Benedetto XVI nel mirino dell'Isis

Nel video diffuso oggi, anche l'immagine di Benedetto XVI e del capo della Chiesa ortodossa Kirill

L'ultimo video diffuso dall'Isis rappresenta ancora di più un attacco diretto ai cristiani. Nel filmato, infatti, compaiono sia il Papa emerito Benedetto XVI che il capo della Chiesa ortodossa Kirill.

L'obiettivo dell'Isis è chiaro: si sta per avviare una nuova e ancora più cruenta offensiva contro i cristiani. Gli jihadisti sono disposti a tutto, come dimostra il video, diffuso oggi, in cui 28 copti sono stati brutalmente fucilati o sgozzati. Nel video messaggio l'Isis non lascia spazio ai dubbi: "Gli uomini saranno uccisi, le donne e i bambini schiavizzati". E ancora: "Diciamo a tutti i cristiani che l'Isis vi raggiungerà, anche se vi riparerete in castelli fortificati".