Cade dal letto e resta paralizzata, fa causa all'azienda

Finisce davanti ai giudici il dramma di una 46enne inglese sbalzata dal letto durante il sesso con il partner, la battaglia legale per ottenere il risarcimento

Sbalzata dal letto mentre fa l’amore, cade e resta paralizzata. Adesso una donna inglese è pronta a chiedere i danni all’azienda produttrice del materesso.

Il dramma della 46enne Claire Busby, di Maidenhead nella contea del Berkshire nel Regno Unito, ha rapidamente conquistato le pagine dei giornali e dei tabloid d’Oltremanica ed è finito davanti ai giudici britannici che saranno chiamati a fare luce sulle eventuali responsabilità alla base delle gravissime conseguenze patite dalla donna.

L’episodio risale al 2013. Durante l’amplesso tra la signora e il suo partner, un uomo scozzese di 55 anni, lei ha tentato di cambiare posizione ma è finita sbalzata dal letto ed è caduta rovinosamente. Come riporta la Bbc, la scena sulle prime fu comica agli occhi dell’uomo che, lungi anche solo dall’immaginare le conseguenze di quel ruzzolone, iniziò a ridere.

Lei, invece, non aveva nulla da ridere: dopo la caduta, infatti, non riuscivano più a muovere braccia e gambe, aveva riportato delle lesioni spinali che le sarebbero costate la paralisi. Adesso la donna chiede all’azienda produttrice del materasso il risarcimento dei danni poiché ritiene che causa della paralisi sia il letto difettoso, una richiesta che viene però contestata dall’impresa. Sarà il giudice a decidere.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mer, 17/10/2018 - 14:37

Non trovate una piccola contraddizione tra il nome della località in cui abita e le acrobazie che la portarono al disastro

cgf

Mer, 17/10/2018 - 19:01

IKEA?