La Cina autorizza ferrovia sottomarina ad alta velocità

Pechino ha dato il via libera ad un progetto per la costruzione di un tratto di ferrovia sott'acqua

Pechino ha recentemente autorizzato un progetto che prevede la costruzione di un tratto ferroviario sottomarino per treni ad alta velocità. Il treno proiettile collegherà Ningbo, una città portuale a sud di Shanghai, a Zhoushan, un arcipelago al largo della costa orientale.

La tratta sottomarina farà parte del piano ferroviario Yong-Zhou di 77 chilometri (Ningbo è soprannominata anche Yong) per incrementare il flusso di turismo e creare una zona di pendolarismo all’interno della provincia di Zhejiang.

In un percorso ferroviario della lunghezza di 77 km, saranno costruiti circa 70,92 km di nuovi binari, compresa una sezione sottomarina di 16,2 km.

Quando completata, la tratta Yong - Zhou collegherà la Ningbo East Station e Zhoushan (Baiquan) Station con treni ad alta velocità che raggiungeranno i 250 km/h.
Questo permetterà di trasportare i passeggeri da Hangzhou (capitale di Zhejiang) a Zhoushan in 80 minuti, contro le circa 4h e 30 minuti attuali.
I costi previsti sono di circa 3,6 miliardi di dollari per il progetto che si prevede inizierà nel 2019 e verrà completato nel 2025.