Crociera da incubo: 277 passeggeri colpiti da virus intestinale

Oltre 200 persone tra passeggeri e membri dell'equipaggio sono stati colpiti da una malattia gastrointestinale. La nave è stata costretta a rientrare in Florida

Si è trasformata in un incubo la vacanza per i passeggeri di una nave della Royal Caribbean. Oltre 200 persone a bordo di una nave Oasis of the Seas della compagnia di crociere norvegese-statunitense sono stati colpiti da una malattia gastrointestinale non meglio specificata.

Uno dei passeggeri ha spiegato all'emittente WESH di essersi sentito male dopo la partenza da Haiti martedì scorso. Come riporta il Messaggero, la Royal Caribbean ha fatto sapere che rimborserà l'intero costo della crociera a tutti i passeggeri.

La nave, partita domenica scorsa, rientrerà un giorno prima del previsto nel porto di Canaveral, in Florida.

Commenti

venco

Sab, 12/01/2019 - 17:10

Ci son stato in crociera anni fa, tutto il personale era asiatico,

Fjr

Sab, 12/01/2019 - 18:37

Quando sono scesi ,tutti a dire che crociera di m...a