Cina, scopre il marito in macchina con l'amante: trascinata e uccisa

La donna, nel tentativo di aprire lo sportello dell'auto, è caduta a terra e schiacciata dalla ruota anteriore

Alcune telecamere di videosorveglianaza hanno ripreso una lite familiare finita in tragedia. Una donna ha scoperto il marito in macchina con l'amante e, nel tentativo di fermarli, è stata uccisa.

La scena è stata ripresa Zhongshan, nella provincia cinese del Guangdong, e in poco tempo è finita in rete. Nel video pubblicato su Live Leak si vede la moglie raggiungere la macchina del marito. All'interno l'uomo è in compagnia dell'amante. La donna si appoggia al finestrino e cerca di parlare con i due e aprire lo sportello.

Invece di fermarsi, il marito traditore accelera trascinando la donna per diversi metri. Non riuscendo più a stare in piedi, la moglie cade a terra e viene investista dalla ruota anteriore destra della macchina. Rimasta agonizzante a terra, la donna è stata poi soccorsa e portata in ospedale. Nulla da fare: è morta poco dopo il ricovero. Solo il montaggio di diverse riprese effettuate da alcune telecamere a circuito chiuso hanno permesso di ricostruire l'assurda vicenda.