La Danimarca approva il "prelievo forzoso" sui migranti

La protesta del governo diventa legge. Misure simili anche in Svizzera e in alcune aree della Germania

È arrivato oggi il via libera del parlamento danese, che ha approvato in via ufficiale le nuove misure che prevedono per i migranti la confisca del denaro e di beni di valore, da utilizzare per ripagare almeno in parte la permanenza di chi arriva sul territorio del Paese.

La proposta era stata avanzata a metà dicembre e da allora era iniziato l'iter parlamentare. Oggi i parlamentari hanno dato il via libera definitivo, approvando anche tempi più lunghi per il ricongiungimento familiare dei migranti. Serviranno ora tre anni.

Ottantuno i voti a favore, soltanto 28 i contrari e un parlamentare astenuto, ottenendo così l'approvazione per la proposta del governo liberale di minoranza, che era appoggiato dagli alleati del centro-destra e dai socialdemocratici, che siedono all'opposizione.

Critiche all'estero e in Danimarca hanno portato a due modifiche al testo, che rende così legge una misura simile a quelle già in vigore in alcuni Laender tedeschi (Baviera e Baden-Württenberg) e in Svizzera. I beni oltre le 10mila corone (circa 1.350 euro) potranno ora essere sequestrati a chi arriva nel Paese.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 26/01/2016 - 18:11

soltanto renzi continua a farsi del male e a far star male gli italiani (che ovviamente subiranno stupri, rapine, omicidi, ecc)! complimenti ai cre.tini di sinistra, che continuano a criticare berlusconi e noi poveri bananioti :-)

Cheyenne

Mar, 26/01/2016 - 19:25

ma certo tutti ormai si difendono dall'invasione barbarica. Solo quel mostro di renzano se ne fotte

timoty martin

Mar, 26/01/2016 - 21:09

Misura più che giusta. Bogliono venire e usufruire di ottimi servizi? diano almeno quello che hanno. Altrimenti rimangano nel loro paese. Come mai in Italia non facciamo altrettanto visto che le nostre casse sono ormai vuote??? ma perchè abbiamo politici incapaci e senza pal....e

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 26/01/2016 - 21:58

CI SONO ANCORA GOVERNI E NAZIONI CHE AMANO LA SERIETA', EVVIVA LA DANIMARCA, BEATI LORO CHE NON HANNO RENZI ALFANO BOLDRINI.