"Costretto a uccidere per Isis". Il killer si era autodenunciato all'Fbi

A novembre l'uomo che ieri ha sparato in Florida era andato dall'Fbi. Aveva problemi mentali, ma nessuno lo ha fermato

Aveva problemi mentali, sosteneva che la Cia controllasse la sua mente e si era persino autodenunciato all'Fbi lo scorso novembre. Eppre Esteban Santiago, 26 anni, aveva il porto d'armi e ha potuto imbarcare la sua pistola nella valigia con cui è arrivato all'aeroporto di Fort Lauderdale dove ha potuto caricarla e sparare all'impazzata nella sala arrivi, uccidendo cinque persone prima di essere preso.

È l'assurdo retroscena dietro la sparatoria di ieri in Florida. Il killer è infatti un veterano dell'Iraq con probabili problemi mentali. A novembre si era recato all'ufficio dell'Fbi ad Anchorage, la città dell'Alaska dove vive, affermando che la Cia lo obbligava a visionare filmati dello Stato Islamico per controllare la sua mente. Allora i federali si erano limitati a chiedere alla polizia locale di avviare una valutazione del suo stato mentale.

Ora Santiago è stato arrestato a lungo e interrogato dalla stessa Fbi, che non ha chiarito i motivi della sparatoria. "Non abbiamo escluso il terrorismo", ha detto George Piro, l'agente speciale che guida l'ufficio Fbi di Miami, "Esamineremo ogni angolazione per cercare di determinare i motivi dell'attacco". Eppure, secondo i media Usa, il 26enne non avrebbe detto nulla che possa far pensare ad un motivo politico o legato al terrorismo, ma avrebbe parlato di "voci nella testa" che gli hanno ordinato di compiere atti violenti.

Commenti

cgf

Sab, 07/01/2017 - 12:04

e la casa bianca ieri aveva escluso il terrorismo? verrà pure il 21 gennaio...

congonatty

Sab, 07/01/2017 - 13:37

Non solo non lo hanno fermato ma gli hanno anche dato un'arma da fuoco. Mi sembra un ottimo caso in supporto del porto d'armi universale.

Martinico

Sab, 07/01/2017 - 14:30

Pazzesco... È una cosa assolutamente inconcepibile.

audionova

Sab, 07/01/2017 - 16:33

e' colpa di renzi

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 07/01/2017 - 17:04

Per fortuna Trump dara` un bel giro di vite a questa cultura delle armi facili negli USA... No?

petra

Sab, 07/01/2017 - 18:45

Dalla foto, sembra piuttosto disperato quest'uomo.

alox

Sab, 07/01/2017 - 23:14

Probabili problemi mentali? Non ci sono dubbi, ma non e' che se uno da' fuori di testa e' sempre l'ISIS il responsabile (anche se naturalmente i tagliagola festeggiano!).