Isis, catturato un leader della cellula irachena

Confermata la cattura di una cellula operativa di alto profilo dello Stato islamico. Pentagono: "In vigore la direttiva Kill or Capture"

Delta Force in azione, questa notte, nel nord dell’Iraq. Pochissime le informazioni diramate dal Pentagono, ma la Cnn conferma la cattura di una cellula operativa di alto profilo dello Stato islamico. Il detenuto – confermano dal Pentagono - è al momento trattenuto dai militari Usa in una località segreta e sarà consegnato ai funzionari iracheni nei prossimi giorni.

L’operazione è stata condotta dall’Expeditionary Targeting Force (ETF) formata esclusivamente da operatori della Delta Force, presente in Iraq dallo scorso dicembre. La ETF è supportata da un rischieramento della CIA per le operazioni di intelligence e cyber-warfare. Il primo obiettivo dell’ETF è fare prigionieri ed ottenere informazioni, secondo la nuova direttiva “kill or capture” della Casa Bianca, ma i Delta possono essere impiegati in diversi profili di missione. La nuova strategia della Difesa Usa prevede l’impiego della Delta Force per effettuare incursioni in territorio nemico con l’obiettivo principale di ottenere informazioni e dati sensibili cosi da sviluppare le successive missioni che dovrebbero portare all’eliminazione dei bersagli ad alta priorità nella catena di comando Isis. Una seconda special targeting force dovrebbe entrare in azione in Siria nelle prossime settimane.

Annunci

Commenti

i-taglianibravagente

Mer, 02/03/2016 - 11:05

...e il cinema continua...

ANTONIO1956

Mer, 02/03/2016 - 11:25

Siamo al ridicolo ed è deprimente come i media accettino senza battere ciglio notizie di questo genere !! Quindi dopo averli istruiti per bene, finanziati in lungo e in largo ora fanno finta di aver catturato un capo dell'ISIS ?? Ma solo chi ha gli occhi bendati può credere ad una coglionata di questo genere !! La Delta Force sapeva benissimo dove era questo tizio, e se l'hanno mandata a prelevarlo è per salvarlo dai siriani e dai Russi che di certo lo avrebbero accoppato come merita dopo averlo fatto parlare. Ed è proprio per evitare che cadesse in mani nemiche che gli USA lo hanno "salvato" !!

Ritratto di acroby

acroby

Mer, 02/03/2016 - 12:15

Kill or capture? Con certa gente io preferirei kill

scarface

Mer, 02/03/2016 - 12:36

... e sarà consegnato ai funzionari iracheni nei prossimi giorni... i quali, al pari dei nostri magistrati, provvederanno a liberarlo con tante scuse il giorno dopo.

bobo55

Mer, 02/03/2016 - 13:47

Kill or Capture??????? Come spending rewiew che nessuno sa ancora cosa è....Ahhhhh... redazione... volete copiare da Renzino perchè lui crede che fa più CHIC a fare TITOLONI in inglese... ma parlate come mangiate, state ROVINANDO la lingua italiana,DISTINGUERVI almeno voi da RENZINO (che conosciamo bene) e dalle altre testate giornalistiche o almeno mettete la traduzione in italiano.

Ritratto di carbone

carbone

Mer, 02/03/2016 - 16:15

"ma che razza di direttiva è in una guerra quel "vivo o morto". Piuttosto sembrerebbe un camuffato suggerimento "prendetelo vivo, non gli fate male"