Bonus gravidanza, in Regno Unito 4mila euro per partorire a casa tua

Troppo affollamento nella sanità pubblica. In Inghilterra pagheranno le donne per non andare in ospedale

Ospedali troppo affollati e nessuna vera soluzione dietro l'angolo. Per questo in Regno Unito stanno pensando di pagare le donne per tornare a partorire in casa, proponendo un bonus da 3000 sterline (circa 4mila euro) per chi sceglierà questa strada.

Il bonus allo studio potrebbe essere utilizzato dalle future mamme che scelgono di chiamare un'ostetrica a casa al posto che andare fisicamente all'ospedale. Un giusto compromesso tra un parto sicuro e una persona in meno a cui trovare un letto nelle strutture sanitarie.

Il progetto è stato presentato alla camera dei Lord dalla baronessa Cumberlege, incaricata dal governo di stilare un rapporto sulla questione. Cifre presentate dal Times dicono che partorire in ospedale costa più del bonus che sarebbe dato alle donne incinte. C'è tuttavia chi intravede, dietro questa proposta, il tentativo di tagliare i fondi al National Health Service.

Annunci