Commentatore della Cnn licenziato per saluto nazista sul web

L'accusa nell'editoriale: "Fascisti finanziati da Soros". E l'emittente lo lascia a casa

Sono bastate due parole, "Sieg Heil!", lo slogan utilizzato durante i raduni di massa negli anni del nazismo in Germania, perché Jeff Lord, commentatore politico che dal 2015 lavorava per la Cnn, venisse lasciato a casa da broadcaster statunitense, che con altrettanto scarse ma chiare parole ha scritto in una nota che "i saluti nazisti non possono essere difesi.

C'è un commento scritto su twitter dietro la vicenda del licenziamento del commentatore, strenuo difensore del presidente Trump e delle sue politiche. Quel "Sieg Heil!" era la risposta di Lord ad Angelo Carusone‏, presidente di Media Matters for America, contro cui Lord si era scagliato in un editoriale, definendo "fascista" la società di cui è a capo e che sui social si definisce "il principale 'watchdog' progressista dei media".

Sulla rivista di taglio conservatore American Spectator Lord aveva accusato Carusone di voler porre fine alla libertà di pensiero negli Stati Uniti, dopo che Media Matters for America aveva annunciato una campagna per convincere gli investitori a non fare più pubblicità durante gli show di Sean Hannity su Fox News.

Definendo "fascismo fatto e finito" questo atteggiamento, Lord aveva poi parlato di un gruppo "finanziato da George Soros", accusa a cui Carusone aveva risposto non negando la vicenda, ma sottolineando piuttosto che una sola donazione era arrivata dal miliardario, nel 2010, e che la cosa non si era più ripetuta.

Già in passato, ricorda l'Huffington Post, Lord si era distinto per affermazioni controverse. Aveva sostenuto che in America "non ci sono persone di colore", parlato del Ku Klux Klan come di "un'organizzazione di sinistra" e sostenuto che se Trump avesse criticato Ariana Grande per l'attentato terroristico di Londra, messo a segno durante un suo concerto, avrebbe avuto ragione.

Dopo il licenziamento, Jeff Lord è tornato a twittare. La sua reazione alla decisione della Cnn è stata lapidaria: "LOL!".

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 11/08/2017 - 10:41

meglio cosi', la cnn e' una fogna e Jeff Lord una persona per bene che non avrebbe mai dovuto avere a che fare con essa.

Totonno58

Ven, 11/08/2017 - 11:09

Qualcosa da ridire?

alox

Ven, 11/08/2017 - 12:25

...Ha gia' il posto alla Trump TV che ha piu' di 100 milioni di ascolti (secondo il vero indice creato dall'agenzia Trump)...

alox

Ven, 11/08/2017 - 12:26

Ma come? Allora non erano tutte "fake news" quelle della con...

illupodeicieli

Ven, 11/08/2017 - 12:58

Anche giornalisti , pure quotati, e anche qualche direttore e politico potrebbe ricordare in TV quando partecipa ai talk show, o nei propri articoli che Soros e altri pseudo filantropi spesso sono burattinai. Sempre che ne sia convinto.

Libero 38

Ven, 11/08/2017 - 13:09

La CNN e' una fogna komunista anti-Trump dove non e' permesso difendere Trump.

polonio210

Ven, 11/08/2017 - 15:51

Sfottere uno dandogli del fascista,per i suoi modi dittatoriali e subdoli,salutandolo con Sieg Heil,come ha fatto il Sig. Lord,non è un pericolo per la democrazia ma un modo per renderlo ridicolo.Bene ha fatto Lord ad usare quel saluto.Sieg Heil a tutti i piccoli "nazifascisti" di sinistra che vorrebbero portarci verso una dittatura,quella si fascista,nella quale loro ci direbbero come vivere,come parlare,come pensare cancellando migliaia di anni di storia.Sieg Heil a coloro che vorrebbero abbattere mezza Italia.Sieg Heil a coloro che favoriscono una invasione pensando di accappararsi in un futuro i voti degli invasori.Che pena che fanno!

claudioarmc

Ven, 11/08/2017 - 16:26

Andarsene dalla fnn è solo un vantaggio