La Corea del Nord avvisa Trump: "Siamo pronti alla guerra"

Il viceministro degli esteri nordcoreano, Hang Song Ryol, manda un messaggio sinistro: "Siamo pronti ad andare alla guerra e a usare il nostro arsenale nucleare contro gli Usa se necessario"

Durissimo botta e risposta tra Corea del Nord e Stati Uniti, in un clima che si fa sempre più infuocato. Donald Trump è pronto a lanciare un attacco preventivo contro Pyongyang. Gli Stati Uniti, infatti, temono che la Corea del Nord stia per effettuare un nuovo test nucleare. Test che, secondo alcuni analisti, potrebbe scattare domani, 15 aprile, in occasione del 105° anniversario della nascita del nonno e fondatore della dinastia Kim al potere in Corea del Nord (Kim Il-sung). L'indiscrezione, riportata dalla rete Nbc, arriva da fonti degli 007 americani.

A scopo deterrente gli Usa hanno inviato una squadra navale d’attacco, guidata dalla portaerei a propulsione nucleare Carl Vinson, con 6 cacciatorpediniere (in grado di lanciare missili da crociera Tomahawk) ed un incrociatore. A rafforzare ulteriormente il dispositivo militare Usa bombardieri pesanti Usa B-52 e i B-2 Spirith (stealth, invisibili ai radar) sono posizionati nella base aerea di Guam. E molti vedono lo sgancio della superbomba in Afghanistan come un ulteriore messaggio intimidatorio a Pyongyang. Ieri Trump ha inviato un ennesimo monito a Kim Jong-un: "La Corea del Nord è un problema. Un problema di cui ci occuperemo"

Molto dura la rispostadella Corea del Nord: Trump ha costruito un "circolo vizioso" di tensioni e Pyongyang è pronta ad andare alla guerra. Lo dice il vice ministro degli esteri nord-coreano, Hang Song Ryol in un'intervista all'agenzia Associated Press, aggiungendo che se le "provocazioni" di Washington proseguiranno, Pyongyang è pronta a una risposta militare: "Se loro vogliono andremo alla guerra". Il viceministro nord coreano ha definito "spericolate" le manovre militari Usa e ha concluso dicendo che la Corea "ha un potente deterrente nucleare e certamente non resterà con le mani in mano di fronte a un attacco preventivo da parte americana". E ancora: "Trump fa sempre provocazioni con il suo linguaggio aggressivo. Non è la Repubblica Democratica Popolare di Corea, ma gli Stati Uniti e Trump che cercano guai. Faremo fronte a qualsiasi cosa arrivi dagli Stati Uniti. Siamo assolutamente preparati".

E che la tensione sia ormai giunta ai massimi livelli di guardia è confermato da queste parole, pronunciate dal ministro degli Esteri cinese, Wang Yi: "Una guerra tra Usa e Corea del Nord pù esplodere in qualsiasi momento". Ma è ancora evitabile: "Il dialogo è la sola via d’uscita", ha aggiunto il ministro durante una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 14/04/2017 - 08:44

si mette male per gli USA..

flip

Ven, 14/04/2017 - 09:07

mi auguro che IL Presidente della Corea del Nord sia più saggio di Trump. Altrimenti Sarebbe la fine del pianeta.

scarface

Ven, 14/04/2017 - 09:10

Sarà il più grande parcheggio della storia a disposizione della Sud Corea. Utilizzabile solo da aspiranti suicidi.

Algenor

Ven, 14/04/2017 - 09:16

Che diritto ha un paese con migliaia di bombe nucleari e centinaia di missili balistici di dire ad un altra nazione che non puó avere bombe nucleari e missili balistici?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 14/04/2017 - 09:18

questo tizio (che è un adolescente obeso e psicopatico) in realtà è un pericolo solo per il suo popolo; l'atomica gli serve per vivere nel lusso e giocare con la playstation, evitando che Cina o altri lo detronizzino. mi dispiace per i poveri nordcoreani, ma il pericolo sono l'Arabia Saudita ed il Qatar.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 14/04/2017 - 09:19

Ho letto bene? Repubblica DEMOCRATICA Popolare di Corea? In uno spietato avanposto KOMUNISTA guidato da cicciobello il dittatore, ci sarebbe la democrazia? Di sicuro c'è un popolo che vive male e nel terrore. In ogni caso sia gli Usa sia la Korea,evidentemente non hanno la minima idea a cosa vanno incontro con l'uso di armi nucleari: né vinti né vincitori ma qualche centinaio di migliaia di morti innocenti,terre inoccupabili per decenni,danni incalcolabili all'economia mondiale,panico sui mercati di tutto il mondo,spese astronomiche per curare i malati di radiazioni nucleari destinati a morte certa e Dio solo sa cos'altro. Forse una reazione a catena dei rispettivi paesi confinanti. Leggo che su Saturno ci sono discrete condizioni di vita: bisogna farci un pensierino a questo punto....

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 14/04/2017 - 09:24

@trier.de....si mette male più per cicciobello....ma realisticamente parlando per il mondo intero. Che si estinguera'per colpa di qualche pazzo che non ha la minima idea di cosa significhi una guerra nucleare.

TruthWarrior1

Ven, 14/04/2017 - 09:33

Trump velocemente s'è tolto ogni velo scoprendosi per chi sia veramente, un pazzo guerrafondaio NeoCon che fa gli interessi di Israele, Turchia, l'Arabia Saudita...i soliti noti.

Ritratto di matteo844

matteo844

Ven, 14/04/2017 - 09:39

Ma in pratica sembra che la scintilla si inneschera' per il compleanno del nonno. Perche "cicciobello" per omaggiarlo (essendo stato lui il suo mito) vuole lanciare un'altra schicchera di quelle potentissime,tipo un missile a testata nucleare o cosa del genere.Un po come noi quando tiriamo i mortaretti per Capodanno in pratica. Insomma gli Usa ormai o lo fanno questo raid preventivo o rischiano di perdere la faccia e "cicciobello" in nome del nonno rispondera' pan per focaccia. Probabilmente ne vedremo delle belle.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 14/04/2017 - 09:48

A me dispiace solo per una cosa: tutti gli insegnanti rapiti dalla Corea (e non sono pochi) che sono forzati a lavorare gratis per insegnare inglese, musica, matematica e quant'altro dopo aver solamente fatto un viaggio-vacanza e non essere più tornati. La cosa è trapelata quando una di queste vittime giapponesi è riuscita a fuggire ed ha denunciato la cosa al governo nipponico. Beh, questi si potrebbero trovare sotto bombe americane da un momento all'altro. Questa è la Corea 'democratica popolare'.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 14/04/2017 - 09:54

Il braccio armato della Cina e del Deep State d'ordine bancario alza la voce, non potendo egli "disobbedire", terrorizzato come è dai suoi "mastini". Gli interessi strategici del mondo posto ad oriente della Corea del Nord sono vitali, nessuno si può esimere dal difendersi dal mafioso terrorista pena il trasformarsi in colonia dell'appassionato di cannoni. Gli Usa di Trump, avversati dall'obbediente Main Stream mondiale, stanno rispettando il loro impegno della "difesa militare"! L'obbediente Main Stream mondiale, che mostra una acritica perversa predilezione per il NWO, dovrebbe operare una chiara pubblica scelta tra la "democrazia alla occidentale" e la "dittatura di stile socialista criminale"! Siamo in attesa fiduciosa della presa di posizione del Main Stream mondiale anche se siamo certi che questo Main Stream mai si pieghera al suo dovere deontologico di servire i popoli sovrani! Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 14/04/2017 - 09:55

Questo cosa ha in mente. Di fare il pistolero del mondo? Essendo in difficoltà sul piano interno , lui pensa di risolvere tutto bombardando tutti? Questo è veramente un pazzo. Qualcuno lo fermi prima che saltiamo tutti. Per fortuna che era stato salutato dal giornale e dai suoi dissennati commentatori, che aggredivano con parolacce chi non la pensava come loro ,come il SALVATOTRE DELL'UNIVERSO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/04/2017 - 10:07

@dr.Strange - concordo con lei.

gian paolo cardelli

Ven, 14/04/2017 - 10:15

Pronti alla guerra? Lo diceva anche Saddam, ma qui non vedo centinaia di migliaia di soldati americani pronti ad una nuova Desert Storm: siamo solo in presenza di una partita a poker portata avanti a colpi di bluff. Sorprende, ma non tanto, il numero di commentatori che paiono non averlo capito.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 10:28

Caro Trump, rossi o neri topi di fogna sono e tra loro come puoi ben vedere si capiscono

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 14/04/2017 - 10:33

x Algenor Gentile signore, lei si chiede del "diritto" giustamente, è "Democrazia". Però lei non si concede una corsa nella cronaca attuale. Un breve elenco. Dittature, in base a quale diritto? Consiglio di sicurezza dell'Onu, solo in quindici! quale diritto? I consiglieri permanenti, quale diritto? Il Diritto di veto, quale diritto? L'Onu stessa, quale diritto? Le organizzazioni dell'Onu, quale diritto? Le nomine all'Onu, quale diritto? Né lei si concede una corsa nella Storia recente! L'Inghilterra dichiarò guerra alla Germania del Furer dando l'avvio alla II Guerra Mondiale, quale diritto? Tutto il resto accaduto dal '900 fino ad oggi? Come vede l'elenco sarebbe lunghissimo e, mai risposta democratica! Questo in nome della nostra "libertà" individuale effettiva e generale! Libertà che mai ha da essere meramente formale! Stanno spingendo a morte per il NWO, in base a quale diritto? Auguri tanti per la santa Pasqua! Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

macommmestiamo

Ven, 14/04/2017 - 10:38

questa faccia da pirla ci mette tutti nei guai

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 14/04/2017 - 10:49

x flip, gentile signore il presidente viene eletto! È quel che avviene sì nella Corea, ma del Sud! In tutti gli altri casi dica lei in presenza di ché ci troviamo! Soprattutto quando si parla di ereditarietà! Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 14/04/2017 - 10:50

mbfernono invece si mette male per gli usa e noi, loro sono già messi male, se usano il nucleare i coreani sarà peggi oper tutti ne basta una, e chi dice a noi che non ne parta una da un suo paese alleato? Alleato della Corea del Nord dico.L'aria avvelenata verrà anche in Europa, basta vedere che le polveri della esplosione del vulcano Karakatoa arrivarono persino in Europa..

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 14/04/2017 - 10:52

x il dottor Raffaello, gentile dottore mi permetta una piccola digressione: la mosca disse all'elefante "ti pe so è?". Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Dordolio

Ven, 14/04/2017 - 10:56

Non la vedo niente bene. Una volta chiesero ad un importante generale americano se conoscesse la Storia e lui rispose: "Noi la storia LA FACCIAMO"... La Corea del Nord non è l'Irak. Se si va a riguardare cosa accadde lì negli anni 50 c'è poco da stare allegri. Il fanatismo nordcoreano non credo abbia paragoni. E lì manco sanno dell'esistenza di un mondo diverso dal loro. Non sarà una passeggiata di salute, per Trump. Certo, non si può lasciare il porcellino al suo posto. Ma questo frenetico attivismo su vari fronti mi pare eccessivo e soprattutto con caratteristiche sgradevolissime di improvvisazione.

ORCHIDEABLU

Ven, 14/04/2017 - 11:00

O TUTTI ARMATI,OPPURE TUTTI DISARMATI.NEL DUBBIO FERMATEVI TUTTI E' ATTENDETE TEMPI MIGLIORI ASPETTANDO LA PROSSIMA GENERAZIONE PIU' DISPOSTA A RELAZIONARSI CON PACIFICI RAPPORTI UMANITARI.CI VORREBBERO DONNE MOLTO EDUCATE E GENTILI DIPLOMATICHE,NON ARROGANTI ,PER TUTTI I PRESIDENTI DEL MONDO.DONNE AMABILI INTELLIGENTI E DI TUTTE LE RAZZE.

rocky999

Ven, 14/04/2017 - 11:00

Questi nordcoreani bramano la morte, hanno una voglia matta di essere fati sparire dalla faccia della terra. Sono una minaccia per il pianeta e spero che gli USA e la Cina insieme li distruggano.

micribol

Ven, 14/04/2017 - 11:01

Guardate questo film: come fare per suicidarsi insieme al proprio esercito e vedere distrutta la propria nazione. Protagonista Kim Jong Un.

Reip

Ven, 14/04/2017 - 11:10

...Ma vi rendete conto quanto è brutto questo ciccio bastardo di un bimbominkia. Ma un essere più brutto di questo lo avete visto mai?:):):):) Un mostro di bruttezza seconda solo alla sua ottusa stupidità! I media tra l'altro hanno trasformato questa vicenda in una sorta di B movie a puntate, dal un copione da quattro soldi visto e rivisto, dove il solito ottuso dittatore pazzo sadico e bruttissimo dal pene piccolo, vuole bombardare il mondo con le atomiche. Il problema è che questa vomitevole telenovela degli orrori non è una fiction!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 11:11

Caro dr.Strange 09:18 ... Il vero pericolo é chiudersi nella gabbia di meschinitá ed egoismo come succede in Italia e dare quindi spazio indistintamente ai topi di fogna rossi e ai topi di fogna neri che proliferano paurosamente, insozzano e distruggono tutto ... La sua visione del mondo francamente mi sembra alquanto misera e angusta e a totale differenza di lei penso che occorrerebbe eliminare i tanti sudici dittatori rossi e neri che esistono al mondo ... Questo servirebbe molto a cambiare il clima anche in Italia dove per manifesta impunitá sozzi topi di fogna rossi e neri infestano la mangiatoia pubblica a spese degli onesti, dei veri lavoratori e di tutto un Paese che affonda paurosamente nel liquame di fogna.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 14/04/2017 - 11:15

x Gian Paolo gentile signore il blog ha una duplice genia di commentatori. Da un lato coloro che democraticamente e responsabilmente e rispettosamente porgono i loro commenti. Tesi quei commenti a difendere le loro libertà individuali e comunitarie da prevaricazioni varie sempre attuali. Ed abbiamo l'altra genia, ideologizzata, tesa, volontariamente ma forse inconsapevolmente, a diffondere e difendere il verbo dei banchieri padroni del Main Stream mondiale, verbo teso alla instaurazione della dittatura del NWO. Auguri per la santa Pasqua! Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 11:20

franco-a-trier_DE ... Tu non sai che é proprio la vigliaccheria e la meschinitá che tu tanto difendi l´umus su cui cresce l´autoritarismo ottuso, mafioso e prepotente che affonda il mondo e in particolare l´Italia nel piú fetido liquame di fogna.

Maver

Ven, 14/04/2017 - 11:21

Follia pura, una guerra condotta con arsenali nucleari non conosce ne vincitori ne vinti, ma solo la distruzione certa del nostro fragillissimo ecosistema terrestre. Trump non è attore principale ma comparsa e tuttavia è altrettanto sconcertante immaginare che piccoli satrapi orientali privi di ogni visione integrale dell'esistenza (quella che impedì a USA e URSS di annientarsi durante la guerra fredda) possano usufruire di armi così letali da minacciare l'esistenza dell'umanità intera. Ricerca del dialogo? Ma questi stanno già testando gli ordigni e chi potrà in futuro garantire il contenimento dei loro ego ipertrofici e malati? Purtroppo non ci si potrà esimere dall'uso della forza con tutte le conseguenze che ne deriveranno. Prepariamoci.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 14/04/2017 - 11:21

Vedo che non sono pochi coloro che, nello scontro tra Cicciobello e Trump tifano per il grassone. Da buoni antiamericani a prescindere, dimenticano volutamente che la Corea del Nord è disseminata di campi di sterminio che nulla hanno da invidiare a quelli nazisti o ai gulag di Stalin. Comunque state tranquilli, la Cina ha cambiato registro e non entrerà in guerra solo per difendere un pazzoide che mette in pericolo la stabilità mondiale. Ormai non lo sopportano più neanche loro!

flip

Ven, 14/04/2017 - 11:28

libertà o cara. probabilmente ha sbagliato il destinatario del suo commento o addirittura ciò che ha scritto si riferisce ad altero articolo.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 11:44

Straiè2015 11:21 ... Ma con chi parli? ... L´Italia é infestata da miserabili vigliacchi ... Topi di fogna chiusi mentalmente in una vigliaccheria ottusa e prepotente che é l´umus su cui sempre si é sviluppato e si sviluppa il rivoltante autoritarismo di un paese mafioso di morti di fame.

routier

Ven, 14/04/2017 - 11:45

Più vedo le facce dei governanti del mondo e più rivaluto le teorie lombrosiane.

flip

Ven, 14/04/2017 - 11:46

riflessiva. forse Trump, come dice Lei, vuol essere il pistolero del mondo. ma quell'altro sin'ora ha provocato ed ha fatto vedere i suoi muscoli. Lei, dall'alto ,della sua onniscenza, come si sarebbe comportata di fronte alle insistenti provocazioni?. Per fortuna che il Giappone, forte della sua millenaria saggezza, non ha risposto alle provocazioni della repubblica "democratica"; Ma perché ai comunisti piace cosi tanto l' espressione "DEMOCRATICO/A" quando non sanno neanche cosa vuol dire?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 11:51

Straiè2015 11:21 ... Ma con chi parli? ... L´Italia é infestata da miserabili vigliacchi ... Quelli che tifano per Cicciobello sono gli stessi che tifano per Assad ... Topi di fogna chiusi mentalmente in una fetida vigliaccheria ottusa e prepotente che é l´umus su cui sempre si é sviluppato e si sviluppa il rivoltante autoritarismo di un paese mafioso di morti di fame ...

fabianope

Ven, 14/04/2017 - 11:51

@dr.Strange concordo su ogni singolo bit del tuo intervento

giuseppecorbato47

Ven, 14/04/2017 - 11:54

e inutile commentare quando poi nn gli mettete su grazie

flip

Ven, 14/04/2017 - 11:56

Orchideablu. Ma che cosa racconta? "Donne amabili e gentili"? e quando mai?. Se il mondo, come lo sogna lei, fosse governato dalle donne, sarebbe solo un enorme covo di vipere pronte a far fuori tutta la razza femminile. Alle donne non piace essere sottomesse da altre donne.

Ernestinho

Ven, 14/04/2017 - 11:56

Ma è mai possibile che quel coso ridicolo, con quella faccia da babbeo, che ha fatto ammazzare il proprio fratello e tanti altri ancora, possa tenere in scacco il mondo intero?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 12:00

Gli ottusi e prepotenti vigliacchi che tifano per Cicciobello sono gli stessi che tifano per Assad ... Marmaglia canaglia che affonda l´Italia nel autoritario liquame di fogna di mafiosi e magnaccia.

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Ven, 14/04/2017 - 12:09

Ma il Senatore Antonio Razzi (cognome che più in tema non si può), è stato informato del susseguirsi degli eventi? Sì? Ed ha quindi confermato l'intenzione di trascorrere la Pasquetta su un gommone nel mare della Corea del Nord, come azione dissuasiva ed antimilitarista (tipo quelle di Greenpeace, per intenderci) nei confronti dell'amico di merende cicciobello?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 14/04/2017 - 12:09

Xflip- Io odio le guerre e chi le provoca e chi se le inventa. Un missile coreano cosa è nei confronti dell' arsenale americano e russo?? Con il sistema antimissili americano non farebbe a tempo a partire che sarebbe abbattuto. Che Pyongyange sia pazzo tutti lo sanno , ma nessuno qui immaginava che altrettanto pazzo fosse Trump. E se la Corea del nord vuol definirsi democratica problemi suoi e purtroppo della sua popolazione. Io certamente non sono comunista ma so distinguere tra democrazia e dittatura. E so anche che la democrazia mio padre non l'ha conquistata con tante sofferenze una volta per sempre anche per me.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 14/04/2017 - 12:10

INUTILE FANTASTICARE. Se non sarà per la Corea, sarà per VATTELAPESCA, sarà per qualsiasi altro motivo, sarà perchè il mondo è diventato stretto e le risorse sono mal distribuite, perchè religioni e politica usano insufficientemente ragionamenti di buon senso, perchè il potere significa DOVUNQUE arroganza ed egoismo (ed un qualche tipo di violenza), sarà perchè l'uomo è probabilmente la bestia peggiore del creato, MA LA CORDA ORMAI E TROPPO TESA. Domanda finale: peggio morire sotto una bomba o divorato lentamente da un tumore? - Ammesso che siamo destinati all'eternità, stare un giorno sulla terra o starci 100 anni come rapporto matematico genera il mio avatar. E' il dolore che invece, anche per un solo attimo, sembra sempre interminabile.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/04/2017 - 12:11

----a trump non conviene polverizzare la corea del nord -per non incorrere nelle ire di due suoi potentissimi alleati---non credo che la prenderanno bene nè razzi nè salvini all'idea di dover riprogrammare da zero le loro vacanze ed i luoghi di villeggiatura in quella che loro considerano la svizzera ed il paese modello dell'asia orientale---swag ganja

ORCHIDEABLU

Ven, 14/04/2017 - 12:18

FLIP,MA IO NON HO SCRITTO QUELLO CHE INTENDE LEI.LE DONNE DIVE DI UNA VOLTA RAGGIUNGEVANO PIU' RISULTATI CON LA SOLO CAPACITA'DI MOSTRARE RISPETTO AGLI UOMINI E DONNE COMPRESE.OGGI TUTTA QUESTA VIOLENZA VERBALE DA PARTE DI MOLTI UOMINI E' DONNE E' DOVUTA ALL'INGANNO CHE L'ECONOMIA SIA PIU' IMPORTANTE DELLA VITA STESSA,QUINDI ANCHE PER POCHI SPICCIOLI C'E' GENTE CHE UCCIDEREBBE.LA RESPONSABILITA' SI DIVIDE,LA CULTIRA,L'ISTRUZIONE NON E' SERVITA,O SEMPLICEMENTE NON E' BASTATA PER IMPARARE LA COSA FONDAMENTALE,IL RECIPROCO RISPETTO,TRA UOMINI E DONNE DI TUTTI I PAESI DEL MONDO.PACE DIFENDIAMO LA PACE.

Holmert

Ven, 14/04/2017 - 12:21

Ma come fa un popolo a lasciarsi guidare da uno che ha una faccia del genere, del tutto simile ad un emoticon? Poi qualcuno li libera e la massa famelica si riversa in occidente. E noi ne paghiamo le conseguenza.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Ven, 14/04/2017 - 12:22

I generali mostrati nella foto, esternano grande professionalità, uno addirittura consulta un libretto di appunti! poracci, al primo errore saranno "cannonizzati"!

Marcello.508

Ven, 14/04/2017 - 12:23

gian paolo cardelli - Sono d'accordo: è una partita "a poker" che non ha comunque una soluzione semplice. Il bluff fa giustamente parte di questo gioco che però potrebbe diventare pericoloso.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 14/04/2017 - 12:29

trier si mette male per gli Usa? ah ah ah lei ha una percezione geopolitica e delle forze in campo da morula, eh eh

soldellavvenire

Ven, 14/04/2017 - 12:30

tutti pronti? attenti...

nordest

Ven, 14/04/2017 - 12:30

Sono convinto che il coreano le prenderà : ma darà una bella lezione al fantocci Trump.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 14/04/2017 - 12:31

ma ancora da PECORONI IDEOLIGICIZZATI state dalla parte del "budino" nord coreano??? ma roba da pazzi, questo è anni che minaccia i paesi vicini Sud corea e Giappone, e anche Usa, va preso a rendellate, il prima possibile. con circospezione, con cautela, con pazienza, ma va preso a randellate

soldellavvenire

Ven, 14/04/2017 - 12:39

...l'hanno stuprata... ma quella, provocava! siete proprio incorreggibili

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/04/2017 - 12:41

----un qualsiasi dittatore ---di qualsiasi stampo esso sia---o rosso o nero--deve poter essere libero di fare il bello e cattivo tempo a casa sua----in ottemperanza a due principi fondamentali--il rispetto della sovranità di uno stato(non può essere attaccato uno stato sovrano con un processo alle intenzioni) e l'autodeterminazione dei popoli(il popolo nord coreano se è stanco di essere vessato deve trovare la forza di rovesciare il regime da solo)---se trump attacca preventivamente commette un errore grosso come una casa---la cina non permetterà mai la riunificazione di tutta la corea sotto le insegne della bandiera a stelle e strisce--la storia è maestra di vita --con la caduta del muro di berlino i russi si fecero scippare il controllo della ddr ---swag ganja

steluc

Ven, 14/04/2017 - 12:47

Ricordo che le due coree si trovano formalmente in stato di guerra , essendo in vigore soltanto un armistizio, e che le superpotenze hanno responsabilità enormi nell aver lasciato crscere gli arsenali di quei matti. Ora il cerino è in mano a Trump, ma gli 8 anni di Obama veramente deleteri.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/04/2017 - 13:06

@riflessiva - non ti ho visto arrabbiata con la stessa veemenza quando Obama attaccava e bombardava Yemen, Siria e Libia. Come mai queste distinzioni? Faziosità?

pardinant

Ven, 14/04/2017 - 13:10

Ho già detto che i dovrebbe pensare la diplomazia Cinese a fare ragionare questo suo figlio putativo in quanto è grazie alla Cina che esiste la Corea del Nord ovviamente in modo pacifico e con la collaborazione di tutte le Nazioni. Ciò posto se dovessi sceglier vorrei essere cittadino Americano, Giapponese o anche della Corea Del Sud ma non certo della C.d.N. e se qualcuno la pensa diversamente,penso che possa anche andare a provare come si vive la. ciò posto qualsiasi popolo raramente desidera la guerra e le grandi nazioni, invece di studiare tanto per bombe capaci di uccidere milioni di persone dovrebbero indirizzare le risorse a minuscole bombe, giusto della dimensione di una supposta che entri nel punto giusto e quando è bene in fondo faccia un piccolo bumm.

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 14/04/2017 - 13:10

Trump e` incredibile: riesce a far sembrare assennati e logici persino i Coreani del Nord.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/04/2017 - 13:10

@Elkid - il popolo nord coreano non si ribellerà mai, hanno troppo paura, sarebbe un massacro, una carneficina. Mi piacerebbe vederti là a vedere se hai lo stesso coraggio di come scrivi sulla tastiera. Ma non penso proprio. Questo comunque è uno dei tanti regimi "democratici" del comunismo, e c'è gente che ancora lo acclama, vero Elkid? Comunque speriamo che non ci sia guerra, perchè sarebbe una catastrofe per tutti e una miccia troppo pericolosa.

il sorpasso

Ven, 14/04/2017 - 13:12

Povero popolo della Corea del Nord fate qualcosa finchè siete in tempo.

Publio Sestio Baculo

Ven, 14/04/2017 - 13:16

Normalmente sarei propenso a soluzioni razionali nella risoluzione delle divergenze tra stati ma, nel caso della corea del nord, spero vivamente che (non mi importa se a farlo saranno Cina, Giappone, Corea del sud o Stati Uniti) venga rasa al suolo in maniera totale, preferibilmente senza l'uso di armi nucleari. Che nessuno venga poi a stracciarsi le vesti per le "povere vittime civili innocenti", poichè la maggior parte di loro muore quotidianamente per fame, mancanza di cure, torture, ed esecuzioni sommarie elargite a piene mani dal grassoccio ed infantile dittatore. Nessuno pensi che le mie affermazioni siano prive di riscontro: ho constatato personalmente che è una delle peggiori dittature della storia.

Malacappa

Ven, 14/04/2017 - 13:22

Ma quale guerra,il ridicolo grassone e' un pazzo.

cir

Ven, 14/04/2017 - 13:39

elkid , vedi che se non bevi ragioni dritto ???

Royfree

Ven, 14/04/2017 - 13:46

Il ciclo deve concludersi. Inevitabilmente. Solo una guerra, seppur devastante, può dare una svolta all'inesorabile decadimento della civiltà occidentale. Del resto è nella natura dell'uomo, da quando è nato. Dalle macerie seguirà la rinascita. Amen.

STEOXXX

Ven, 14/04/2017 - 13:48

trump è un criminale come quelli che lo hanno preceduto, con una aggravante.....è pazzo da legare !!!!

Pippo3

Ven, 14/04/2017 - 13:54

se gli americani avessero lasciato fare il generale MacArthur il problema della Corea sarebbe stato risolto nel 1950.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 14/04/2017 - 13:54

Aumentando lo scontro dialettico, aumenta anche la tensione? Aumentando la tensione, aumenta anche il rischio di scontro? Aumentando il rischio di scontro, aumenta anche quello di guerra? Aumentando il rischio di guerra, aumenta anche quello di guerra nucleare? Aumentando il rischio di guerra nucleare, aumenta anche quello di sterminio di massa? Aumentando il rischio di sterminio di massa, aumenta anche quello di estinzione di massa? Aumentando il rischio di estinzione di massa, aumenta anche quello dell'estinzione totale dell'umanità? Sia fatta la volontà del Signore. Che si vada in pace e ci si rallegri di questi ultimi giorni che restano a tutti gli uomini e le donne di buona e cattiva volontà.

Keplero17

Ven, 14/04/2017 - 14:06

Chi è più fuori dei due? E' una bella gara.

micribol

Ven, 14/04/2017 - 14:20

@Pippo3, sottolineo ed approvo quanto dici

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Ven, 14/04/2017 - 14:31

Se dopo aver abbaiato alla luna Pyongyang confermasse d'essere un pazzo, i suoi generali saranno disposti a seguirlo all'inferno?

agosvac

Ven, 14/04/2017 - 14:52

Francamente non riesco a capire dove vogliono arrivare questi della Corea del Nord! Sanno benissimo, tranne che non siano completamente fuori di testa , che hanno un arsenale nucleare che rispetto a quello degli USA è del tutto risibile! Anche ammesso che abbiano missili intercontinentali con testate nucleari in grado di colpire gli USA ne hanno di sicuro uno ogni cento o più rispetto agli USA. Cosa sperano? Che intervengano Cina e Russia per difenderli??? Speranza stupida! Né Cina né Russia vogliono una guerra totale contro gli Usa che porterebbe alla fine del mondo attuale!!! La Corea se la deve vedere solo con gli USA!!!

agosvac

Ven, 14/04/2017 - 14:55

Egregio franco da Treviri, temo che a mettersi male sia solo per la Corea!!!Oppure crede realmente che la Corea, da sola, possa far fronte agli USA??? Ci la difenderebbe?? Forse la signora merkel??? Ma non sia ridicolo!!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 15:08

Caro Pettir45 14:31, quando a capo di un gruppo sociale, di una societá e di un intero paese c´é un vile topo di fogna é perché tutta quella societá é marcia, strutturata gerarchicamente sulla vigliaccheria e la bassezza della piú fetida monnezza ... (Lo stesso dicesi per la societá italiana dominata da una rivoltante casta di sudici vigliacchi magnaccia)

Dordolio

Ven, 14/04/2017 - 15:11

La Corea del Nord mi ha sempre incuriosito. C'è poca informazione al riguardo, ma in Rete si trova comunque parecchio. Si tratta di un Paese dove si muore letteralmente di fame, la dittatura ha livelli INAUDITI e governa da sempre una dinastia dispotica il cui ultimo rappresentante è il Porcellino. Corrottissimo nei costumi, vive nello sfarzo da gaudente viziato. E' circondato da una popolazione che IGNORA COMPLETAMENTE il resto del mondo e non gli si ribellerà mai vista la bolla di ignoranza e terrore nella quale vive. Consultate qualche reportage disponibile di viaggiatori occidentali seri, e c'è da restare sbalorditi. E' un altro pianeta. Ma se arrivano gli USA di riveleranno combattenti feroci come lo furono negli anni 50.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/04/2017 - 15:26

mandiamo salvini su un razzi per farlo ragionare ahahahaha ci salverà! chi? trump!

Arch_Stanton

Ven, 14/04/2017 - 15:43

“Potevano scegliere tra il disonore e la guerra, hanno scelto il disonore ed avranno la guerra”. Churchill lo disse biasimando gli accordi con Hitler, che avrebbero dovuto scongiurare la guerra, ma invece ne provocò una peggiore. Obama ha fatto lo stesso errore, 8 anni buttati in chiacchiere. Forse ormai non ci sono più possibilità che il regime comunista nord coreano prepari l'atomica, con l'obiettivo di distruggere Giappone e Corea del Sud. Gli USA devono fare con la corea del nord ciò che hanno fatto con la Germania nazista e l'URSS. Il problema è che l'opinione pubblica è oggi educata ad essere debole, a preferire la schiavitù alla guerra.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 14/04/2017 - 15:50

Sto bamboccione con la crapa deforme è un vero pericolo per l'umanità. Prima lo si toglie di mezzo meglio è per tutti.

salvofranco

Ven, 14/04/2017 - 15:52

Pettir45 14:31- Cicciobello sarà anche pazzo, ma finora non ha rotto le palle a mezzo mondo accingendosi a romperle all’altra metà. Uno che viene a provocarti davanti a casa tua cos’è, un saggio? Ed allora che fai se sei attaccato, cerchi di difenderti con quello che hai oppure no? La domanda è: perché qualcuno che ha testate nucleari in mezzo mondo (Italia compresa) deve decidere se altre nazioni possono averle o meno? Se scoppia la terza WW di chi la colpa, di cicciobello detto il pazzo, o dei criminali che mantengono la loro economia con le guerre, e dei lacchè come noi che gli vanno appresso? Rispondere, prego.

eras

Ven, 14/04/2017 - 16:00

La foto dell'articolo è un fotomontaggio.

gedeone@libero.it

Ven, 14/04/2017 - 16:06

Repubblica DEMOCRATICA Popolare di Corea, ahahahah i koministacci mettono sempre la parola DEMOCRATICO, esattamente come in Italia. Partito Democratico, della dittatura...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/04/2017 - 16:11

eras, tutta la corea del nord è un fotomontaggio per il resto del mondo, solo dei babbei come salvini o razzi potevano tesserne le lodi dopo averla vista.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/04/2017 - 16:12

Alsikar, inshalla!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 14/04/2017 - 16:22

mbferno 09:19 ... Ma dove vivi? ... La dittatura della monnezza, sempre da che mondo é mondo, é cresciuta sulla menzogna ...

Iacobellig

Ven, 14/04/2017 - 16:51

se la corea è davvero una minaccia sociale allora l'intervento dovrà essere improvviso, determinato e senza sosta, praticamente non dovrà essere la solita americanata: solo polverone!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 14/04/2017 - 16:51

TRUTH forse gli unici sani sono il cicciotto e tu.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Ven, 14/04/2017 - 17:35

@Cadaques&SalvoFranco: le opinioni? Tutte legittime e rispettabili, se non si ha la presunzione di avere la verità in tasca.

Duka

Ven, 14/04/2017 - 17:41

Potrebbe essere una soluzione. Dopo ogni distruzione si rinasce con la ricostruzione.

RAGE4EVER

Ven, 14/04/2017 - 18:01

Vai TRUMP !!! cicciobello al forno per pasqua. E ai fifoni ricordo che i coraggiosi muoiono una volta sola ,mentre voi tutti i giorni SWAG FALLOUT

salvofranco

Ven, 14/04/2017 - 18:04

Pettir45 17:35. Cosa c'entra la rispettabilità delle opinioni? Io ho fatto un ragionamento, le controdeduzioni dove sono, di grazia?

Egli

Ven, 14/04/2017 - 19:59

Una bella MOAB per eliminare i pacifinti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 14/04/2017 - 20:11

cosa credi che facciano la guerra a baionettate rapax?

ziobeppe1951

Ven, 14/04/2017 - 20:54

Al rosso cicciominkia piace perdere facile

levy

Ven, 14/04/2017 - 21:10

Se i "neo-cons" vogliono la guerra per risettare a loro piacere un sistema al collasso, questa è l'occasione buona.

Cheyenne

Ven, 14/04/2017 - 21:44

ma sono tutti matti?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/04/2017 - 22:08

Ma quale Guerra. La Corea del Nord potrbbe essere vaporizzata in un paio di secondi. E lo sarà se faranno un passo falso.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/04/2017 - 22:58

----RAGE4EVER---dov'è il coraggio di trump?---cosa rischia lui personalmente?---swag a cuccia baby

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/04/2017 - 23:02

Anche Mussolini era pronto alla Guerra. E si vide come andò a finire ai gradassi.

demetrio_tirinnante

Sab, 15/04/2017 - 03:27

Non succederà assolutamente nulla. Questo è un classico di ansia da prestazioni che investe ambo i contendenti, ai quali - come da copione - non rimane che una scelta obbligata. Rassegnarsi.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 15/04/2017 - 05:40

riflessiva 09:55 scrive : "Per fortuna che era stato salutato dal giornale e dai suoi dissennati commentatori" - - - Dissennata sarà lei e dissennati i suoi bambini (se è riuscita a fabbricarne).

mila

Sab, 15/04/2017 - 05:54

Non capisco perche', dopo una sessantina d'anni dalla fine della guerra di Corea, con un armistizio riconosciuto da ONU eccetera, dopo che si sapeva che la Nord Corea si faceva le armi nucleari (senza pero' averle mai usate), e c'era solo qualche incidente di frontiera, ora all'improvviso la Corea e' diventata il principale problema del pianeta e c'e' urgenza di fare una nuova guerra.

Algenor

Sab, 15/04/2017 - 06:30

La Corea del Nord lancia i missili balistici per testarli nel Mar del Giappone e non sul Giappone. La Corea del Nord ha ripetutamente detto di voler utilizzare il proprio arsenale nucleare come deterrente contro i pazzi statunitensi che hanno l'abitudine di bombardare od invadere i paesi che non gli piacciono. Cina e Russia confinano con la Corea del Nord: l'avrebbero giá bombardata loro se pensavano che volesse le atomiche per lanciare un attacco nucleare contro il Giappone o gli USA. La Corea del Nord é semmai minacciata militarmente da una banda di pazzi che oltre a bombardare ed invadere senza autorizzazione dell'ONU altre nazioni sovrane che non hanno attaccato ne loro ne i loro alleati: pazzi che sono per giunta anche ipocriti perché fanno finta di nonsapere che Israele ha un arsenale nucleare non dichiarato e annunciano di voler ulteriormente espandere il proprio arsenale che é giá uno dei piú due piú grandi al mondo.

flip

Sab, 15/04/2017 - 08:20

il popolo Coreano, non i militari, sperano fortemente che l' America faccia qualche cosa. Ne hanno pieni i cosiddetti del Komunismo "democretino". Come noi!

Vito90

Sab, 15/04/2017 - 12:32

I soliti Stati Uniti che giocano alla guerra in casa degli altri sapendo di essere al sicuro, magari immaginando di giocare a Call of Duty; tanto poco importa se a morire saranno i coreani e qualche giapponese. Secondo me fa riflettere il fatto che una nazione con basi dislocate in tutto il mondo possa decidere la vita o la morte dei popoli, solo per qualche capriccio o problemi politici interni.