Barack Obama sarà il prossimo direttore di Wired

Barack Obama, il presidente degli Usa, a novembre sarà il guest editor del mensile di scienza Wired, la direzione della rivista sarà affidata ad Obama per un mese e il tema di cui dovrà occuparsi sono le frontiere dell'innovazione

Da Presidente degli Stati Uniti d'America a direttore della rivista Wired. Una bufala del web? Assolutamente no. Barack Obama infatti sarà direttore per un mese del numero di Wired, la rivista specializzata in tematiche scientifiche. A renderlo noto è stato il mensile stesso che attraverso il redattore capo Scott Dadich ha fatto sapere: '' Così come è lo stile di Wired, anche il 44esimo presidente degli Stati Uniti è un'infaticabile ottimista. E per il numero su misura che lui dirigerà, si parlerà proprio di futuro''.

La rivista già in passato aveva avuto come geust editor dei personaggi illustri, tra i quali Bill Gates e Serena Williams, ma è la prima volta di un presidente degli Stati Uniti. E il numero della rivista che Obama dirigerà, non sarà una pubblicazione qualsiasi perchè si tratta del numero di novembre, mese in cui andranno in scena le elezioni per scoprire chi sarà il nuovo presidente della Casa Bianca. Quindi, mentre il mondo osserverà la battaglia senza esclusione di colpi tra Clinton e Trump, Obama intanto la guarderà dalla prospettiva di un direttore di giornale.

''Noi vogliamo vedere come le tecnologie di oggi possono influenzare il modo di fare politica, e quindi chi meglio di Obama può esporre queste idee?'',si è interrogato Scott Dadich, che poi ha concluso confidando che il tema centrale con cui dovrà fare i conti l'attuale presidente degli States, durante il suo incarico da direttore, saranno le ''frontiere dell'innovazione''.

Commenti

ilario1961

Gio, 01/09/2016 - 07:58

Interessante è il passo in cui si accenna a come le nuove tecnologie possano influenzare il voto... avremo o gente che vota secondo le indicazioni di poketmoon, o brogli elettorali ipertecnologici?

Klotz1960

Ven, 30/12/2016 - 17:04

Fine di Wired.