Dallas, Obama: "Attacco feroce, calcolato e orribile"

Obama dopo la strage di Dallas: "La violenza contro le forze dell’ordine non può mai essere giustificata"

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in Polonia per il vertice Nato, è stato costantemente informato degli sviluppi della sparatoria di Dallas che ha sconvolto l'America. Le prime parole che ha espresso, in un breve intervento con la stampa, sono queste: "C'è stato un attacco feroce, calcolato e orribile. Non c'è alcuna giustificazione per ciò che è successo".

Il presidente ha detto di aver parlato con il sindaco di Dallas, Mike Rawlings, a cui ha offerto tutta la sua "solidarietà di fronte a questa tremenda tragedia. L’intera città è nel dolore". Poi ha aggiunto: "Credo di parlare a nome di tutti gli americani, quando dico che inorridiamo per i fatti di Dallas". E sugli attacchi contro la polizia "non c'è alcuna giustificazione possibile, sarà fatta giustizia".

Obama ha voluto ricordare che nella sua dichiarazione di ieri, quando ha espresso "turbamento" per gli episodi di afroamericani uccisi dalla polizia, aveva anche detto che la polizia "fa uno lavoro straordinariamente difficile". A Dallas, gli agenti "erano in servizio per mantenere la gente sicura durante una manifestazione pacifica di protesta", ha sottolineato Obama, aggiungendo "di parlare a nome di ogni americano nel dire che siamo inorriditi e ci stringiamo uniti con la gente e la polizia di Dallas".

Quanto accaduto, ha detto ancora il presidente, ci ricorda "i sacrifici" che fa la polizia per noi. Obama ha poi rimarcato come la possibilità di possedere armi automatiche renda questo tipo di attacchi "più tragici".

Commenti

Mechwarrior

Ven, 08/07/2016 - 12:30

Probabilemte armi"semi automatiche" in america le armi"automatiche" le possono detenere ben in pochi. IIRC

giovauriem

Ven, 08/07/2016 - 13:30

da quando ci sei tu , presidente filomusulmano ,l'america è diventata l'americhetta come l'italietta.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 08/07/2016 - 13:50

... questi sono i risultati della tua politica, sei una disgrazia per gli USA e per il mondo intero !

antipifferaio

Ven, 08/07/2016 - 14:30

Non sa se difendere i neri o la polizia costituta per lo più da bianchi... MA... alle fine la bilancia penderà per i neri e possibilmente islamici... il presidente più deleterio della storia mondiale....

Ritratto di Valance

Valance

Ven, 08/07/2016 - 15:29

Io gli darei ancora un nobel. Che ne so, magari per la fisica o la letteratura, basta che si levi dalle palle.

Jon

Ven, 08/07/2016 - 15:32

Obama..e' tua la responsabilita' se la Polizia ammazza ogni giorno degli Afro...Sparano per uccidere, non per ferire: E' omicidio , e devono finire sulla sedia elettrica, prima che i cittadini usino le loro armi. Poi, basta andare da Wallmart per comprare un AR15, versione semiautomatica dell'M16. La pena di morte la decide la Giustizia, non pistoleros Criminales!

ESILIATO

Ven, 08/07/2016 - 15:39

Obama. hai sulle tue mani il sangue di questi poliziotti....

linoalo1

Ven, 08/07/2016 - 16:19

Per fortuna degli USA,tra poco,Obama se ne va!!!!

ernestorebolledo

Ven, 08/07/2016 - 16:43

il ciarlatano Obama prima di andare a provocare i russi bisogna risolvere la crisi razziale negli Stati Uniti..