Brigitte Bardot scrive a Macron: "Un miracolo per gli animali"

A Natale la diva francese scrive una lettera al presidente: ecco le sue richieste

Tra gilet gialli e calo di consensi, non è stato un Natale facile per Emmanuel Macron. Ora al presidente francese arriva il consiglio di prestare più attenzione agli animali. A prendere carta e penna per scrivere all'Eliseo è stata una diva d'oltralpe: Brigitte Bardot.

La ex sex-symbol, oggi 84enne, è una convinta animalista. Così proprio il 25 dicembre ha indirizzato una lettera a Macron. "Migliorare la condizione umana è difficile, a volte impossibile", premette Bardot, quasi a sottolineare le difficoltà che sta vivendo il presidente. Ma, rilancia, "con un po' di attenzione, compassione e volontà sarà facile migliorare quella animale, la cui sofferenza muta è una vergogna per la Francia".

Per questo chiede come "un miracolo di Natale" l'intervento su due situazioni particolari. Una è quella dei macelli, dove l'ex attrice propone di introdurre sistemi di videosorveglianza per controllare i tre milioni di animali che, scrive vengono uccisi "in condizioni di barbarie indegna e terrificante". La seconda proposta è di riportare la licenza per i cacciatori al costo annuale di 400 euro, dopo che nell'estate scorsa una riforma lo ha portato a 200 euro rendendo la Francia, parole di Bardot, "un parco divertimenti per lo sterminio degli animali".

La diva conclude con un appello accorato: "La protezione animale in Francia è lasciata a un totale abbandono e menefreghismo da parte del governo. Il Natale è un piccolo miracolo e io credo ai miracoli". Chissà se Macron, tra tutti i suoi guai, avrà tempo e voglia di ascoltarla.

Commenti

giottin

Mer, 26/12/2018 - 11:53

Stia tranquillo macron, la bardot si riferiva a sé stessa, basta guardare la sua faccia....

paolone67

Mer, 26/12/2018 - 12:04

In Francia c'è un terrorismo che non riescono a fermare, una mezza rivoluzione contro le politiche sociali del governo con persone che scendono in piazza a dare fuoco a tutto... e 'sta rimbambita radical chic manda a Macron un messaggio in favore degli animali. E' proprio vero che più sono belle più hanno la testa vuota. Solo che la bellezza passa, la testa vuota resta.

Divoll

Mer, 26/12/2018 - 13:06

@ giottin - vorrei vedere la tua, di faccia, a 84 anni.

giottin

Mer, 26/12/2018 - 13:47

84 anni? Gliene davo almeno 99!

giottin

Mer, 26/12/2018 - 13:49

Divoll, regalale una tripla confezione di remescar.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 26/12/2018 - 20:19

Ora, che anziana non riesce più ad acchiappare gli uccelli, il suo interesse si è esteso anche alle altre specie.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 26/12/2018 - 20:41

è normale una donna che rifiuta un figlio, lo ignora per anni, finge di rifrequentarlo per poi di nuovo rifiutarlo? e questa insana passione per gli animali è dovuta a cosa? forse al lecca lecca?