Blitz antiterrorismo in tutta Europa

Altri fermi per terrorismo dopo gli attentati. E in Francia sventato un altro attacco: "Il piano era già allo stadio avanzato"

Continuano in tutta Europa i blitz antiterrorismo, dopo gli attentati di Bruxelles e la notizia di un altro attacco "allo stadio avanzato" sventato.

La polizia tedesca ha arrestato due persone sospettate di essere legate ai terroristi che si sono fatti saltare in aria a Bruxelles martedì, come iferisce il quotidiano Spiegel, citando la procura di Duesseldorf. Uno dei due, Samir E., ha ricevuto messaggi sospetti sul telefonino e ha avuto contatti con gli ambienti frequentati dai kamikaze. L’uomo sarebbe stato fermato nell’estate del 2015 in Turchia al confine con la Siria come Khalid El Bakraoui, il kamikaze che si è fatto esplodere all’aeroporto di Zaventem. Uno dei due, tra l'altro, avrebbe avuto precedenti penali in Italia e Germania.

Altre sei persone sono state fermate in almeno tre blitz antiterrorismo avvenuti nella notte a Bruxelles dopo gli attentati di martedì. A Schaerbeek, in rue Pavillon 20, la polizia ha compiuto diversi rilievi con l'aiuto della squadra scientifica. In rue Franklin sono intervenuti agenti per compiere una perquisizione. In centro, invece, proprio nei pressi del palazzo di giustizia, sono stati arrestati tre uomini mentre altri tre sono stati bloccati tra Bruxelles centro e il quartiere di Jette. Una piccola disavventura si è verificata per i clienti della birreria Beverly Hills, all'angolo di rue Pavillon, a poche decine di metri dal luogo in cui è avvenuto il blitz della polizia stasera a Bruxelles. Chiunque fosse nel locale, infatti, è rimasto chiuso dentro per un'oretta.

Altro arresto a Parigi, nella banlieue nord di Argenteuil. È stato lo stesso ministro dell'Interno, Bernard Cazeneuve, ad annunciarlo in serata escludendo al momento "collegamenti" con gli attentati di Bruxelles o del 13 novembre a Parigi. L'operazione è durata diverse ore. Prima è scattato l'arresto dell'uomo, poi una serie di perquisizioni nel centro di Argenteuil, nell'abitazione dell'individuo fermato, presunto terrorista ai vertici di un'organizzazione sulla quale al momento non sono stati forniti particolari.

"Questa operazione - ha spiegato Cazeneuve alle 22:30 nel cortile del ministero dell'Interno - fa seguito a un arresto importante compiuto in mattinata". Un arresto, ha precisato il ministro, "che ha consentito di sventare un progetto di attentato in Francia che era ormai ad uno stadio avanzato". Dell'uomo arrestato si sa soltanto che è di nazionalità francese. È sospettato di essere "coinvolto ad un livello alto in questo progetto. Si muoveva ai vertici di un'organizzazione terroristica che progettava di colpire il nostro Paese", ha precisato Cazeneuve. "Nessun elemento tangibile - ha continuato - consente di collegare questo progetto agli attentati di Parigi e di Bruxelles". Il ministro ha sottolineato che "l'operazione è stata frutto di un'inchiesta minuziosa condotta da diverse settimane, nella quale sono stati mobilitati importanti mezzi di sorveglianza fisica e tecnica, oltre a una stretta e costante cooperazione fra i servizi europei".

Annunci
Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 25/03/2016 - 08:43

Eh certo, ora fanno finta di arrestare pure. Non potevano farlo una settimana fa quando sapevano benissimo che fossero tali soggetti?

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 25/03/2016 - 11:05

Estratto (ampiamente incompleto per evitare l’apologia di reato) della sura 2 (di 114) del pacifico corano: Maledica Allah i miscredenti i miscredenti che muoiono nella miscredenza, saranno maledetti da Allah, dagli angeli e da tutti gli uomini. (…). Combattete per la causa di Allah contro coloro che vi combattono (…). Uccideteli ovunque li incontriate Combatteteli finché (…) il culto sia [reso solo] ad Allah non date spose agli associatori (…), uno schiavo credente è meglio di un associatore Non accostatevi alle vostre spose durante i mestrui e non avvicinatele prima che si siano purificate” Le vostre spose per voi sono come un campo. Venite pure al vostro campo come volete Le donne (…) hanno diritti equivalenti ai loro doveri, in base alle buone consuetudini, ma gli uomini sono superiori Chiamate a testimoni due dei vostri uomini o in mancanza di due uomini, un uomo e due donne Allah (…) dacci la vittoria sui miscredenti

vittoriomazzucato

Ven, 25/03/2016 - 14:02

Sono Luca. Se il Belgio, reali compresi, non si decide di far repulisti in casa sua, es Molenbeek, venga subito estromesso dalla UE. Il finto repulisti non basta alla UE. GRAZIE.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 25/03/2016 - 15:04

@ vittoriomazzucato - Ci spiega perché continua a dirci di essere Luca?

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 25/03/2016 - 15:53

Io sto leggendo che oggi ci sono arresti in Francia,Germania e Belgio....una decina di terroristi neutralizzati.....a conferma,se ce ne fosse bisogno,che ormai sono in tutta Europa e ben decisi a portare il caos.Dunque,a mio parere questi soggetti,dopo averli fatti "parlare", (con la tortura se necessario alla maniera dei servizi segreti)alla stessa maniera vanno fatti "sparire" (fisicamente intendo).La storia ci ringraziera'.

Libero1

Ven, 25/03/2016 - 15:56

Per rimediare alla figuraccia fatta prima a parigi e poi in belgio fra non molto arrestaranno anche i cani.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 25/03/2016 - 16:53

Apperò! Anche i krukki non scherzano mica! BEN DUE ne hanno arrestati... naturalmente "dopo", mai "prima" che compiano le loro brave stragi.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 25/03/2016 - 17:01

Come al solito si chiude la stalla dopo che sono scappati i buoi. Tra dieci giorni non ne parleremo

Ritratto di ClaudioPRoma1

ClaudioPRoma1

Ven, 25/03/2016 - 17:59

600 foreign fighters rientrati in europa, ognuno con una rete di collaboratori di circa 50 persone, non ce la faranno mai a controllarli e prevenire con certezza i prossimi attacchi

disturbatore

Ven, 25/03/2016 - 19:24

La Germania Paese base per i Terroristi ?Quattro degli attentatori del WTC avevano studiato e vissuto ad Amburgo. Nella destabilizzazion e della Siria anche Berlino ha giocato il suo ruolo . Ci si chiede in Europa come mai che in Germania non ci sono ami attentati ? Forse la risposta´e´cosi´semplice. Forse perche´deve rimanere territorio di ritiro ?

Anonimo (non verificato)