Dieselgate: arrestato il ceo di Audi, gruppo Volkswagen

Rupert Stadler, il ceo di Audi del gruppo Volkswagen, era stato indagato la settimana scorsa per frode

L'amministratore delegato di Audi, Rupert Stadler, è stato arrestato in Germania, nell'ambito dell'indagine sullo scandalo Dieselgate. Lo scandalo che coinvolge il gruppo automobilistico Volkswagen era scoppiato nel 2015, qundo erano state scoperte la possibilità di falsificare le emissioni in alcune vetture appartenenti al marchio tedesco, equipaggiate con un software non autorizzato che permetteva di manipolarne i reali valori. Pochi giorni fa, la magistratura tedesca aveva inflitto una pesante multa al gruppo automobilistico, pari a un milione di euro, che andava ad aggiungersi alle precedenti, facendo salire la somma dovuta a 26 milioni. La Volkswagen, come riportato dal Giornale, aveva dichiarato che avrebbe pagato la sanzione senza fare ricorso.

La scorsa settimana, la polizia tedesca aveva indagato anche Rupert Stadler, ultimo esponente della "vecchi guardia" ancora alle redini del gruppo automobilistico. L'accusa era di frode e "dichiarazioni indirette false o omissioni". Oggi, l'amministratore delegato è stato arrestato, perché, a detta del pubblico ministero, ci sarebbe il "rischio di occultamento di prove".

Commenti

Boxster65

Lun, 18/06/2018 - 12:02

E voi continuate a comprare le Audi....

Raffaello13

Lun, 18/06/2018 - 12:48

L'Italia è un cattivo esempio di Giustizia, ove rilasciano delinquenti abituali che rubano e spacciano, per una scellerata depenalizzazione prodotta dal PD. Ma mi sembra che i Tedeschi eccedano in senso opposto, arrestando un Dirigente, (che certo non è pericoloso per i cittadini come i rapinatori)sulla base di Accuse non ancora accertate. Così si distruggono le Aziende.

Raffaello13

Lun, 18/06/2018 - 12:50

Tra l'altro, che prove si possono "occultare" se ci sono centinaia di migliaia di automobili con l'impianto elettronico taroccato?

Robertin

Lun, 18/06/2018 - 12:53

praticamente come se da noi arrestassero marchionne .....

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 18/06/2018 - 12:56

Boicottate tutti i prodotti tedeschi!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 13:07

perchè le auto italiane per te sono sane? La prossima volta che cambio la mia Mercedes comprerò o una Volkswagen o una Audi, tu Boxter comprati una Fiat.

Massimo Bernieri

Lun, 18/06/2018 - 13:10

Con tutti i soldi che percepiscono gli a.d,è giusto che si prendano colpe e non "io non sapevo".Se una casa non è in grado di fabbricare motori che rispettano le norme,sospendano la produzione.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 18/06/2018 - 13:21

Boxster65 - 12:02 Sono implicate anche le audi a benzina?

ziobeppe1951

Lun, 18/06/2018 - 14:00

A me quelli con la faccia da prete e da Librandi non ispirano fiducia

Ridolf

Lun, 18/06/2018 - 16:36

sti tedeschi si accaniscono troppo a far la morale al resto d'europa perche' hanno la spearanza che cosi' facendo riescano a coprire il piu' possibile che i piu' disonesti e corrotti sono sempre stati proprio loro. ma tutto il mondo occidentale lo sa comunque. smetere di comprare auto tedesche e' un dovere di ogni occidentale coscienzioso.

Ritratto di bergat

bergat

Lun, 18/06/2018 - 16:36

Come si fa a boicottare il gruppo VW? Fanno le migliori auto rispetto al prezzo. E' come se per far dispetto alla propria moglie uno si tagliasse il proprio organo riproduttore

bellorilassato

Lun, 18/06/2018 - 16:48

miliardi, non milioni, miliardi...

Happy1937

Lun, 18/06/2018 - 18:34

Italiani: smettetela di comprare auto tedesche e prodotti francesi.

Happy1937

Lun, 18/06/2018 - 18:37

Un milione di Euro per Volkswagen è una cifra ridicola. Penso che si tratti piuttosto di un miliardo di Euro. Cosi`mi sembra di aver sentito al TG.

cgf

Lun, 18/06/2018 - 18:46

@franco-a-trier_DE io non comprerò MAI più una mercedes, bmw o audi anche anche, ma mercedes MAI, non vale tutto quello che la fanno pagare.

ilbelga

Lun, 18/06/2018 - 18:52

comprate le auto tetesche, jaaaa...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 23:30

in Germania per questo vanno in galera invece in Italia neppure si sa non lo scrivono sui giornali.ilbelga in tutto il mondo comprano auto tedesche la prima venduta nel mondo è la Volkwagen sono tutti fessi? Tu sei il più furbo?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 23:36

cgf conosco gente che con una Mercedes ha fatto 500, mila km falli con una auto italiana se ci riesci, guarda i taxi che auto hanno.Happy io invece dico ai tedeschi e francesi non comprate merci italiane.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 23:37

andate a vedere se a Singapore circolano auto italiane o Volkswagen e auto tedesche in generale

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 23:41

15.000 euro per un bidone di Fiat 500 mavalà Elvissso..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 23:49

ho una Mercedes che ha circa 5 anni mai controllato le gomme e mai fatto un cambio dei freni.A bordo l'auto mi dice tutto..

cangurino

Mar, 19/06/2018 - 07:17

@Raffaello13, in realtà non è come dice lei, lo stesso gruppo, in persona del suo presidente, ammise di aver "taroccato" le centraline, per fare in modo che le emissioni inquinanti effettive fossero molto superiori a quelle rilevate durante i test (nei test delle autorità preposte la centralina entrava in modalità "eco", per semplificare). La cosa che mi fa arrabbiare è che il gruppo è stato penalizzato con decine di miliardi di sanzioni per le sostanze inquinanti immesse in atmosfera dalle sue auto negli USA, poi in Germania, ma in Italia che ha fatto il governo e la magistratura fino ad ora? Nulla. Lasciamo miliardi al gruppo, che noi non ne abbiamo alcun bisogno. Spero che Salvini e Di Maio rimedino alla colpevole o dolosa negligenza dei governi piddini che ci hanno preceduto.

Dordolio

Mar, 19/06/2018 - 07:43

Nazionalista "duro" come la mia intera famiglia nell'ultimo mezzo secolo abbiamo SEMPRE comprato auto italiane, e tante pure. "Diamo lavoro agli italiani! All'estero ci presentiamo con la nostra bandiera!". VERI ED AUTENTICI CATORCI (a disposizione per ogni verifica). Le ultime no: FINALMENTEEEE. Poi però apri il cofano e vi trovi scritte in francese. Il display stesso presenta alcune info in quella lingua. Già, perchè si tratta di un prodotto francese RIMARCHIATO e realizzato nell'ambito dell'accordo PSA. Ecco, ci siamo detti tutto, no?

acam

Mar, 19/06/2018 - 09:05

franco-a-trier_DE Lun, 18/06/2018 - 13:07 bene bene ti sei letto la storia degli ultimi anni della mercedes (minuscole) per vincere hanno rubato da soli insieme agli inglesi hanno rosicato appresso ai vincenti. VW e affiliati non potendo competere con i motori italiani hanno dovuto barare e tu allocco sei succube dello panzane che ti rifilano a Treviri grande colonia romana. che poi tu viaggi su auto tedesche ci sono anche tanti italiani che lo fanno. Ma ricordati molte attrezzature con cui sono costruite sono fatte qui da noi e una calotta di un cambio automatico della mercede costa un trentina, un blocco motore u sessantina di euro al pezzo (italiano/svizzero) e tu propaganda per venderlo a 80-100000 e più? una parte di quelle attrezzature l'ho vendute io. Ich wünsche dir 'n guete.