Corea del Nord: "Trump è un cane che abbaia"

Il ministro degli Esteri nordcoreano usa parole sprezzanti nei confronti di Trump, commentando il suo discorso all'Assemblea generale dell'Onu

La Corea del Nord risponde a muso duro all'avvertimento che Trump ha lanciato a Pyongyang parlando all'assemblea generale dell'Onu. Il ministro degli Esteri nordcoreano, Ri Yong-ho, ha definito la minaccia del presidente Usa il rumore di un cane che abbaia: "Se pensava di farci paura con il suono di un cane che abbaia, questo è veramente il sogno di un cane".

Arrivato a New York per partecipare agli incontri delle Nazioni Unite, Ri Yong-ho ha risposto alle domande dei giornalisti con un proverbio: "La marcia continua anche quando il cane abbaia".

Nel suo primo discorso tenuto alle Nazioni Unite, Trump aveva accusato Kim Jong-un di essere un "rocket man (uomo razzo)", impegnato in una "missione suicida", affermando che gli Stati Uniti sono pronti "a distruggere totalmente la Corea del Nord" nel caso in cui venissero attaccati.

Oggi Trump incontra il presidente sudcoreano, Moon Jae-in. Il presidente Usa prima vedrà Moon da solo, poi ha in programma un pranzo con Moon e il premier giapponese Shinzo Abe e infine incontrerà separatamente Abe. I funzionari Usa stanno facendo di tutto per chiarire che le opzioni diplomatiche restano aperte.

Intanto si fa sentire anche la Cina. "Le recenti tensioni legate alla Corea del Nord, ha detto il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, alla riunione all'Onu fra i ministri degli Esteri di Teheran e delle potenze del 5+1 - sottolineano l'importanza dell'accordo sul nucleare raggiunto con l'Iran".

Commenti

alox

Gio, 21/09/2017 - 11:50

Il Porco N. Coreano e' l'ultimo che deve parlare...sfortunatamente I discorsi di Trump fanno come minimo scrollare la testa: basta guardare le reazioni dei Suoi Collaboratori (ad esempio J. Kelly).

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 21/09/2017 - 12:31

Trump è solo l'ennesimo fantoccio di chi controlla gli USA. Non conta niente.

lorenzovan

Gio, 21/09/2017 - 13:15

@alox...premesso che il grassottello kim non mi ispira simpatia ..quasi pari alla simpatia che mi ispira trumpinette..cosa ti ha fatto di cosi' tragico per chiamarlo "porco" ??? hai avuto incontri ravvicinati del terzo grado con i nord coreani ...??? he he h e

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 21/09/2017 - 14:12

alox, ha ragione il coreano no Trump il vostro padrone.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Gio, 21/09/2017 - 16:42

Mi sbaglierò, ma Kim il coreano sta proprio "elemosinando una lezioncina da manuale. Proporrei un sorvolo supersonico a bassa quota della Capitale Nord Coreana. A parte l'effetto psicologico, ben superiore a quello del volo di Gabriele D'Annunzio su Vienna, si porrebbe il problema di trovare abbastanza lastre di vetro per sostituire le vetrate che andrebbero in frantumi. Un ridimensionamento del bamboccione di fronte ai suoi succubi sudditi.

chicasah

Gio, 21/09/2017 - 16:57

Abbaia, ma è un pitbull attenzione quelli anche mordono e sbranano!

Demy

Gio, 21/09/2017 - 20:00

X Giorgio Prinzi - E se la lenzioncina arrivasse sopra la testa degli americani, non crede che sarebbe una cosa giusta? Corea del Nord, Iran, Venezuela.....ma chi ha dato agli Usa e getta la nomination come gendarmi mondiali? Pensino alla miseria che colpisce circa 50milioni di americani invece di spendere 700miliardi in armi x sollazzare i veri padroni del vapore.