Chris Christie si schiera con Trump

Il governatore del New Jersey: "La sola cosa importate per il partito è nominare qualcuna che abbia le migliore chance di battere Hillary Clinton"

A sorpresa Chris Christie, governatore del New Jersey, si schiera con Donald Trump nella corsa per la Casa Bianca. Un endorsement importante per due ragioni: Christie è considerato un "moderato" (in passato per i buoni rapporti con Obama è stato criticato dall'ala destra del Gop); il sostegno arriva a pochi giorni dal Super Tuesday (1° marzo), quando i repubblicani voteranno in ben undici Stati.

"Sono orgoglioso di essere qui e appoggiare Trump", afferma il governatore che si presenta in conferenza stampa insieme al tycoon di New York (guarda il video). Nessun dubbio sul programma: "Farà esattamente quello che deve essere fatto per far sì che l’America torni leader nel mondo. Il partito repubblicano ha bisogno di un candidato che possa battere Hillary Clinton e scommetto che Trump può farlo".

Christie è il primo "vip" repubblicano a schierarsi apertamente per Trump. Lui stesso si era candidato alle primarie del Grand Old Party salvo poi ritirarsi dopo il magro risultato conseguito nelle primarie in New Hampshire.

Annunci
Commenti
Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 27/02/2016 - 13:27

Dopo questa uscita desolante, Christie e` gia` stato messo in un angolo dal Partito. I commenti dei suoi colleghi sono stati devastanti. Potrebbe altresi` essere il bacio della morte per Trump, che vince perche' e` fuori dagli schemi. Nel momento in cui un rappresentante degli schemi lo appoggia, perde la sua purezza.

Dordolio

Sab, 27/02/2016 - 14:17

Vista diveramente da Sniper: l'establishment è terrorizzato dalla possibile o probabile vittoria di Trump (a meno che non salti fuori qualche "fanatico isolato" stile omicidio Robert Kennedy...). E Christie non è che il primo - dopo aver fiutato l'aria che tira - a salire sul carro del vincitore. Un vero avanguardista. Che spera ovviamente di esserne ricompensato poi. Funziona così, e non solo lì.

vraie55

Sab, 27/02/2016 - 14:53

"moderato" è una parola che non si può più usare: ingenera confusione.

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Sab, 27/02/2016 - 15:30

L'unica domanda ai commentatori anti-Trump: sapete che tentate di autopersuadersi allo stesso modo come i vostri... colleghi negli Stati Uniti facevano qualche mesi fa, ma già hanno capito che tutto questo fu un bel autoinganno?

alox

Sab, 27/02/2016 - 15:42

Schierandosi con l" entertainer-in-chief" Trump conferma l’"abbraccio" a Obama. Sicuramente Trump avra' promesso al ciccio di far parte dell’esecutivo ...e vista la stazza occupera’ due posti dei 15!

alox

Sab, 27/02/2016 - 15:48

@sniper Condivido e mi auguro la tua previsione!

lento

Sab, 27/02/2016 - 16:01

Trump il Presidente l'Americano Forte e Vincente !

chicolatino

Sab, 27/02/2016 - 16:22

ah sniper ma non ti accorgi che ti contraddico da solo??? se Christie e' stato messo in un angolo dal partito ed i commenti dei suoi colleghi (poi chi???) son stati devastanti su di lui,vorra' pur dire che e' 'uscito dagli schemi o no'? a parte questo,si nota non hai mai seguito un dibattito,se non per interposta traduzione (volutamente manomessa)..Christie ha sempre espresso una linea politica simile a trump su molti aspetti

tzilighelta

Sab, 27/02/2016 - 17:12

Trump, nella sciagurata ipotesi di una sua vittoria alle presidenziali USA, si rimangerà tutte le minchiate super demagogiche che lo hanno portato al successo mediatico, succede sempre così, anche in italia per esempio un tycon di successo S.B. tanto per fare un nome, ha promesso mari e monti, poi è arrivato Monti! Ma pure Renzi aveva promesso tante cose e ve la ricordate la lega di Bossi con la padania libera e il federalismo fiscale, nada de nada! Trump piace agli stupidotti, un po fri fri, insomma uno sano di mente non lo prende certo sul serio!

Anonimo (non verificato)

Holmert

Sab, 27/02/2016 - 18:20

Se Trump riesce nell'intento di fare il presidente degli stati uniti, molte cose cambieranno in America e nel mondo.

Ritratto di Sniper

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 27/02/2016 - 18:27

Dordolio - Sono d'accordo con lei, e` l'altra faccia della stessa medaglia. Christie sara` probailment il candidato a Vice Presidente. La cosa triste e` che chiunque vinca tra Trump, Rubio, Cruz, Clinton e Sanders, in molti rimpiangeranno il piatto Obama...

alox

Sab, 27/02/2016 - 18:39

@tzilighelta forse, ma gli USA non sono l'Italia...Trump pur non avendo idea di cosa fara' ed essendo un abile con-artist : il muro lo deve fare! Obamacare deve sparire! I marines devono tornare a casa!... e le gang di motociclisti (I Suoi fans!) guardano e aspettano con piacere di usare le armi contro il proprio governo (dopodutto Trump ama il secondo amendamento!)

Dordolio

Sab, 27/02/2016 - 19:32

Bbbboni... Reagan disse cosa avrebbe fatto. E una volta eletto LO FECE....

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Dom, 28/02/2016 - 11:02

Ah. Alox già mostra il suo sinistrismo apertamente. Hai capito che Kasich già non può fare nulla, quindi non c'è sugo di fingere la tua appartenenza alla destra? Ma dopo tanti sforzi titanici... Poveretto. Requiescat in pezzi.

alox

Dom, 28/02/2016 - 14:48

Arlecchino-86...sei proprio tanto confuso ed ignorante! Accusare me di sinistrismo mentre TU sostieni TRUMP? Come il greg...ragliare ma non pensare e' la Vostra regola! Lascia stare non e' il tuo mestiere! Kasich non fa' nulla? Guarda che e' un Governatore; naturalmente per gentaglia come Voi non conta....BUFFONE! Si ritirera' se perde in Ohio, il Suo Stato...e mi auguro contribuira' (all'opposto di Christie) alla disfatta di Hitler ooppps Trump!

alox

Dom, 28/02/2016 - 14:50

PS Kasich for president!

alox

Dom, 28/02/2016 - 15:18

...Perche’ TRUMP non mostra la dichiarazione dei Redditi? E’ un poveraccio? Nasconde donazioni peggiori di quelle ai rivali DEM (magari soldi alla Mafia?)...imbarazzante!

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Dom, 28/02/2016 - 17:04

No, ragazzino, ragliare è il tuo mestiere. I tuoi compagni d'idee anche hanno l'animale rispettivo nella sua emblema. Ma dire di rimbecco "sinistrati siete voi" e chiamare il nostro candidato Hitler nello stesso post... Ed anche dopo aver elogiato la politica dell'abbronzato... Forte, forte. Persino non so che rispondere... Mmmm... Sai il termine "insalata verbale"? È il tuo caso. Ed una più volta: che ha fatto il tuo Kasich durante queste primarie? Dove sta? Corretto. In un luogo ben conosciuto colla maniglia nichelata. Coi suoi 6 delegati contro i 82 di Donald, 17 di Ted ed anche 16 del Welder Kid.

alox

Dom, 28/02/2016 - 18:04

Arlecchino-86 Hitler la chiamato l'ex presidente Messicano...Quello che e' evidente e' lo stile di un dittatore (non importa se nazi-fascista o comunista!) chiamalo pure Kim Jong-un! Ma gli IGNORANTI come te non ci arrivano e lo esaltano...VERGOGNATI!

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Lun, 29/02/2016 - 08:40

No, caro, in questa sezione Hitler l'ha chiamato tu. Quindi non vale. Ma anche riguardando le parole di Calderón: come convivono con il fatto che Trump ha ricevuto 45% dei voti latinoamericani in Nevada, battendo ambi senatori hispanici? La verità scomoda, eh? Ma se non capisci che le parole di Trump riguardo a Kim Jong-un erano uno scherzo... Condoglianze.