Donna cade a terra spinta da un fantasma

È stata spinta a terra da una forza invisibile mentre camminava nella hall di un palazzo: è successo a una donna cilena di 34 anni, Cecilia Carrasco. Colpevole dell'accaduto sarebbe un fantasma

Una donna in Cile avrebbe subito un attacco da parte di un fantasma: a riprendere l’evento sovrannaturale è stata una telecamera di sorveglianza. È stato un brutto colpo per Cecilia Carrasco, una donna di 34 anni che è stata violentemente gettata a terra da un incontro ravvicinato con un’entità incorporea; tutto è successo davanti alla reception dell’ufficio del suo avvocato: come si può notare dalle immagini del video diffuso dal Daily Mail, la donna sarebbe stata spinta con forza, tanto da cadere rovinosamente sul pavimento davanti allo sguardo stupito dei presenti.

Trasportata immediatamente all'ospedale, la Carrasco è dovuta rimanere in osservazione nella struttura per ben tre giorni a causa dei danni riportati nell’inspiegabile caduta causata secondo i medici proprio da una spinta sebbene il colpo subito alla testa potrebbe aver generato uno stato confusionale; una volta ripresasi dall’incidente, la donna ha voluto confrontarsi con le persone che in quel momento si trovavano nella hall del palazzo, cercando di trovare una motivazione concreta all’accaduto. Seppur incredula sull’esistenza dei fantasmi, la donna ha dovuto ricredersi: lo stesso receptionist, mostrandole il video, le ha fatto notare come non ci fosse nessuno davanti a lei nel momento della caduta lasciando cadere l’ipotesi di qualcuno scappato subito dopo aver compiuto il gesto; al momento, nessuno sa spiegare cosa sia accaduto, visto che i proprietari dell’edificio non hanno permesso investigazioni da parte di parapsicologi e specialisti dell’occulto.

Commenti
Ritratto di stock47

stock47

Sab, 31/01/2015 - 17:03

I casi sono due: o la donna ha finto oppure qualcuno le ha sparato qualcosa di diverso da un proiettile ma che l'ha fatta cadere.