Caso Rosboch, due nuovi indagati. Nel fascicolo le amiche di Gabriele

Efisia Rossignoli e Sofia Sabhou nel fascicolo degli inquirenti

Si è fatto più corposo il fascicolo sul caso Rosboch, con l'ingresso nell'elenco degli indagati di due nomi: quelli di Efisia Rossignoli e Sofia Sabhou, amiche di Gabriele Defilippi è già da tempo inquadrate dalla procura nel più ampio ambito delle ricerche della verità sull'omicidio della docente.

Oggi Defilippi torna davanti al procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando. Intanto l'attenzione - scrive Repubblica - ritorna sulla Rossignoli e la Sabhou. La prima era già indagata per truffa: è stata lei a chiamare Gloria Rosboch per dirle che i 187mila euro che aveva affidato a Gabriele erano in buone mani.

Diversa la situazione per la Sabhou. Lei sapeva del piano di uccidere Gloria e non l'ha detto subito. Forse una sua confessione avrebbe salvato la Rosboch.