infinita' di modi...forse e' su questo che i "nuovi mostri" dell' lgbt dovrebbe meditare...

roberto.morici

Mer, 30/09/2015 - 14:14

Spesso mi piace ripetere che "Solo chi ha visto poco si meraviglia molto". Ogni tanto però, molto raramente, qualche notizia riesce ancora a scuotermi.

Diegob

Mer, 30/09/2015 - 14:17

La mamma andrebbe arrestata, primo per i traumi fatti subire al figlio da piccolo vista la malattia sorta, secondo per l'omicidio commesso con questo regalo.

Guido_

Mer, 30/09/2015 - 15:20

Bravissima madre.

Libertà75

Mer, 30/09/2015 - 15:27

quoto il Pontalti

Imbry

Mer, 30/09/2015 - 15:49

Pajasu75, intanto congratulazionissime per la foto del profilo, il mitico Chuck rimarrà immortale. In più concordo pienamente con il suo commento.

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 30/09/2015 - 17:17

i-taglianibravagente, ma infatti gli ormoni servono per diventare "donna" a tutti gli effetti e non rimaere trans. E' esattamente essere F, uno dei due sessi.

baio57

Mer, 30/09/2015 - 17:44

Pontalti ,ogni tanto un barlume di saggezza.

Libertà75

Mer, 30/09/2015 - 18:17

@frank perfavore non spacciamo falsità, un maschio che cambio sesso diventa una semi-femmina... Potrà prendere ormoni, sviluppare curve femminili, aggiungerne chirurgicamente, farsi costruire un organo genitale femminile, ma non potrà procreare come natura ha voluto per il sesso femminile. Non mi dica che ci sono donne sterili, sono un'eccezione e non una regola come per i "trans operati"

Renzaccio

Mer, 30/09/2015 - 18:37

i-taglianibravagente, scusa ma quella del "livello del minimo" è filosofia ermetica; fortissima...o riso, tragicamente ma ho riso.

marcomasiero

Mer, 30/09/2015 - 19:40

umanità degenere ! il neurone della madre latitante dalla nascita !!!

Aleramo

Mer, 30/09/2015 - 20:18

Forse può essere utile qualche nozione medica. Le persone affette da "Disturbo dell'identità di genere" (vulgo transessuali) si sentono in contraddizione col loro sesso biologico (se uomini si sentono donne, se donne si sentono uomini). Si tratta di una condizione medica. Cambiare sesso in questi casi (con gli ormoni e/o con la chirurgia) è una vera e propria terapia. Ho visto uomini trasformati in donne vere e proprie e almeno una donna trasformata in uomo vero e proprio, tanto da essere ammesso al servizio militare negli anni '80. Si tratta di terapie, che correggono errori della Natura. QUELLO CHE E' SCANDALOSO IN QUESTO CASO E' CHE LA TERAPIA SIA STATA PRESCRITTA SENZA NESSUNA VALUTAZIONE MEDICA NE' PSICOLOGICA. E' come se un genitore donasse al figlio l'insulina perché pensa che abbia il diabete o lo psicofarmaco perché pensa che abbia una malattia mentale. QUESTO almeno in Italia è illegale e scandaloso.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 30/09/2015 - 22:33

Difficile non rimanere basiti. In realtà la cosa che mi disgusta di più che una cosa privata sia data in pasto a internet. Il resto è liberamente interpretabile. Potrei dire che vestire fin da piccolo un bambino da femmina mi susciti qualche dubbio più che sul bambino, sulla di lui madre. Non conosco però i retroscena per dare dei giudizi: magari la madre prima le ha proprio provate tutte, chi lo sa. Certamente non è una situazione da mettere in web.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 30/09/2015 - 22:39

I latini dicevano : natura non fecit saltus. Vale a dire che la natura è bella ma imperfetta, qualche volta non fa le cose a puntino. Non passa in modo repentino da un genera all'altro,non fa il "saltus", ma mette al mondo esseri che non sono compiutamente di un genere o dell'altro,restano a metà strada tra un genere e l'altro. Capita così che una persona nasca con il cervello e con tutti gli altri requisiti psichici da donna, ma , imprigionato in un corpo maschile e viceversa. Ora l'uomo con le conquiste scientifiche acquisite tenta di correggere gli errori della natura(come fa quando cerca di guarire gli individui dalle malattie) per cui non mi scandalizza il fatto narrato nell'articolo. Occorrerebbe solamente da parte dei protagonisti un minimo di riserbo per non mettere in difficoltà il minore in questione.

Prameri

Mer, 30/09/2015 - 22:45

Se qualcuno crede che siano sufficienti gli ormoni per cambiare sesso, faccia pure. Gli ormoni dati quotidianamente possono modificare l'apparenza, non il DNA.