Donald Trump bandisce i transgender dall'esercito americano

Il tycoon ha emesso ieri un ordine con cui si spiega che la necessità di assistenza medica ai soldati transgender rappresenta un un "rischio considerevole per l'efficacia" dello U.S. Army

Donald Trump lancia un altro affondo nella propria offensiva personale contro i transgender nell'esercito. Il presidente ha infatti emesso un ordine che impedisce alle persone transessuali di fare parte dell'esercito degli Stati Uniti. Unica eccezioni, le "circostanze limitate" i cui confini sono ancora da definire con precisione.

La Casa Bianca ha specificato in una nota che la necessità di mantenere nelle forze armate soldati che hanno bisogno di importanti trattamenti medici "presenta un rischio considerevole per l'efficacia" dello U.S. Army.

Un anno fa il presidente aveva annunciato - senza preavviso, com'è spesso abituato a fare - la propria intenzione di revocare il provvedimento con cui il suo predecessore Barack Obama aveva liberalizzato l'arruolamento dei trans fra i ranghi delle forze armate. All'epoca il diktat del tycoon era stato snobbato dal Pentagono, che aveva replicato manifestando la propria determinazione a mantenere nelle file dell'esercito i transgender già in servizio.

Ora però, per i trans che sognano di vestire la mimetica, le cose tornano a farsi più difficili.

Commenti

steacanessa

Sab, 24/03/2018 - 11:57

Una volta in Italia si veniva esentati dal servizio di leva per ridotte attitudini militari. La necessità di ricevere continue cure mediche mi sembra ben più che una ridotta attitudine. Si tratta di una inattitudine assoluta, da riforma.

Vitoalt74

Sab, 24/03/2018 - 13:28

grande!!!!!!!!!!

caren

Sab, 24/03/2018 - 14:32

Ben fatto Donald. Rimettere ordine, nel casino immane che sta travolgendo l'umanità, senza più punti di riferimento né identità.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 24/03/2018 - 15:28

Finalmente un presidente con le palle!!! Trump sei un mito.

GioZ

Sab, 24/03/2018 - 15:28

Ottimo Trump! I componenti delle forse armate devono essere rappresentativi e anche riconoscibili. Uomini. Donne. Le "circostanze limitate" saranno ovviamente quelle che rendono necessarie particolari e superiori abilità del soggetto in qualche campo, ma in questo caso li vedo più ingaggiati dalla CIA che dall'Esercito o dalla Marina. E in quel caso ciò che sono sessualmente non importa a nessuno.