Deraglia treno a Brooklyn: almeno 100 i feriti a New York

È salito a 103 il numero di feriti lievi nell’incidente di un treno pendolari a New York. Secondo fonti dei vigili del fuoco, le persone coinvolte hanno subito lievi conseguenze e nessuna è in pericolo di vita.

L’agenzia federale per l’amministrazione delle ferrovie ha fatto sapere che una inchiesta è in corso e il personale si trova sul posto per raccogliere tutti gli elementi necessari.

L’incidente al treno della metropolitana leggera di New York è avvenuta questa mattina in piena ora di punta all’ Atlantic Terminal di Brooklyn. Il treno, della compagnia Long Island Rail Road, usata principalmente da pendolari, ha battuto alla banchina del terminal mentre erano a bordo circa 600 persone.

Le cause dell’incidente non sono ancora state verificate, ma secondo alcuni testimoni citati dai media locali il treno sarebbe entrato nella stazione a velocità sostenuta e non sarebbe riuscito a frenare in tempo. Alcuni passeggeri hanno raccontato di avere sentito un forte scoppio e una scossa.

A settembre scorso una donna è morta e un centinaio sono rimaste ferite in un incidente alla stazione di Hoboken in New Jersey.