Catalogna, la somma impossibile del referendum: "Ha votato il 100,88%"

Leggendo i dati postati dal profilo ufficiale del governo catalano, si scopre che la somma delle percentuali di Sì, No, nulle e bianche nel referendum è superiore al 100%

Nelle ore confuse successive al voto sul referendum sull'indipendenza catalana, si apre un piccolo giallo sui voti espressi ieri dagli oltre due milioni di persone che si sono recate alle urne.

A sollevarlo è il quotidiano moderato La Razòn, che nota come la somma delle percentuali pubblicate dal profilo Twitter ufficiale del governo della Catalogna sia pari a un valore superiore al cento per cento. I Sì, infatti, sarebbero il 90,09%; i No il 7,87%; le schede bianche il 2,03%; quelle nulle, lo 0,89%. Per un totale, impossibile, del 100,88%.

Un mistero difficile da spiegare, ma che qualcuno prova a giustificare con le procedure non proprio impeccabili delle operazioni di voto. Durante le consultazioni, durante le quali non erano comunque presenti osservatori internazionali, in diversi casi sono stati segnalati episodi di elettori che votavano per la strada, in diversi seggi o comunque in contesti in cui la regolarità del voto non era perfettamente garantita.

Curioso anche, nota il quotidiano iberico, come l'inesattezza aritmetica non sia stata ancora corretta.

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 02/10/2017 - 12:21

...."mas o meno"

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 02/10/2017 - 20:21

qualcuno ha sicuramente votato più volte, come alle primarie del PD