"Cellule clandestine dell'Isis in Germania, Inghilterra e Italia"

Il direttore della National Intelligence americana, James R. Clapper, lancia l'allarme. Ma gli 007 italiani: "Non ci sono evidenze"

Lo Stato Islamico ha cellule terroristiche clandestine in Gran Bretagna, Germania e Italia, analoghe ai gruppi che hanno condotto gli attentati di Parigi e Bruxelles. A lanciare l'allarme, si legge sul New York Times, è stato il direttore della National Intelligence americana, James R. Clapper. Alla domanda se l'Isis sia impegnato in attività clandestine in quei paesi, Clapper ha risposto affermativamente, sottolineando come questo sia oggetto di preoccupazione "per noi e per i nostri alleati europei".

"Continuiamo a riscontrare prove di complotti da parte dell'Is nei paesi che avete nominato". Clapper - intervenuto nel corso di una colazione di lavoro con un gruppo di giornalisti organizzato da The Christian Science Monitor - è uno dei funzionari occidentali di più alto grado a riconoscere pubblicamente l'estesa portata della presenza dell'Is in Europa, oggetto di crescenti timori per i servizi di intelligence e per gli strateghi americani ed europei. Gli esperti occidentali sottolineano naturalmente di non essere in grado di prevedere il posto in cui potrebbe aver luogo un prossimo attacco. Indicazioni analoghe a quelle rese pubbliche da Clapper arrivano anche dai funzionari dell'antiterrorismo in Europa, che affermano di avere informazioni provenienti da molteplici fonti secondo cui Gran Bretagna Germania ed Italia e forse altri paesi sarebbero nel mirino delle reti europee dell'Is. L'informazione arriva intanto dallo stesso Stato Islamico, che spesso segnala le proprie intenzioni con minacce, quindi da sospetti o da intercettazioni telefoniche e di email. Secondo Claude Moniquet, ex funzionario dell'intelligence francese che segue da vicino le vicende di terrorismo, britannici e tedeschi sono particolarmente preoccupati dal rischio di un attacco. Lo stesso può dirsi anche per francesi e belgi.

"Non c'è nessun nuovo allarme né indicatori concreti di attacchi terroristici dell'Isis in Italia". Così fonti dei servizi commentano all'ANSA le parole del direttore della National Intelligence americana, James Clapper. Arrivano con frequenza, rilevano gli 007, segnalazioni da servizi collegati su possibili minacce; esse vengono valutate attentamente dal Comitato di analisi strategica antiterrorismo (Casa) e finora non ci sono evidenze di attacchi pianificati. Resta comunque l'elevata esposizione al rischio dell'Italia, anche perchè sede del Vaticano.

Commenti
Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 26/04/2016 - 11:40

Ma come, prima li hanno fatti entrare (cani e porci) (più porci che cani) e ora si preoccupano?

Aegnor

Mar, 26/04/2016 - 11:45

Non è possibile,noi abbiamo alf-ano che vigila,state sereni #ciaone

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 26/04/2016 - 11:51

HA SCOPERTO L'ACQUA CALDA IL FENOMENO....... PROMUOVIAMOLO A SANTONE !!!!!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 26/04/2016 - 11:52

Grazie USA! grazie abbronzato di Washington! grazie hillary! Noi siamo tutti nella melma grazie alle vostre cxxxxxe e alla vostra voglia di esportare la democrazia là dove la parola stessa "democrazia" é una bestemmia! Quando l'Europa si renderà finalmente conto che continuare a restare nella Nato equivale a fare gli schiavetti di Washington a vita! Oggi il pericolo é rappresentato dall'isis e varie altre sigle terroristiche considerate "amiche" e armate dall'abbronzato in funzione anti Assad e dal sultano turco e non certamente da Putin. Prenderne atto sarebbe solo buon senso e pragmatismo!

roberto.morici

Mar, 26/04/2016 - 12:09

Mi sembra un un'ipotesi un pò azzardata, quanto meno per l'Italia. Troppo grande il rischio di fare la bua agli amici Franceschiello il Papa e la Presidenta Boldrina.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 26/04/2016 - 12:21

Ma no, cosa dite, non create pericolosi allarmismi. Alfano ha detto di recente che è tutto sotto controllo, non c'è pericolo. Mica vorrete mettere in dubbio quello che dice il nostro serio, competente, leale, affidabile e corretto ministro Alfano. No?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 26/04/2016 - 12:21

Pensa te che strano! Nessuno lo avrebbe mai immaginato! Ma questi sedicenti "servizi" ci hanno presi per cxxxxxi tutti quanti?

Rossana Rossi

Mar, 26/04/2016 - 12:30

Fin che siamo il bidone che ospita e mantiene tutta l'Africa non hanno alcun interesse a colpirci, anzi ci coltiveranno come fiore in vaso..........

agosvac

Mar, 26/04/2016 - 12:39

A parte che mi sembra strano che questo esperto di terrorismo islamico abbia escluso gli Usa, senza specificare il perché essendo, al contrario, gli Usa molto vulnerabili ad attacchi di questo genere, esaminiamo un po' gli Stati. La Germania ha fatto, recentemente, ottenere ad erdogan ben 6 miliardi di euro e visto che erdogan è uno dei capi , sia pure occulti, dell'isis credo che la signora merkle possa avere un minimo di tranquillità. L'Italia è la sede del Capo Spirituale di tutti i Cristiani del mondo, e sono tantissimi, e l'Islam, anche se terrorista, ha ancora un certo rispetto per la religione Cristiana perché quando si è scontrato con i cristiani ha sempre perso! Resta l'Inghilterra: paese con un lungo passato di oppressione coloniale e senza alcun ritegno per quanto riguarda i costumi sessuali tanto cari all'Islam. Ecco il paese più a rischio di nuovi attacchi terroristici.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 26/04/2016 - 12:59

Ma se il negro suo capo ieri ha detto no ai muri?

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 26/04/2016 - 13:06

Intanto noi ne importiamo numerose centinaia al giorno, anche mille, quasi tutti rigorosamente seguaci della dottrina di Maometto (quella che il papa nero fa finta di non conoscere). Se non è cambiato il sistema vigente fino allo scorso anno non prendiamo neppure le loro impronte digitali né li fotografiamo se loro non vogliono. Però abbiamo efficienti cooperative che incamerano gli euro che noi anticipiamo all'Europa e ci vengono restituiti a patto che ce li teniamo noi. Un "affare" colossale che ucciderà il bel paese.

Una-mattina-mi-...

Mar, 26/04/2016 - 13:09

MI SA CHE PIU' CHE DONI DI DIO, come dice il papa, SON DONI DI ALLAH

Ritratto di Shard

Shard

Mar, 26/04/2016 - 13:19

E dove sarebbe la novità? Bisognerebbe aggiungere anche tutti gli altri Paesi europei, tranne quelli dell'EST

Felice48

Mar, 26/04/2016 - 13:23

Non so quale oracolo abbiano interpellato per scoprire ciò che anche l'ultimo sempliciotto ha già capito da tantissimo tempo.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 26/04/2016 - 13:43

In Italia gli albanesi fanno il c***o che gli pare, i rumeni fanno il c***o che gli pare, gli zingari fanno il c***o che gli pare, i moldavi fanno il c***o che gli pare, i bulgari fanno il c***o che gli pare, i cinesi fanno quasi il c***o che gi pare ecc... ecc.. mi spiegate perché solo i terroristi non dovrebbero fare il c***o che gli pare ? Perciò finché l'Italia continuerà nel suo ruolo di gallina dalle uova d'oro tutto potrebbe filare liscio ma se dovesse discostarsi dalla retta via (dal loro punto di vista) di gallina ovarola potrebbe essere molto doloroso. Molto probabilmente mi sto sbagliando, anzi è certo hanno detto che è tutto merito dei nostri 006 abbondante quasi 007... sarà, però, …. Boh...

ccappai

Mar, 26/04/2016 - 14:46

@primulanonrossa... hai dimenticato di dire che gli italiani fanno il cxxxo che gli pare. vedi il problema non sono gli albanesi, i rumeni, gli zingari, i bulgari, ecc... fare questa osservazione è da fascisti xenofobi... il problema è che in Italia chiunque fa il cxxxo che gli pare a cominciare dai nostri politici... D'altronde lei segue la fila delle macchine ogni mattina? Parcheggia correttamente? Non cerca di fottere il suo datore di lavoro? Fa finta di non avere la TV per non pagare il canone? Chiede la fattura ogni volta che qualcuno le fa un lavoro in casa? Rompe i cxxxxxxi quando non le fanno lo scontrino? Butta la cicca o le carte per strada? Raccoglie la mxxxa dei suoi cani? Ecco... questi sono gli italiani

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 26/04/2016 - 15:33

Questa mi ricorda la storia delle merci contraffatte e pericolose che arrivano dalla Cina. Anzichè bloccare i containers nei porti, prima le fanno distribuire in tutta Italia e poi vanno in giro negozio per negozio a sequestrarle.

roberto.morici

Mar, 26/04/2016 - 16:54

Ottimo, Mr Loudness. E' il tipo di osservazione che mi ero sentito di fare, tanto tempo fa, ad un operatore del settore controlli che mi rispose con una annoiata alzata di spalle.

ziobeppe1951

Mar, 26/04/2016 - 16:55

Ccappai..14.46...ti sei descritto BENISSIMO

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 26/04/2016 - 16:55

(2) Mai discutere con i comunisti e con i matti: si perde tempo, si sprecano energie e, a lungo andare, si rischia anche la salute.

roberto.morici

Mar, 26/04/2016 - 17:02

@ccappai. E' sicuro che non ci sia qualcuno di noi italiani che non sia perfettino...quasi quanto Lei?

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 26/04/2016 - 17:08

@ Loudness, bravo, hai detto bene. E' esattamente quello che succede.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 26/04/2016 - 17:55

Ma il quaquaraquà c'è o ci fa!?!?

giuliana

Mar, 26/04/2016 - 18:37

Ridicoli- prima fanno entrare i musulmani e permettono loro di fare quello che vogliono purchè non diventino troppo devoti, cioè perfetti seguaci del predone (quello che ha decapitato personalmente una tribù di ebrei la cui unica colpa era quella di non credere alle sue farneticazioni e di aver rifiutato la sottomissione all'islam).

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 26/04/2016 - 18:51

Spero di sbagliarmi nel dire che non hanno ancora fatto attentati qua in Italia perché siamo la loro gallina dalle uova d'oro. Li finanziamo ( vedi rapimenti e non solo) , le nostre navi da circa guerra gli fanno da taxi, ingrassiamo come rospi i loro scafisti, l'Italia e la loro portaerei nel Mediterraneo giusta per poi prendere tutte le direzioni, come in tangenziale dove trovi il cartello: per tutte le direzioni. Qua in Italia puoi fanno tutto quello che gli pare e pice ,ma proprio tutto eh, inoltre gli diamo pure gli appartamenti e i sussidi. Non beccano mai nessuno tranne forse qualcuno denunciato da loro stessi perché dà fastidio.........CONTINUA CON LA PARTE GIÀ PUBBLICATA

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 26/04/2016 - 18:54

Discutere col cattoprogressista compagnocomunista è come fare una se*a ad un morto.

MgK457

Mar, 26/04/2016 - 20:31

Islam ideologia degli attentati, capito papa nero???????????????

nunavut

Mar, 26/04/2016 - 21:11

Se mi soffermo a giudicare il nostro popolo prendendo atto degli innumerevoli scandali,truffe, e quant'altro ho l'impressione che il popolo italiano é un popolo geniticamente di truffatori,di gente indisciplinata incapace di una normale autodisciplina civile. Ccappai ne ha fatto la perfetta ddescrizione,devo aggiungere che se il paese ne é pieno perché farne entarere ancora degli altri senza educazione civica ed etica? (domanda ad ccappai)

Keplero17

Mer, 27/04/2016 - 01:39

Per lo più si tratta di cellule dormienti, usano il nostro paese come "gli ozi di Capua di Annibale Barca.