Calcutta, crolla cavalcavia: in 150 sepolti vivi

Almeno 14 persone sono morte e 70 sono state ferite nel crollo di un cavalcavia in costruzione a Calcutta che ha "sepolto" almeno 150 operai che in quel momento stavano lavorando nel cantiere.

L’incidente è avvenuto a Girish Park, una zona commerciale in un popolato quartiere settentrionale di Kolkata (la vecchia Calcutta). Fino a questo momento sono state tirate fuori dalle macerie 62 persone, ma non è ancora chiaro se queste fossero tra i dispersi annunciati precedentemente dalla polizia locale.

Commenti

Albius50

Gio, 31/03/2016 - 13:44

TUTTO QUELLO CHE E' INDIA NON MI INTERESSA, NON HANNO ALCUN RISPETTO DELLA VITA

ziobeppe1951

Gio, 31/03/2016 - 14:01

Come in itaglia

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Gio, 31/03/2016 - 14:26

Benedetti signori, ma a chi volete che interessi una notizia del genere? Serve solo a riempire un vuoto tipografico? Stiamo parlando di un paese di 1.300.000.000 di persone, che tratta in modo inumano donne e bambini, che tiene prigionieri da anni due nostri connazionali, che possiede un arsenale nucleare e ciò nonostante non ha i soldi e la volontà per offrire una vita decente a tutti i propri cittadini. Ve lo immaginate un giornale di Delhi riferire una notizia del genere accaduta in Italia? Signori, siate seri, per favore..

tormalinaner

Gio, 31/03/2016 - 14:35

E la punizione di Krishna e Visnù per tenere prigionieri i Marò.

canaletto

Gio, 31/03/2016 - 14:43

SONO CONTENTO MI FA PIACERE. CI FANNO DEL MALE PER I MARO E GESU LI PUNISCE.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Gio, 31/03/2016 - 15:09

Schifo l'India quanto la Cina. L'India è peggiore della Cina perchè non riesce neanche nelle grandi metropoli a dare una parvenza di civiltà. Un paese veramente di merd@!

paco51

Gio, 31/03/2016 - 15:46

scarso interesse generale!