Caos e caccia all'uomo. Il killer del Reina è ancora ignoto

Tre foto "identificano" l'assalitore. Ma lui alla polizia: "Non sono il responsabile"

Ben tre foto erano state diffuse ieri, immagini che puntavano il dito contro il presunto responsabile della strage al Reina. Giovane, tratti centroasiatici, una barba curata e non troppo lunga.

Una scelta, quella di diffondere le immagini, dettata forse dalla foga del momento e che ha costretto l'uomo che in quelle foto era immortalato, poi identificato dalla stampa turca come Ramazan İşan, a giustificarsi pubblicamente, dicendo alle televisioni che il responsabile non poteva essere lui.

Con accanto il suo avvocato ha spiegato di essersi riconosciuto dalle foto che cominciavano a circolare online e di essersi presentato poco dopo a una stazione di polizia, dove è stato ascoltato.

Ramazan İşan, identificato erroneamente come il killer

Se non è lui il responsabile, quotidiani come Hurriyet - che citano fonti anonime - sostengono che da una serie di interrogatori sia emersa la responsabilità di un uomo legato all'Isis, di origini sicuramente centrasiatiche: dell'Uzbekistan o del Kirghizistan.

Commenti

Ora

Lun, 02/01/2017 - 09:38

Isis? Ma non erano martiri?non dovevano sacrificare la vita per il paradiso? Ho dei dubbi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/01/2017 - 09:50

Che volete che dica: sono stato io? indagate bene su di lui ed amicizie, senza condannarlo a priori e senza lasciarselo sfuggire. Ah, già, l'intelligence, quella che dovrebbe prevenire o almeno assicurarli alla giustizia! Mamma mia.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/01/2017 - 11:06

-----a me quello della foto sembra salvini----indagate cari turchi---hasta

pensaepoiagisci

Lun, 02/01/2017 - 11:25

certo che c'è dietro l'isis..non avevamo dubbi..solo che ho l'impressione che è cambiata la strategia..prima si facevano ammazzare anche loro..ora scappano..così possono ripetere gli attentati..agli occidentali o a chi vorra' imitare le usanze ed i costumi occidentali..

arkangel72

Lun, 02/01/2017 - 11:28

Ok è stato il solito ISIS... ma chi lo finanzia?? Chi addestra i terroristi?? A chi giova la destabilizzazione della Turchia?? Che ci sia dietro qualche premio nobel per la pace abbronzato?!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/01/2017 - 12:12

@Elkid, sei proprio un ragazzino diffamatore. Occhio che scrivendo pensando di scherzare, ti puoi trovare nelle grane. mi sa che sei troppo giovane, visto ciò che scrivi. Se sei più grande, invece, la cosa sarebbe preoccupante.

puponzolo

Lun, 02/01/2017 - 15:02

Sarebbe curioso indagare anche sulla scelta dell'attentatore di vestirsi da Babbo Natale per compiere la strage. E' opportuno infatti ricordare che Babbo Natale è di origini turche, poiché si tratta del vescovo di Mira, vissuto nel IV secolo nell'odierna Turchia; per quanto riguarda l'antropologia culturale, dal personaggio cristiano nacquero leggende e culto, e già nel Medioevo in Europa era il protettore dei bambini e portava loro doni alla vigilia della sua festa, il 6 dicembre, dentro scarpe o calze. Il personaggio arriva dunque addirittura alle radici del cristianesimo.