Connecticut, arriva l'avvocato difensore per cani e gatti

Una nuova legge approvata in Connecticut prevede che, nei casi di crudeltà verso gli animali, i giudici possano assegnare un difensore d'ufficio per difendere le vittime a quattro zampe

Da oggi in Connecticut cani e gatti abusati o abbandonati potranno essere difesi in tribunale da un avvocato.

Secondo quanto scribve Tgcom24, una nuova legge, entrata da poco in vigore in Connecticut, stabilisce la possibilità di nominare un difensore d'ufficio per difendere gli animali. D'ora in poi, quando nei tribunali americani verranno discussi casi di crudeltà, abbandono o incuria, i giudici potranno nominare avvocati e studenti di legge a difesa dei diritti dei cuccioli vittime.

Si tratta del primo provvedimento di questo genere negli Stati Uniti e si rifà a quanto già succede per i casi di crudeltà, abbandono o incuria che coinvolgono bambini, anziani e malati. La legge, che al momento è valida solo nello Stato del Connecticut, potrebbe essere usata come modello in altre giurisdizioni negli Stati Uniti.

"È un provvedimento che fa da apripista - ha esultato David Rosengard, dell'Animal Legal Defense Fund, una organizzazione che ha spinto per l'approvazione della nuova legge da parte del parlamento statale - Per ottenere giustizia in aula serve una terza voce".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 29/08/2017 - 11:54

Che fanno i legali? Forse abbaiano? Forse miagolano? Grugniscono? Diciamocela tutta: se oggi non si sanno le lingue, non si va da nessuna parte.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 29/08/2017 - 13:07

La demenza domina sempre più il pensiero e l'agire degli umani.

manfredog

Mar, 29/08/2017 - 14:18

..quindi, fatemi capire..sarebbe l'avvodog e.. l'avvocat..!!..o no..!?..mah.. mg.