La bimba di 8 mesi che pesa già 17 chili. I genitori: "È una punizione divina"

Una piccola bambina indiana, Chahat Kumar, ha solo 8 mesi ma pesa già 17 chili e mangia come se avesse 10 anni. I genitori parlano di "punizione divina"

Chahat Kumar è una bambina indiana di 8 mesi e ha una particolarità non indifferente: la piccola pesa infatti 17 chili e mangia come se avesse 10 anni.

Come riporta il Daily Mail i genitori sono convinti che si tratti di una vera e propria punizione divina. Ha iniziato a ingrassare, come ha dichiarato il padre Suraj, quando aveva 4 mesi e poi, "lentamente, abbiamo visto che il suo peso stava aumentando di giorno in giorno. Non è colpa nostra. Dio ci ha dato questa condizione. Mi sento male quando le persone vedono Chahat e ridono".

La mamma Reena aveva già perso un figlio in gravidanza ed è preoccupata riguardo la quantità di cibo che riesce a mangiare la piccola: "Non mangia come un bambino normale. Lei continua a mangiare per tutto il tempo. Se non le do da mangiare si mette a piangere. Grida perché vorrebbe uscire ma non siamo in grado di prenderla in braccio e riusciamo a portarla solo vicino casa".

Chahat non riesce a respirare bene e non può dormire a causa del suo peso e anche il medico di famiglia Vasudev Sharma ha espresso la sua preoccupazione: "Questo è il primo caso che ho visto nella mia vita professionale in cui il peso di un bambino è così dopo solo quattro mesi dalla nascita".



Commenti

cgf

Mer, 19/04/2017 - 19:31

la punizione è avere due genitori come si ritrova, quelli sono terreni!! se mangia così tanto è perché qualcuno gli da mangiare.

baronemanfredri...

Gio, 20/04/2017 - 12:32

DESTINATO A MORI MOLTO GIOVANE

Magicoilgiornale

Dom, 30/04/2017 - 18:06

Oppure ha una disfunzione endocrina, benedetto IDDIO