Brasile, stop a WhatsApp No a messaggi per 72 ore

La giustizia brasiliana ha intimato tutte le compagnia telefoniche locali, di rete fissa e mobile, di bloccare il servizio di messaggistica WhatsApp in tutto il territorio del Paese per 72 ore, a partire dalle 14 locali (le 19 italiane)

La giustizia brasiliana ha intimato tutte le compagnia telefoniche locali, di rete fissa e mobile, di bloccare il servizio di messaggistica WhatsApp in tutto il territorio del Paese per 72 ore, a partire dalle 14 locali (le 19 italiane). Non è la prima volta che accade in Brasile. Già nel dicembre 2015, un tribunale dello stato di San Paolo aveva deciso il blocco motivando la sua decisione con il fatto che Whatsapp si è rifiutata ripetutamente di collaborare con un'indagine penale. Whatsapp è la app più usata in Brasile, con circa 93 milioni di utenti.

Il sito Techcrunch afferma che è usata dal 93% della popolazione brasiliana dotata di una connessione internet ed è particolarmente popolare tra i giovani e le classi meno abbienti, che si avvantaggiano della messaggistica gratuita e del servizio voce via web. Secondo Techcrunch i brasiliani passano il doppio del tempo degli americani sui social media.

Commenti

blackindustry

Lun, 02/05/2016 - 17:58

Grande democrazia il Brasile, esempio di come si gestiscano i social media. Appena avranno anche giornali e tv in mano alla sinistra, saranno al pari dell'Italia, una dittatura di sinistra mascherata da democrazia.

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Lun, 02/05/2016 - 17:59

L'importante è avere smartphone ed iphone, anche senza rispettare le esigenze primarie di vita quotidiana.

yulbrynner

Lun, 02/05/2016 - 20:55

immagino tutti i dipendenti da smartphone q2uanto si saranno incacchiati.. c'e troppa gente rincoglionita da social smartphon e e internet si puo vivere benissimo facendone a meno come si faceva prima, son oaltri i problemi quotidiani