Compleanno figlia a Buckingham Palace: è bufera su Beckham

Per i tabloid un uso "pacchiano" del palazzo. Ma la famiglia non ci sta si difende

David Beckham con la figlia Harper a Buckingham Palace

In Gran Bretagna la corona è una questione maledettamente seria. Ne sa qualcosa David Beckham, finito suo malgrado al centro dell'attenzione dei media, per via della figlioletta Harper.

La bambina ha appena fatto sei anni e la polemica è sorta dopo che sui social network sono spuntate le foto del suo compleanno, in posa vestite da principesse insieme alle amichette al palazzo di Buckingham, la residenza ufficiale della sovrana Elisabetta II.

Un evento ospitato dal Duca di York, il principe Andrea, che non avrebbe dovuto scatenare particolare interesse nel pubblico, fino a che ha occuparsene sono stati i tabloid inglesi, pronti a riprendere le parole di Dickie Arbiter, ex portavoce di Elisabetta.

Quella di Harper Beckham è stata "una festa organizzata alle spalle della Regina", dicono i tabloid. E c'è chi parla di "scandalo" e chi di un uso "pacchiano" del palazzo reale, chiedendosi perché "i Beckham meritino questo trattamento speciale? Il palazzo è diventato un parco tematico?".

Dal canto suo Beckham si difende e dice che la festa non era stata organizzata esclusivamente per la figlia, ma che piuttosto si trattava di "un the del pomeriggio" a cui la famiglia era stata invitata da Eugenie di York, principessa - lei per davvero - che aveva conosciuto Victoria quasi vent'anni fa, nel backstage di un concerto delle Spice Girls.

Commenti

Martinico

Mar, 11/07/2017 - 15:05

Che dire...Grave problema di livello mondiale.

Happy1937

Mar, 11/07/2017 - 17:49

Perché? I Duchi di York non possono invitare a casa loro i loro amici? Tutta stupida invidia.